Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Salvavita scatta ad orari precisi

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentelillo, Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

1
voti

[21] Re: Salvavita scatta ad orari precisi

Messaggioda Foto UtenteJAndrea » 8 ago 2022, 2:10

È proprio un caso interessante, ma faccio l'augurio che si risolva velocemente. Non essendo proprio in questo settore non sono nemmeno capace di fare congetture costruttive, però nel leggere, stavo pensando cosa poteva essere quella apparecchiatura che immetteva 60 V tra neutro e terra e portando anche tra terra e fase a 280 V lasciando sempre 220 V tra fase e neutro ( 220 o 230 V ? ).

Verosimilmente una importante corrente dispersa tra fase e terra, riguardante però una delle due fasi a cui non è collegata casa dell'utente.
Avere una fase quasi a terra, non è per niente cosa buona e sicura... Fanno bene i tecnici di E-distribuzione a voler trovare la causa.
Avatar utente
Foto UtenteJAndrea
3.787 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 2028
Iscritto il: 16 giu 2011, 15:25
Località: Rovigo

1
voti

[22] Re: Salvavita scatta ad orari precisi

Messaggioda Foto UtenteGioArca67 » 8 ago 2022, 10:44

Se il neutro, a terra lato generatore, lato carichi di sposta significativamente dal centro stella significa che vi sono carichi squilibrati importanti.
La ripetitività oraria della cosa è dovuta ad automatismi di inserzione e disinserzione.
Avatar utente
Foto UtenteGioArca67
2.075 2 4 9
Master
Master
 
Messaggi: 1830
Iscritto il: 12 mar 2021, 9:36

0
voti

[23] Re: Salvavita scatta ad orari precisi

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 8 ago 2022, 14:04

Oppure che la linea del neutro ha una resistenza molto alta
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
2.692 4 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3051
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

1
voti

[24] Re: Salvavita scatta ad orari precisi

Messaggioda Foto Utentegcassulo » 9 ago 2022, 12:47

Volevo solo aggiornarvi che le ricerche sono ancora in corso.... i 30 minuti durante i quali si verifica il problema non danno grandi finestre di manovra, passano in fretta.

Vi aggiorno non appena ci sono novità.

Grazie a tutti
Avatar utente
Foto Utentegcassulo
65 2
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 6 ago 2022, 23:23

0
voti

[25] Re: Salvavita scatta ad orari precisi

Messaggioda Foto UtenteJAndrea » 9 ago 2022, 13:45

L'ideale sarebbe quello di capire innanzi tutto da parte dei tecnici qual è la fase che va a terra, sicuramente ciò è associato sulla stessa fase a un importante passaggio di corrente dispersa, che potrebbe essere poi monitorato tramite strumentazione, andando via via ad esaminare le varie diramazioni partendo dalla cabina MT...
Probabilmente è quello che stanno facendo già.
Avatar utente
Foto UtenteJAndrea
3.787 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 2028
Iscritto il: 16 giu 2011, 15:25
Località: Rovigo

0
voti

[26] Re: Salvavita scatta ad orari precisi

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 9 ago 2022, 14:38

Ma contatori elettronici non possono essere interrogati in tempo reale per fare diagnosi (dal gestore) riguardo alla potenza erogata ai diversi clienti connessi in uscita alla cabina mt/bt xyz?
Mi auguro di si.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
7.641 4 8 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2492
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[27] Re: Salvavita scatta ad orari precisi

Messaggioda Foto UtenteJAndrea » 9 ago 2022, 17:45

Quelli nuovi si, quelli di passata generazione non sarei sicuro. Poi é complicato anche s livello di organizzazione, chi viene a cercare il guasto non ha accesso alla infrastruttura di metering gestita probabilmente da Roma. Meglio puntare a delle sonde di corrente sui vari fasci di cavi.
Avatar utente
Foto UtenteJAndrea
3.787 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 2028
Iscritto il: 16 giu 2011, 15:25
Località: Rovigo

9
voti

[28] Re: Salvavita scatta ad orari precisi

Messaggioda Foto Utentegcassulo » 10 ago 2022, 10:51

Allora.... il problema è stato risolto.
I tecnici hanno verificato e sembra che una pompa di Acque Veronesi attestata alla cabina (abito in quel di Verona) avesse un'anomalia causata probabilmente da un fulmine.
Fatto sta che da ieri il problema è sparito.

Nel frattempo mi preparo a far modificare l'impianto elettrico come indicato da SediciAmpere.

Che dire... grazie a tutti per il supporto e i consigli.

E' veramente un gran bel gruppo complimenti.

Buona estate a tutti.
Gian Maria
Avatar utente
Foto Utentegcassulo
65 2
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 6 ago 2022, 23:23

0
voti

[29] Re: Salvavita scatta ad orari precisi

Messaggioda Foto UtenteGioArca67 » 10 ago 2022, 11:05

Prego.
Grazie per aver condiviso l'epilogo.
O_/
Avatar utente
Foto UtenteGioArca67
2.075 2 4 9
Master
Master
 
Messaggi: 1830
Iscritto il: 12 mar 2021, 9:36

0
voti

[30] Re: Salvavita scatta ad orari precisi

Messaggioda Foto Utentesetteali » 10 ago 2022, 13:04

Benissimo, guasto risolto, un bravo ai tecnici e bravo a te che hai reso partecipe fino un fondo il forum.
Alex
Cerco Condensatori Variabili
https://www.facebook.com/Elettronicaeelettrotecnica
Il Mercatino di EY
<< vedi di pigliare arditamente in mano, il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
9.870 5 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 4932
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

Precedente

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 65 ospiti