Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Chiedo un consiglio

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentelillo, Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

1
voti

[31] Re: Chiedo un consiglio

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 16 ago 2022, 18:18

stefanopc ha scritto:Ma quindi lo facciamo il progetto per il timer per il tostapane o aspettiamo tempi migliori? :mrgreen:


Sai chi se ne infischia ormai del tostapane... :-"
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
22,7k 6 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6285
Iscritto il: 30 mar 2010, 19:23
Località: Milano

0
voti

[32] Re: Chiedo un consiglio

Messaggioda Foto UtenteTheodoro » 16 ago 2022, 18:38

Te lo vedi il funzionario in dogana che apre ognuno delle miriadi di pacchetti da AliExpress, guarda se c'è il simbolo CE, verifica che ci sia la Dichiarazione di Conformità e si assicura che siano stati fatti i test secondo le norme corrette da un notified body abilitato alle stesse?

Non è compito del funzionario di dogana fare di questi controlli, lui deve solo applicare una tassa.

Si possono commercializzare tutti i prodotti elettrici che si vogliono, già lo si fa, ma spetta al consumatore autotelarsi, magari guardando il marchio IMQ o altri... se lo si appone a porcherie che non hanno superato alcun test c'è l'inganno. danno di immagine per l'IMQ, truffa nei confronti dell'acquirente...

Il simbolo CE,lo sappiamo tutti, è una gran porcata. Esso può indicare Comunità Europea ma anche China Exportation...non riesco a capire perché qui non si ipotizza l'inganno...probabilmente le due CE hanno delle lievi differenze.
Avatar utente
Foto UtenteTheodoro
417 3 8
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 31 lug 2021, 17:28

0
voti

[33] Re: Chiedo un consiglio

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 16 ago 2022, 20:58

Theodoro ha scritto: Il simbolo CE,lo sappiamo tutti, è una gran porcata. Esso può indicare Comunità Europea ma anche China Exportation...non riesco a capire perché qui non si ipotizza l'inganno...probabilmente le due CE hanno delle lievi differenze.


Va anche detto che, proprio per la evidente somiglianza/scopiazzatura tra i due loghi, si può tranquillamente tentare un'azione legale contro uno dei due per obbligarlo a cambiare quantomeno la grafica delle lettere del logo. Il fatto che nessuno lo faccia la dice lunga sulle comode connivenze che esistono ad un certo livello. Alla fine della fiera siamo sempre lì... non si fa non perché non si può ma perché non si vuole.
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
22,7k 6 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6285
Iscritto il: 30 mar 2010, 19:23
Località: Milano

0
voti

[34] Re: Chiedo un consiglio

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 16 ago 2022, 21:58

Quello del marchio China Export simile al CE obbligatorio mi sembra un problema inesistente.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
9.291 4 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[35] Re: Chiedo un consiglio

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 16 ago 2022, 22:38

Goofy ha scritto:Quello del marchio China Export simile al CE obbligatorio mi sembra un problema inesistente.


Visto che in realtà non importa niente a nessuno del "CE" (ormai sputtanato da tempo) penso anch'io che non sia un problema; tuttavia se si volesse davvero puntare i piedi su questo aspetto gli estremi per farlo ci sono.
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
22,7k 6 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6285
Iscritto il: 30 mar 2010, 19:23
Località: Milano

0
voti

[36] Re: Chiedo un consiglio

Messaggioda Foto Utentestefanodelfiore » 17 ago 2022, 8:43

Piercarlo non importa a nessuno finché non capita un problema serio ma, se capita sono dolori.
Avatar utente
Foto Utentestefanodelfiore
1.101 2 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 353
Iscritto il: 28 mar 2009, 20:15
Località: Bologna

0
voti

[37] Re: Chiedo un consiglio

Messaggioda Foto UtenteGioArca67 » 17 ago 2022, 13:04

Piercarlo ha scritto:Allora se proprio si vuole andare giù duri un mezzo d rivalsa comunque c'è: la leva dei prezzi. Il solo plus delle merci cinesi è il prezzo basso a scapito di qualità e sicurezza? Benissimo si impone un dazio o una tassa che imponga un prezzo di vendita pari a quello di un normale prodotto di normale qualità industriale, con tutti i requisiti a norma. In questo modo si costringe chi produce qualsiasi cosa in Cina a farlo come si deve, altrimenti, semplicemente non vende più nulla per mancanza di convenienza da parte del compratore.


Tu di nuovo ti concentri sulla qualità.
Sostanzialmente non la si riesce a controllare!!
Inoltre fa parte del libero mercato.
C'è chi vuole cioccolata fatta non si sa bene da cosa, ma che costi poco e chi vuole cioccolata premium, quale che sia il costo.
Vorresti allora mettere un dazio sulla cioccolata di dubbia qualità, affinché costi come quella premium?

E come poi lo controlli?

Effettivamente il CE di China Export è leggermente diverso dal CE della Comunità Europea, però è un falso problema, e tanto falsificherebbero tutto il necessario.

Siamo noi che stiamo esportando il valore della nostra fatica e importiamo immondizia che poi dobbiamo anche smaltire.

Se non vado errato il saldo commerciale con l'estero è positivo, cioè alla fine esportiamo più di quanto importiamo; ma guardare solo ai soldi e non tenere conto della qualità è fuorviante. Purtroppo non può esserci un ente di controllo della qualità, ma una cultura sì, è quella che manca.
Avatar utente
Foto UtenteGioArca67
2.075 2 4 9
Master
Master
 
Messaggi: 1830
Iscritto il: 12 mar 2021, 9:36

0
voti

[38] Re: Chiedo un consiglio

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 17 ago 2022, 13:46

Nessuno va a fare la spesa da MD o da Eurospin o Lidl per citarne tre fra i più famosi ?
Come fanno alcuni prodotti a costare così poco?
Ci sono prodotti che costano la metà di quanto serve a produrli.
Eppure nessuno se ne stupisce nonostante siano prodotti alimentari .
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
7.641 4 8 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2492
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[39] Re: Chiedo un consiglio

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 17 ago 2022, 14:38

GioArca67 ha scritto: Inoltre fa parte del libero mercat.


Il libero mercato si può anche regolamentare se si vuole. Lo si vuole veramente? :?:
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
22,7k 6 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6285
Iscritto il: 30 mar 2010, 19:23
Località: Milano

0
voti

[40] Re: Chiedo un consiglio

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 17 ago 2022, 19:51

Piercarlo ha scritto:
Visto che in realtà non importa niente a nessuno del "CE" (ormai sputtanato da tempo) penso anch'io che non sia un problema


E' un falso problema perché la marcatura di conformità europea è obbligatoria e ci vuole in ogni caso per i prodotti soggetti alle direttiva: senza non possono legalmente essere immessi sul mercato.
Chi vuole fare l'immissione illegale può benissimo stampare un CE con i caratteri e le spaziature corrette allo stesso costo della stampa del cosiddetto marchio "China Export"

Qui https://www.marcaturace.net/articoli/ma ... ina-export dicono che un tempo applicavano il marchio "diverso" per cercare di non pagare due sanzioni: una per la mancanza della conformità alle direttive, una per l'apposizione del marchio CE senza poterlo apporre.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
9.291 4 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

PrecedenteProssimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 43 ospiti