Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Soluzione per copia integrale "disco" SSD

Linguaggi e sistemi

Moderatori: Foto UtenteMassimoB, Foto UtentePaolino, Foto Utentefairyvilje

0
voti

[11] Re: Soluzione per copia integrale "disco" SSD

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 16 dic 2022, 21:09

Grazie anche agli altri.

ThEnGi ha scritto:Non so che velocità hai in mente, ma (...)
tempo zero, o comunque escludendo le incognite di un operoso ripristino.
ThEnGi ha scritto:(...) Da noi con il PC nuovo (...)
capisco, ma l'approccio va anche contestualizzato.
Vi sono realtà, probabilmente come quella che rappresenti, dove certe operazioni sono frequenti o comunque seguono consuetudini.
Io mi riferisco ad un ambiente dove non v'è autonomia quindi, anche in mia assenza, vorrei mettere in mano agli interessati una soluzione pratica che non presupponga confidenza con attività inerenti l'installazione di software.

Etemenanki ha scritto:(...) una copia 1:1 inclusi settori di boot e partizioni "nascoste" o "fantasma" (...)
si, una copia identica all'originale, come avevo specificato.

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
28,6k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8593
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

1
voti

[12] Re: Soluzione per copia integrale "disco" SSD

Messaggioda Foto UtenteMassimoB » 16 dic 2022, 23:30

Foto UtenteWALTERmwp ma non ti conviene usare dispositivi che fanno backup automatici delle macchine e poi in caso di crash lanci la chiavetta di avvio e riconfiguri la macchina ad uno dei punti di backup?

Io per esempio ho comprato un Nas (Synology NAS DS920+ 48TB) con circa 2000 Euro e faccio il backup incrementale di 13 PC.

Se un PC crasha o addirittura si rompe il disco il tool del nas mi genera una chiavetta di boot che una volta lanciata fa tutto da solo e rigenera anche in poco tempo(in base alla velocità della rete ed ai dati da rigenerare).
La suite di Synology è ACTIVE BACKUP FOR BUSINESS ma ormai sono funzioni che quasi tutti i Nas fanno.

Se consideri che il clone poi va rifatto ogni tot tempo e comunque anche i dischi costano e ne dovresti avere almeno due per ogni PC backuppato per stare tranquillo alla fine la spesa del nas che fa tutto da solo ne vale la pena secondo me.

Poi non conosco la tua esigenza specifica quindi potrei fare una valutazione errata, ma un pensierino io lo farei alla soluzione Nas.
MCSA Windows Server 2012 R2
Cisco CCNA R&S - Cisco CCNA Security - Cisco CCNA Cyber Ops
CompTia A+ - CompTia Linux+ - CompTIA Systems Support Specialist CSSS
CompTia Pentest+ LPIC-1 - VCP VMware - Cisco CCNP Enterprise
Avatar utente
Foto UtenteMassimoB
14,2k 6 12 13
Expert free
 
Messaggi: 3161
Iscritto il: 28 ott 2012, 9:56
Località: Milano

0
voti

[13] Re: Soluzione per copia integrale "disco" SSD

Messaggioda Foto UtenteThEnGi » 17 dic 2022, 17:57

WALTERmwp ha scritto:Io mi riferisco ad un ambiente dove non v'è autonomia quindi, anche in mia assenza, vorrei mettere in mano agli interessati una soluzione pratica che non presupponga confidenza con attività inerenti l'installazione di software.

Se sei capace di cambiare un SSD, sei capace di premre "F10" e avviare una chiavetta con un installazione custom (precedentemente preparata) premere invio e installare tutto a quel punto ripristinare i dati. Tieni conto che per quanto ci riguarda viene fatto tutto da remoto e i comandi fisici li inserici l'utente "pippo" che al 99% non sa neanche cosa sta facendo (però fa belle tabelle excell). Mi fermo qua dato che comunque non è ciò che cerchi !

Non lo faccio io questo lavoro,ma l'ultima volta il tecnico era a tenerife in riva al mare :mrgreen:
Devo brevettare la corrente WIFI :twisted: o i magnetotermici autosostituenti :twisted:


Foto UtenteMassimoB è una bella soluzione ! In realtà è praticamente la versione "in piccolo" di quello che usiamo noi

O_/
Avatar utente
Foto UtenteThEnGi
989 2 6 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1234
Iscritto il: 6 ott 2022, 18:43

0
voti

[14] Re: Soluzione per copia integrale "disco" SSD

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 22 dic 2022, 20:35

Grazie per i suggerimenti.
Tuttavia, per le necessità che ho esposto penso che la copia integrale di un SSD, acquistato appunto come riserva, sia la soluzione più "pratica".
Così si disporrebbe già del pezzo di ricambio nel caso si palesasse il malfunzionamento di quello installato.
Poi, per me, si tratta di definire il setup che consenta d'eseguire la copia integrale, 1:1, anche in mancanza all'interno della macchina dello spazio per due SSD; quindi scegliere il device che permette di collegare lo SSD all'esterno rendendolo visibile al sistema come quello all'interno.

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
28,6k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8593
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

0
voti

[15] Re: Soluzione per copia integrale "disco" SSD

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 22 dic 2022, 22:47

WALTERmwp ha scritto:... quindi scegliere il device che permette di collegare lo SSD all'esterno rendendolo visibile al sistema come quello all'interno...


Se e' un SATA classico, una qualsiasi interfaccia SATA/USB3, se e' interno a schedina, dipende dall'interfaccia che ha, ci sono adattatori sia per il PCI che per il SATA in formato scheda, M2 o altro che sia, per collegare tali dischi ad una presa USB3.
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
5.926 3 5 10
Master
Master
 
Messaggi: 3902
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

Precedente

Torna a PC e informatica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti