Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Contattore da utilizzare come DDI

Fonti energetiche e produzione e fornitura dell'energia elettrica.

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto Utentemario_maggi

0
voti

[1] Contattore da utilizzare come DDI

Messaggioda Foto UtenteBlaster » 31 mar 2023, 20:08

Buona sera, per quanto riguarda i contattori da utlizzare come DDI la Cei 0-21 fa riferimento alla categoria AC3. Andrebbe comunque bene un contattore di categoria AC7-a/AC-7b? In caso affermativo, considerando ad esempio il modello di Schneider A9C20864 che presenta due differenti Correnti nominali di impiego per ciascuna categoria, a quale categoria ci si deve riferire per il valore di corrente nominale?
Avatar utente
Foto UtenteBlaster
20 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 119
Iscritto il: 14 apr 2018, 18:07

0
voti

[2] Re: Contattore da utilizzare come DDI

Messaggioda Foto UtenteBaldo199 » 7 apr 2023, 16:55

Puoi usare il LC1DT40P7 che almeno è in AC3 da catalogo se non ti serve un modulare, altrimenti farei riferimento ai 20 A.
Ciao
Avatar utente
Foto UtenteBaldo199
3 2
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 28 set 2021, 15:29

0
voti

[3] Re: Contattore da utilizzare come DDI

Messaggioda Foto UtenteBlaster » 8 apr 2023, 16:27

Baldo199 ha scritto:Puoi usare il LC1DT40P7 che almeno è in AC3 da catalogo se non ti serve un modulare, altrimenti farei riferimento ai 20 A.
Ciao

Faresti riferimento a 20 A ossia la corrente nominale di impiego per la categoria AC-7B perché tale categoria ha come campo di applicazione i motori di elettrodomestici ed è possibile paragonare ad essi gli inverter fotovoltaici?
Avatar utente
Foto UtenteBlaster
20 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 119
Iscritto il: 14 apr 2018, 18:07

0
voti

[4] Re: Contattore da utilizzare come DDI

Messaggioda Foto UtenteNSE » 8 apr 2023, 20:14

Devi vedere che prestazioni ha quel relè in AC3.
Se il costruttore non te le dichiara, ti assumi te la responsabilità delle considerazioni.
Altrove. .Volutamente Anonimo
Avatar utente
Foto UtenteNSE
2.813 1 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1030
Iscritto il: 30 nov 2014, 18:25

0
voti

[5] Re: Contattore da utilizzare come DDI

Messaggioda Foto UtenteMike » 9 apr 2023, 11:06

Blaster ha scritto:Andrebbe comunque bene un contattore di categoria AC7-a/AC-7b?


No, perché la norma fa esplicitamente riferimento alla categoria AC3, AC7a o AC7b non sono paragonabili.
--
Michele Lysander Guetta
--
"Non pensare mai al dolore, al pericolo o ai nemici un momento più lungo del necessario per combatterli." — Ayn Rand
Avatar utente
Foto UtenteMike
53,5k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 15331
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[6] Re: Contattore da utilizzare come DDI

Messaggioda Foto UtenteGioArca67 » 9 apr 2023, 14:28

Vedi la corrente e la tipologia di carico (resistivo, leggermente induttivo, capacitivo, motore, motore in frenata) dalle tabelle del costruttore ricavi un contattore idoneo.
Molti hanno correnti o potenze dichiarate diverse a seconda della categoria di utilizzazione. Potrebbe bastare sovradimensionato.
Ad es. (uno a caso) https://cdn.findernet.com/app/uploads/2020/09/14081813/S22IT-2.pdf
alcuni hanno prestazioni similari in AC3 ed AC7b
Avatar utente
Foto UtenteGioArca67
3.282 4 4 9
Master
Master
 
Messaggi: 3168
Iscritto il: 12 mar 2021, 9:36

0
voti

[7] Re: Contattore da utilizzare come DDI

Messaggioda Foto UtenteBlaster » 9 apr 2023, 17:30

GioArca67 ha scritto:Vedi la corrente e la tipologia di carico (resistivo, leggermente induttivo, capacitivo, motore, motore in frenata) dalle tabelle del costruttore ricavi un contattore idoneo.
Molti hanno correnti o potenze dichiarate diverse a seconda della categoria di utilizzazione. Potrebbe bastare sovradimensionato.
Ad es. (uno a caso) https://cdn.findernet.com/app/uploads/2020/09/14081813/S22IT-2.pdf
alcuni hanno prestazioni similari in AC3 ed AC7b

Chiaro, però nel modello di contattore da me postato non c'è alcun riferimento alla categoria AC3 per cui non è idoneo ad applicazioni fotovoltaiche?
Avatar utente
Foto UtenteBlaster
20 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 119
Iscritto il: 14 apr 2018, 18:07

0
voti

[8] Re: Contattore da utilizzare come DDI

Messaggioda Foto UtenteMike » 9 apr 2023, 18:28

Blaster ha scritto:Chiaro, però nel modello di contattore da me postato non c'è alcun riferimento alla categoria AC3 per cui non è idoneo ad applicazioni fotovoltaiche?


Non è idoneo dove è richiesta la categoria AC3.
--
Michele Lysander Guetta
--
"Non pensare mai al dolore, al pericolo o ai nemici un momento più lungo del necessario per combatterli." — Ayn Rand
Avatar utente
Foto UtenteMike
53,5k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 15331
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[9] Re: Contattore da utilizzare come DDI

Messaggioda Foto UtenteGioArca67 » 9 apr 2023, 20:07

Dipende da dove ti trovi.
Se l'ambiente è domestico o assimilabile puoi usare un contattore AC-7b per un impianto fotovoltaico poiché la categoria AC-7b è similare (non uguale) alla AC-3, ma solo per ambito domestico o similare (la AC-3 deve stabilire 10*Ie - corrente nominale- e interrompere 8*Ie a cosfi 0,45 o inferiore per alcune potenze, mentre la AC-7b stabilisce e interrompe 8*Ie a cosfi similari) ed inoltre in applicazione fotovoltaica non hai né correnti né cosfi così grandi (i comuni inverter lavorano a cosfi 1 ed hanno sovracorrenti non oltre 2*In).
Tieni presente che la CEI0-21 è generica e non tratta solo generatori statici.

Se non sei in ambito domestico o similare devi valutare meglio.

In merito alla corrente nominale devi prendere quella che più si avvicina alla tua categoria di uso, poiché è meglio evitare interpolazione strane io mi ma terrei sui 20A dichiarati per la AC-7b poiché la AC-7a è meno rappresentativa della situazione.
A questo punto è una questione di vita utile elettrica, dichiarata per 30000 interventi in AC-7b (ma anche in AC-3!! Nella durata in AC-3 non indica la corrente perché è imposta dalla norma a 6*Ie in chiusura e Ie in apertura, mentre per la AC-7 b la sceglie il costruttore... 20A in questo caso, e quindi immagino sia Ie per entrambi i casi di apertura e chiusura)
... e visto che interviene una volta ogni morto di papa...

Per info sui contattori puoi leggere questo articolo molto interessante
https://www.electroyou.it/vis_resource.php?section=RP&id=77
Avatar utente
Foto UtenteGioArca67
3.282 4 4 9
Master
Master
 
Messaggi: 3168
Iscritto il: 12 mar 2021, 9:36

0
voti

[10] Re: Contattore da utilizzare come DDI

Messaggioda Foto UtenteBlaster » 10 apr 2023, 10:28

GioArca67 ha scritto:Dipende da dove ti trovi.
Se l'ambiente è domestico o assimilabile puoi usare un contattore AC-7b per un impianto fotovoltaico poiché la categoria AC-7b è similare (non uguale) alla AC-3, ma solo per ambito domestico o similare (la AC-3 deve stabilire 10*Ie - corrente nominale- e interrompere 8*Ie a cosfi 0,45 o inferiore per alcune potenze, mentre la AC-7b stabilisce e interrompe 8*Ie a cosfi similari) ed inoltre in applicazione fotovoltaica non hai né correnti né cosfi così grandi (i comuni inverter lavorano a cosfi 1 ed hanno sovracorrenti non oltre 2*In).
Tieni presente che la CEI0-21 è generica e non tratta solo generatori statici.

Se non sei in ambito domestico o similare devi valutare meglio.

In merito alla corrente nominale devi prendere quella che più si avvicina alla tua categoria di uso, poiché è meglio evitare interpolazione strane io mi ma terrei sui 20A dichiarati per la AC-7b poiché la AC-7a è meno rappresentativa della situazione.
A questo punto è una questione di vita utile elettrica, dichiarata per 30000 interventi in AC-7b (ma anche in AC-3!! Nella durata in AC-3 non indica la corrente perché è imposta dalla norma a 6*Ie in chiusura e Ie in apertura, mentre per la AC-7 b la sceglie il costruttore... 20A in questo caso, e quindi immagino sia Ie per entrambi i casi di apertura e chiusura)
... e visto che interviene una volta ogni morto di papa...

Per info sui contattori puoi leggere questo articolo molto interessante
https://www.electroyou.it/vis_resource.php?section=RP&id=77

Grazie per tutte le informazioni fornite.
Avatar utente
Foto UtenteBlaster
20 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 119
Iscritto il: 14 apr 2018, 18:07


Torna a Energia e qualità dell'energia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti