Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Benvenuti al blog elettrico di GruppoKerberos. Visita il suo
Foto Utente

Il blog elettrico di GruppoKerberos

Gli ultimi articoli inseriti da GruppoKerberos


Gli ultimi articoli di GruppoKerberos

pubblicato 2 anni fa, 9 visualizzazioni

I primi due eventi formativi dedicati ad ingegneri ed energy manager promossi e realizzati da Kerberos in collaborazione con il gruppo 3i, si sono svolti a Torino (06/06/18) ed a Modena (13/06/2019) ed hanno conseguito un notevole successo in termini di numero di partecipanti e di apprezzamento dei contenuti e delle modalità di presentazione. L’obiettivo di fornire nel dettaglio le conoscenze normative essenziali e una panoramica delle soluzioni e delle tecnologie più aggiornate per il monitoraggio dei consumi, è stato, a giudizio degli astanti, pienamente conseguito. Grazie alla chiarezza espositiva, le relazioni curate da Alessandro Abbiati e Francesco Calleri del gruppo Kerberos, e dagli esperti del Gruppo 3i, Gianluca Gualco, Mirco Balachia e Marta Boschetto, sono state infatti accolte con grande favore dai presenti che hanno potuto acquisire dettagliate ed approfondite informazioni sulle prescrizioni del D.Lgs 102/2014 e UNI EN ISO 50001 2018.

[...]

pubblicato 2 anni fa, 10 visualizzazioni

L’azienda, specializzata nello sviluppo di tecnologie green per l’efficienza energetica, guiderà la prima edizione del corso sul monitoraggio dei consumi, in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri. Giovedì 6 giugno presso la “Sala Consiglio” dell’Ordine degli Ingegneri di Torino, in Via Giovanni Giolitti,1 avrà luogo la prima tappa del corso "Audit energetico 2019. Monitoraggio dei consumi secondo le prescrizioni del D. LGS 102/2014 e UNI EN ISO 50001: 2018", interessante evento di formazione dedicato agli esperti del settore.L’obiettivo dell’incontro, organizzato da Kerberos con il gruppo 3i, in collaborazione con l’Ordine e la Fondazione dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Torino, è fornire, nel dettaglio, le conoscenze normative essenziali e una panoramica delle soluzioni e tecnologie più aggiornate per il monitoraggio dei consumi, anche attraverso il ricorso a casi pratici.Durante le quattro di ore di corso, infatti, i partecipanti potranno approfondire le tematiche relative agli obblighi in materia di diagnosi energetica, sanciti dal decreto legislativo 102/2014, acquisire dimestichezza con le peculiarità della certificazione ISO 50001 e apprendere, tramite esempi concreti, quali sono e come funzionano gli strumenti per il monitoraggio e il controllo dei consumi. Interverranno in veste di docenti, a fianco dei relatori di 3i Engineering, il dottor Alessandro Abbiati e il perito industriale Francesco Calleri del gruppo Kerberos, specializzato nelle tecnologie smart e nei sistemi integrati per l'efficienza energetica.La partecipazione al’evento, così come ai successivi, dà diritto a 4 cfp. Il seminario verrà riproposto a Modena giovedì 13 giugno (presso “Sala Cavani” - Centro Famiglia di Nazareth, Strada Formigina, 319), sotto la guida esclusiva di Kerberos, in partnership con l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Modena. È prevista, infine, con il contributo di 3i, un’ulteriore replica a Milano durante la terza settimana di settembre.

[...]

pubblicato 3 anni fa, 9 visualizzazioni

Kerberos, azienda del Gruppo Ego specializzata in soluzioni smart per il metering dei consumi energetici, sulla spinta dei risultati ottenuti e per conseguire gli ambiziosi obiettivi di crescita stabiliti per il 2019 ha rafforzato l’organizzazione commerciale con l’inserimento di nuove figure professionali particolarmente qualificate. La direzione vendite è stata affidata alla dr.ssa Laura Ponticello, che, grazie a una solida competenza e significative esperienze in importanti aziende nell'ambito della gestione delle reti di vendita, saprà coordinare con successo la rete commerciale dell'azienda padovana. Pietro Ricciarini, ingegnere e già direttore tecnico della filiale italiana di un'importante azienda multinazionale, è stato invece nominato area manager per l’Italia Centrale, mentre per il ruolo di account manager e di marketing e Communication specialist, Gianpaolo Rocchi, A.D. dell’azienda, ha incaricato Alessandro Abbiati, che dovrà trasmettere gli alti valori che costituiscono e contraddistinguono da sempre l'ampia offerta di prodotti e servizi di Kerberos.

[...]

pubblicato 3 anni fa, 6 visualizzazioni

Il 5 dicembre 2019 scadranno i termini per la diagnosi elettrica obbligatoria relativa ai consumi energetici delle grandi aziende energivore, come previsto dal decreto legislativo n. 102. Per quanto tale data possa apparire come una scadenza a lungo termine, occorre precisare che i valori dell'audit energetico devono riferirsi ad un arco temporale esteso a 12 mesi. Questa procedura di monitoraggio va ad avvalorare i dati relativi alle stime di consumo che le le grandi aziende - identificabili come strutture che occupano più di 250 persone e riportano un fatturato superiore ai 50 milioni di euro od un bilancio annuo superiore ai 43 milioni di euro - e le imprese "energivore CSEA" - realtà caratterizzate da elevati assorbimenti energetici - dovevano presentare all'ENEA entro il 5 dicembre 2015 (e successivamente ogni 4 anni), in ottemperanza alla direttiva europea 2012/27/UE. È importante segnalare che l'attuazione della normativa prevede una sanzione pari a 40.000 euro per ogni anno di mancato adempimento applicabile ad ogni divisione, reparto o unità produttiva tenuta a dichiarare i dati di estimo ed i consumi certificati. Va precisato che l'onere di adempimento del decreto legislativo 102 interessa indistintamente sia le strutture del settore pubblico sia quelle del settore privato inclusa industria, distribuzione e trasporti. D'altro canto molti site manager e responsabili di divisione potrebbero allarmarsi per i disagi dovuti all'installazione dei sistemi di monitoraggio. Per ovviare alle criticità dei costi di cablaggio ed ai mancati introiti causati dai fermi macchina Kerberos, azienda del gruppo EGO, ha sviluppato X-Monitor Ready, il sistema integrato chiavi in mano per la contabilizzazione analitica dei vettori energetici. Oltre all'affidabilità e alla precisione dei meter proposti, X-Monitor Ready si distingue per il funzionamento 100% wireless con tecnologia mesh: i parametri rilevati dai sensori/meter sono trasmessi via radio al gateway, pre-processati ed inviati a X-Platform, la dashboard cloud based che permette di cogliere immediatamente anomalie nelle curve di consumo, temperature inattese o semplicemente accedere ai dati analitici storici per l'elaborazione di report a consuntivo. X-Monitor si avvale di canali 3G/4G mediante apposite SIM machine to machine su APN dedicato, garantendo la massima sicurezza ed indipendenza dalla rete aziendale. Inoltre, la rete X-Monitor è autoriparante: la rete adatta le proprie connessioni alle diverse condizioni che si verificano a causa di cambiamenti ambientali, fisici ed elettromagnetici.

[...]

pubblicato 3 anni fa, 12 visualizzazioni

KET-REL-200 e KET-DIM-100 costituiscono i due elementi operativi di X-Lighting, il sistema progettato e realizzato da Kerberos per il controllo e la gestione remota di carichi, la verifica dei consumi e l'ottimizzazione delle risorse energetiche. In particolare, il modulo di comando a relè wireless KET-REL-200 permette il controllo da remoto di lampade, pompe, motori ed altri dispositivi rilevandone il corretto funzionamento. Caratterizzato da dimensioni estremamente compatte e da un'efficiente funzionalità wireless, KET-REL-200 è provvisto di un contatto pulito con funzione di pilotaggio, allarme, conta impulsi o contasecondi, funzionalità che lo rendono il modulo di riferimento per le più diverse soluzioni progettuali industriali. Lo stesso ingresso può essere configurato per il collegamento dI una sonda di temperatura – dato trasmesso in wireless – che abilita la funzione interna di termostato di soccorso con set e isteresi impostabili da remoto. Ciò rende KET-REL-200 adatto al controllo di CDZ e sistemi di ventilazione. Se il controllo del comando on/off è affidato al modulo a relè, il driver analogico wireless KET-DIM-100 permette invece un'accurata regolazione da remoto del flusso energetico. Particolarmente indicato per la gestione automatica dell'illuminazione negli ambienti industriali e di grandi superfici commerciali e parcheggi, può essere installato senza dover effettuare modifiche all'impianto preesistente. Entrambi i dispositivi, grazie alla funzione di repeater integrata, contribuiscono alla naturale estensione della rete operativa di X-Monitor.

[...]

pubblicato 3 anni fa, 5 visualizzazioni

Il 28 giugno presso il Crown Plaza Hotel di San Donato Milanese avrà luogo la 21esima edizione di mcTER, la rassegna dedicata al mondo della cogenerazione energetica. Nel corso della manifestazione i partecipanti avranno la possibilità di approfondire le tematiche relative alle norme vigenti e le buone prassi per un corretto processo di efficientamento energetico. Nello specifico, Francesco Calleri, Technical Manager di Kerberos, all'interno del convegno "Contabilizzazione del calore: la nuova UNI 10200 - Cosa cambia nella ripartizione delle spese di riscaldamento, raffrescamento e ACS", illustrerà alcuni esempi applicativi di contabilizzazione del calore per una corretta ripartizione delle spese di riscaldamento. Il meeting, realizzato in collaborazione con il Comitato Termotecnico Italiano, è rivolto ai periti industriali iscritti all'Albo professionale e conferisce il diritto ad ottenere 4 crediti formativi professionali.

[...]

pubblicato 3 anni fa, 5 visualizzazioni

Il 4 luglio 2014 è entrato in vigore il Decreto Legislativo 102 in attuazione della direttiva europea 2012/27/UE sull'efficientamento energetico. Tale decreto trova applicabilità nel settore pubblico, nell'industria, nel privato e nei trasporti. In modo particolare le grandi aziende - identificabili come strutture che occupano più di 250 persone e riportano un fatturato superiore ai 50 milioni di euro od un bilancio annuo superiore ai 43 milioni di euro - e le imprese "energivore CSEA" - realtà caratterizzate da elevati assorbimenti energetici - dovevano presentare all'ENEA entro il 5 dicembre 2015 (e successivamente ogni 4 anni) la Diagnosi Energetica relativa alla stima di consumo dei processi aziendali. Sebbene una buona parte delle realtà produttive abbiano adempiuto a quanto richiesto dalla normativa, le medesime sono tenute ad inoltrare entro il 5 dicembre 2019 un report delle misure di consumo provenienti da auditing o campagne di monitoraggio dei siti sottoposti alla Diagnosi Energetica con rilevazione dei dati per un periodo esteso a 12 mesi. Quindi se in prima battuta per ottemperare alla legge era richiesta semplicemente una dichiarazione basata su calcoli di estimo, quanto prima occorre dotarsi di sistemi di monitoraggio e controllo precisi, affidabili e certificati. Per evitare di incorrere in una sanzione pari a 40.000 euro per ogni anno di mancato adempimento, le aziende possono affidarsi a X-monitor, il sistema integrato chiavi in mano per il monitoraggio e la contabilizzazione analitica dei vettori energetici creato da Kerberos, azienda del gruppo EGO specializzata nello sviluppo di soluzioni per lo smart metering. Rispetto alle soluzioni tradizionali, X-Monitor si distingue per il funzionamento 100% wireless a reti a maglie con tecnologia mesh: i parametri rilevati dai sensori/meter sono trasmessi via radio al gateway, pre-processati ed inviati alla piattaforma su canali 3G/4G mediante apposite SIM machine to machine su rete dedicata. I dati raccolti sono quindi disponibili per la visualizzazione su X-Platform, la dashboard cloud based che permette di cogliere immediatamente anomalie nelle curve di consumo, temperature inattese o semplicemente accedere ai dati analitici storici per l'elaborazione precisa ed affidabile di report a consuntivo. My kerberos è già compatibile con le più diffuse piattaforme BI per un calcolo predittivo dei consumi. I vantaggi di questo tipo di tecnologia sono evidenti. Se da un lato i collegamenti radio e i dispositivi alimentati a batteria abbattono i costi di cablaggio per l'installazione e rendono X-Monitor indicato per implementazioni retrofit degli impianti preesistenti, dall'altro veicolare i dati su rete APN dedicata, garantisce la massima sicurezza ed indipendenza dalla rete ethernet aziendale. Inoltre, la rete X-Monitor è autoriparante: la rete adatta le proprie connessioni alle diverse condizioni che si verificano a causa di cambiamenti ambientali, fisici ed elettromagnetici.

[...]

pubblicato 3 anni fa, 6 visualizzazioni

Il 19 giugno presso la sala meeting del Zanhotel Europa di Bologna si terrà la conferenza "Sistemi di Gestione dell'Energia", un'importante occasione di confronto e approfondimento tra energy manager ed aziende specializzate nel settore dell'efficienza energetica. Nel corso della giornata verranno illustrati i risultati dell'indagine FIRE-CEI-CTI 2017, una ricerca frutto della collaborazione tra la Federazione promotrice del convegno ed il Comitato Elettrotecnico Italiano sullo stato di attuazione della norma UNI CEI EN ISO 50001 a livello nazionale con particolare attenzione all'evoluzione dei requisiti normativi della nuova direttiva. Gianpaolo Rocchi, AD di Kerberos, azienda altamente specializzata nello sviluppo di soluzioni smart metering e sponsor dell'evento, fornirà validi esempi di applicazioni legate al monitoraggio e alla diagnosi energetica attraverso X-Monitor, il sistema di monitoraggio sviluppato da Kerberos conforme ai requisiti della normativa ISO 50001 in grado di ottemperare efficacemente al D. Lgs 102/14.

[...]

pubblicato 3 anni fa, 8 visualizzazioni

Giovedì 7 giugno presso il Fenice Energy Green Park di Padova, si terrà il roadshow "Spazi Smart: soluzioni domotiche, efficienza energetica e normative", l'evento di formazione organizzato da Illuminotronica in collaborazione con Confartigianato Padova e dedicato ai professionisti specializzati del settore. Nel corso della manifestazione gli iscritti potranno approfondire le tematiche espresse nelle conferenze dai relatori direttamente con il personale tecnico di Kerberos, azienda che delle tecnologie smart e dei sistemi integrati per l'efficienza energetica ha fatto il proprio core business, divenendo un attore affermato nel comparto del monitoraggio e dell'innovazione. I tecnici Kerberos saranno inoltre a disposizione per illustrare con esempi pratici i vantaggi di un corretto sistema di monitoraggio e come sia possibile realizzare soluzioni in linea con la delibera ENEA. La partecipazione consente l'accredito di 3 CFP riconosciuti dal Collegio dei periti industriali e periti industriali laureti di Padova e 2 CFP riconosciuti dal Collegio geometri e geometri laureati di Padova.

[...]

pubblicato 3 anni fa, 22 visualizzazioni

Kerberos la società padovana controllata dal Gruppo EGO, specializzata nella progettazione e nella produzione di tecnologie finalizzate allo smart metering ed all’efficientamento energetico, ha una nuova sede. Il nuovo insediamento, inaugurato nei giorni scorsi, comprende gli uffici direzionali, commerciali ed amministrativi, i laboratori di ricerca ed i magazzini per lo stoccaggio dei prodotti finiti.

Kerberos Srl Via San Marco, 13 - 35129 Padova Tel. 049 6988033 E,mail: sales@x-monitor.it

[...]

Chi sono

GruppoKerberos - profilo

Reputation: 0 1 2 2


Cerca nel blog di GruppoKerberos