Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Aiuto per installazione interruttore orario digitale

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentelillo, Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

1
voti

[31] Re: Aiuto per installazione interruttore orario digitale

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 22 set 2022, 22:33

Galma ha scritto:Mi confermate che questo modello dovrebbe essere un termostato di massima?
Che raggiunti i 45°C (o quello che si imposta), "dovrebbe" spegnere la pompa di ricircolo?


Confermo, a meno che sia usato il contatto sbagliato e in quel caso accenderebbe la pompa quando si supera la temperatura impostata (contatto 2 invece che 1 in fig.7 del manuale)
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
9.336 4 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 3611
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[32] Re: Aiuto per installazione interruttore orario digitale

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 23 set 2022, 0:09

La legionella è un problema ingigantito del mondo anglosassone.
Non è un popolo che brilla particolarmente in standard igenici.
Se si usa acqua erogata da pubblico acquedotto il cloro ne impedisce la formazione con sicurezza per almeno 72 ore.
Se invece si usa acqua di pozzo o sorgente non trattata allora è un altro discorso.
La temperatura di trattamento pare sia già corretta a 55 gradi.
Non è necessario arrivare a 70 80 gradi.
Visto il prezzo della fonti energetiche.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
7.666 4 8 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2533
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[33] Re: Aiuto per installazione interruttore orario digitale

Messaggioda Foto UtenteGioArca67 » 23 set 2022, 7:16

Il termostato è posto in alto, devi scaldare tutto il bollitore, quindi serve un po'più alto.
Avatar utente
Foto UtenteGioArca67
2.123 2 4 9
Master
Master
 
Messaggi: 1894
Iscritto il: 12 mar 2021, 9:36

0
voti

[34] Re: Aiuto per installazione interruttore orario digitale

Messaggioda Foto UtenteGioArca67 » 23 set 2022, 7:17

Devi provare a capire che succede quando ruoti la rotellina.
Ha una banda di isteresi di 6°C.
Dovresti sentire un click e il circolatore che parte o si arresta.
Avatar utente
Foto UtenteGioArca67
2.123 2 4 9
Master
Master
 
Messaggi: 1894
Iscritto il: 12 mar 2021, 9:36

0
voti

[35] Re: Aiuto per installazione interruttore orario digitale

Messaggioda Foto UtenteGioArca67 » 23 set 2022, 7:19

Goofy ha scritto:Confermo, a meno che sia usato il contatto sbagliato e in quel caso accenderebbe la pompa quando si supera la temperatura impostata (contatto 2 invece che 1 in fig.7 del manuale)

In tal caso però non appena scende di temperatura non si scalderebbe più.
Avatar utente
Foto UtenteGioArca67
2.123 2 4 9
Master
Master
 
Messaggi: 1894
Iscritto il: 12 mar 2021, 9:36

0
voti

[36] Re: Aiuto per installazione interruttore orario digitale

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 23 set 2022, 7:25

Sí Gioarca67, a meno che ci sia un minimo di circolazione naturale sufficiente, ma difficilmente é questo il caso. Molto piú probabile che non funzioni proprio il termostato
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
9.336 4 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 3611
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

1
voti

[37] Re: Aiuto per installazione interruttore orario digitale

Messaggioda Foto UtentedrGremi » 23 set 2022, 16:33

stefanopc ha scritto:La legionella è un problema ingigantito del mondo anglosassone.
Non è un popolo che brilla particolarmente in standard igenici.
Se si usa acqua erogata da pubblico acquedotto il cloro ne impedisce la formazione con sicurezza per almeno 72 ore.

Non è un pericolo neanche da sottovalutare. Abbiamo un bollitore d'acqua a 45°C. La legionella è felicissima in quel range di temperature e per ucciderla bisogna superare i 65°C.
Considerando quanto tempo può rimestare l'acqua in quel coso che in pratica è un bioreattore a quelle temperature.
Avatar utente
Foto UtentedrGremi
2.276 3 5 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1450
Iscritto il: 20 nov 2019, 19:49

0
voti

[38] Re: Aiuto per installazione interruttore orario digitale

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 23 set 2022, 19:29

Io ho un bollitore da 500 litri.
Il sistema solare o la caldaia lo tengono tra 45 e 50 gradi.
Ma la stessa cosa avviene nella maggior parte dei boiler ad accumulo che hanno buona parte delle abitazioni.
Chi ha mai sentito di casi di legionella negli ultimi 40 anni in Italia dovute a questo problema ?
La maggior parte dei casi sono spesso dovuti a problemi di scarsa manutenzione e pulizia agli impianti di condizionamento.

In più se l'acqua è dura e si passano i 50 gradi il calcare in soluzione comincia a precipitare o cristallizzare sulle superfici dello scambiatore.
Tutto ciò rende felici gli idraulici che avranno molta più manutenzione e tanti scaldabagni da sostituire.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
7.666 4 8 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2533
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[39] Re: Aiuto per installazione interruttore orario digitale

Messaggioda Foto UtenteGioArca67 » 23 set 2022, 20:36

Ma io infatti dicevo di fare 1 o 2 cicli al mese.
Avatar utente
Foto UtenteGioArca67
2.123 2 4 9
Master
Master
 
Messaggi: 1894
Iscritto il: 12 mar 2021, 9:36

0
voti

[40] Re: Aiuto per installazione interruttore orario digitale

Messaggioda Foto UtentedrGremi » 23 set 2022, 23:35

stefanopc ha scritto:Chi ha mai sentito di casi di legionella negli ultimi 40 anni in Italia dovute a questo problema ?

Domani per curiosità faccio ricerca su qualche paper scientifico. Vediamo cosa dicono. Non sono abbastanza esperto da dare un consiglio.
Avatar utente
Foto UtentedrGremi
2.276 3 5 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1450
Iscritto il: 20 nov 2019, 19:49

PrecedenteProssimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 47 ospiti