Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Costi della normativa

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto Utentelillo

0
voti

[1] Costi della normativa

Messaggioda Foto Utenterbacchi » 6 dic 2022, 19:10

Ciao Gente,
trovate giusto che le norme che disciplinano gli impianti debbano avere un costo?
E' come dire che devo pagare per rispettare una legge.
Avatar utente
Foto Utenterbacchi
68 1 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 60
Iscritto il: 9 mag 2010, 18:47

0
voti

[2] Re: Costi della normativa

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 6 dic 2022, 19:20

Le norme hanno un costo e per me è giusto che sia sostenuto da chi le usa: da valutare se il prezzo a cui sono vendute è equo.
Quelle obbligatorie per legge solitamente sono distribuite gratuitamente.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
12,4k 4 5 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4880
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[3] Re: Costi della normativa

Messaggioda Foto Utenteesisnc » 6 dic 2022, 19:21

Non e' proprio cosi'. Intanto l'applicazione di una norma e' sempre volontaria e non obbligatoria. Se una norma ha valore legale (v. CEI 0-16 o CEI 0-21) questa e' gratis. Chi fa le norme e' giusto che venga pagato per il lavoro che svolge, magari le norme potrebbero essere un po' meno costose......ma esistono diverse convenzioni per calmierare i prezzi.
Avatar utente
Foto Utenteesisnc
3.772 2 7 11
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 462
Iscritto il: 24 feb 2009, 12:12

0
voti

[4] Re: Costi della normativa

Messaggioda Foto UtenteGioArca67 » 6 dic 2022, 19:42

Aggiungo, solo per chiarezza.
Ciò che occorre rispettare è la regola dell'arte (legge 186/68).
Se segui una norma tecnica ufficiale (italiana o comunitaria) si intende realizzato a regola d'arte, se fai da te, in caso succeda qualcosa, decidi estrarre che il tuo rispetta la regola dell'arte (sostanzialmente ha un grado di sicurezza almeno pari a quello fornito se fosse stata seguita la norma tecnica pertinente).
Avatar utente
Foto UtenteGioArca67
3.426 4 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 3311
Iscritto il: 12 mar 2021, 9:36

0
voti

[5] Re: Costi della normativa

Messaggioda Foto Utentelillo » 6 dic 2022, 19:47

ciao,
Foto Utenterbacchi ha scritto:trovate giusto che le norme che disciplinano gli impianti debbano avere un costo?

qualcuno le deve pur scrivere.
il paragone con la legge in realtà è improprio.
vale la pena di ricordare che entro alcuni limiti (fatturato, dipendenti, ecc), CEI e UNI mettono a disposizione abbonamenti per le consultazioni a meno di 1/3 di caffè al giorno.
O_/
Avatar utente
Foto Utentelillo
20,0k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4010
Iscritto il: 25 nov 2010, 11:30
Località: Nuovo Mondo

0
voti

[6] Re: Costi della normativa

Messaggioda Foto Utenterbacchi » 6 dic 2022, 20:27

Innanzitutto grazie per le risposte.
Credevo che le norme fossero "leggi" da rispettare e non raccomandazioni per fare un lavoro perfetto. A me potrebbero interessare per verificare se un lavoro, fatto da un professionista, sia a norma o se sia improvvisato.
Avatar utente
Foto Utenterbacchi
68 1 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 60
Iscritto il: 9 mag 2010, 18:47

0
voti

[7] Re: Costi della normativa

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 7 dic 2022, 20:22

Le direttive comunitarie le trovi grauitamente, qua, le norme che contengono le specifiche da testare e le modalità sono da pagare, come giustamente dicevi. dai un occhio al sito, ti renderai conto della complessità della materia. (si perdono dei pezzi anche coloro che fanno questo tutti i giorni).

direttiva bassa tensione, attualmente in vigore 2014/35/UE, link, la base per tutti gli apparecchi elettrici che lavorano a rete.

buona lettura, saluti.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
3.942 3 7 9
Master
Master
 
Messaggi: 4607
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[8] Re: Costi della normativa

Messaggioda Foto Utentearabofenice » 2 apr 2023, 20:46

Buonasera a tutti, sono un abbonato alle norme cei già alla prima convenzione e a marzo mi è scaduto l'abbonamento alla consultazione delle norme cei. con mio grande stupore la convenzione è stata rinegoziata integralmente proponendo due tipologie di abbonamento la base e quella plus http://www.cnpi.eu/wp-content/uploads/2022/04/COVENZIONE_CEI.pdf.
La base è il classico abbonamento che hanno avuto i periti con l'aggiunta della rivista regola d'arte, invece, la plus contiene in più rispetto alla base, due webinar, due volumi e l'accesso al software dico oltre ad una scontistica migliore sui prodotti editoriali del comitato.
Vi domando quale tipologia siete più propensi ad abbonarvi.
Avatar utente
Foto Utentearabofenice
175 1 3 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 1 feb 2012, 16:56

0
voti

[9] Re: Costi della normativa

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 3 apr 2023, 8:36

arabofenice ha scritto:Vi domando quale tipologia siete più propensi ad abbonarvi.
difficile a dirlo.
La domanda che ti devi porre è questa secondo me, quale uso ne faccio delle norme che acquisto?

Se le usate per avere direttamente un prodotto normato, tipo ISO9000, suppongo che sia necessario avere la disponibilità di tutte le norme possibili, che andranno poi applicate.

Se la norma deve essere certificata da ente esterno, credo che gia l'acquisto minimo sia "toppo"? In quanto la parola finale, giusa o sbagliata arriva da un ente esterno, che vi certifica il prodotto, se questo interperta la norma in modo diverso dal vostro, avete letto ed applicato le norme, non dico per niente, ma comunque in modo non sufficiente.

Nel nostro caso, e suppongo nella maggiornaza dei casi di "piccole" produzioni, si deve sempre demandare ad ente esterno che vi certifica, e nel caso, vi segue prima della certificazione, dandovi assistenza sulle vostre norme, (non sarà gratuito, ma non so neanche quanto vi possano costare le norme acquistate).

questo il mio parere personale.

saluti
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
3.942 3 7 9
Master
Master
 
Messaggi: 4607
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

1
voti

[10] Re: Costi della normativa

Messaggioda Foto UtenteMike » 3 apr 2023, 9:58

Io ho aderito alla convenzione standard perché i plus aggiuntivi non li ritenevo interessanti.
--
Michele Lysander Guetta
--
"Non pensare mai al dolore, al pericolo o ai nemici un momento più lungo del necessario per combatterli." — Ayn Rand
Avatar utente
Foto UtenteMike
53,7k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 15559
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 52 ospiti