Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Connessione inverter senza immissione in rete

Fonti energetiche e produzione e fornitura dell'energia elettrica.

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentemario_maggi

0
voti

[1] Connessione inverter senza immissione in rete

Messaggioda Foto Utentegjkfriend » 4 ago 2022, 18:24

Buonasera, vorrei sapere se e-distribuzione consente di far collegare l'inverter in una civile abitazione per utilizzare l'impianto fotovoltaico, con l'opzione senza immissioni in rete, senza aver terminato l'iter di e-distribuzione ecc....

Ho sentito dire che alcuni lo fanno e che alcune marche lo consentono....

Grazie
Avatar utente
Foto Utentegjkfriend
162 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 940
Iscritto il: 25 ott 2010, 22:25

1
voti

[2] Re: Connessione inverter senza immissione in rete

Messaggioda Foto UtenteGioArca67 » 4 ago 2022, 21:20

Il distributore non lo consente mai.
C'è chi lo connette in immissione zero.
Qualcosa passa sempre verso la rete...
Per poterlo attivare (con o senza anti reflux) occorre che ci sia il regolamento di esercizio firmato.
Avatar utente
Foto UtenteGioArca67
1.772 2 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 1636
Iscritto il: 12 mar 2021, 9:36

0
voti

[3] Re: Connessione inverter senza immissione in rete

Messaggioda Foto Utenteplanaremagico » 13 ago 2022, 18:48

A me li hanno sempre fatti connettere a impianto concluso e prima dell'allaccio.
Non so a che punto fosse l'Iter, se il regolamento di esercizio fosse già stato compilato e caricato sul portale.
Non sapevo che fosse vietato, buono a sapersi.
Dal momento che l'eventuale energia immessa in rete avrebbe avuto valori trascurabili, supponevo che per il Distributore non fosse un problema.
Le contestazioni da parte del Distributore le ho ricevute nei casi in cui il cliente attivava l'impianto - da me lasciato spento - prima dell'allaccio per la frenesia di produrre subito la sua energia. Lo facevano senza un sistema di immissione zero, quindi i kWh immessi erano molti, il distributore storceva molto il naso anche se non mi risulta sia mai scattata una sanzione.
Ma con i sistemi recenti, con la funzione immissione zero impostata, i tecnici del distributore trovano gli impianti già in funzione e non hanno mai contestato nulla. Forse sono stati troppo gentili loro e troppo fortunato io.
Coi vecchi contatori ho sentito dire che l'energia immessa poteva essere conteggiata dal contatore come prelevata.
Avatar utente
Foto Utenteplanaremagico
88 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 171
Iscritto il: 13 lug 2009, 0:36


Torna a Energia e qualità dell'energia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti