Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Posizione del baricentro di un solido (e suo piedistallo)

Leggi e teorie della fisica

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtentePietroBaima, Foto UtenteIanero

0
voti

[11] Re: Posizione del baricentro di un solido (e suo piedistallo

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 31 lug 2022, 18:09

boiler ha scritto:poi ci faccio una piccola cassaforma attorno e lo annego in calcestruzzo fibrorinforzato.
Boiler


Se ben ricordo il calcestruzzo non lavora bene a trazione, se anneghi il basamento nel calcestruzzo il momento ribaltante fa lavorare a trazione il materiale che non tiene. Per questa ragione per bloccare dei basamenti del genere si mettono delle zanche metalliche.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
115,9k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20233
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[12] Re: Posizione del baricentro di un solido (e suo piedistallo

Messaggioda Foto UtenteGioArca67 » 31 lug 2022, 18:12

boiler ha scritto:non volevo fare calcoli perché non ho dati affidabili da immettere nelle formule.

:mrgreen:
Diciamo che una bilancia ce l'hai di sicuro....
...forse non ti va di calcolare il baricentro dello stelo??? :twisted:
Avatar utente
Foto UtenteGioArca67
1.743 2 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 1614
Iscritto il: 12 mar 2021, 9:36

0
voti

[13] Re: Posizione del baricentro di un solido (e suo piedistallo

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 31 lug 2022, 18:40

boiler ha scritto:non volevo fare calcoli perché non ho dati affidabili da immettere nelle formule. Si potrebbe stimare qualcosa, ma è un po' come giocare al lotto e a questo punto posso anche andare a naso metterci un piedistallo a caso.


Sai il materiale del tubo e la sua massa, come pure la massa della lampada. Fare una stima in questo caso e usare la formula di Foto UtenteGioArca67 secondo me e` piu` preciso di quando si progetta un circuito con transistori, con tolleranze delle R del 5%, dei condensatori del 20% e del beta dio solo sa quanto :-)

PS: qualcuno si puo` appoggiare allo stelo? Un bambino che giocando ci sbatte contro?
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
115,9k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20233
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[14] Re: Posizione del baricentro di un solido (e suo piedistallo

Messaggioda Foto Utenteboiler » 31 lug 2022, 18:40

IsidoroKZ ha scritto:Se ben ricordo il calcestruzzo non lavora bene a trazione, se anneghi il basamento nel calcestruzzo il momento ribaltante fa lavorare a trazione il materiale che non tiene. Per questa ragione per bloccare dei basamenti del genere si mettono delle zanche metalliche.


Ricordi bene, ma il calcestruzzo fibrorinforzato non ha questo problema (adesso non posso, ma prima o poi ti mando una foto dei miei 75 kg sostenuti da 10x420 mm di calcestruzzo fibrorinforzato sollecitato in trazione). Inoltre deve solo coprire il piatto metallico (in nero) e far massa. E per buona misura salderò sul piatto anche un paio di mozziconi di tondino per migliorare l'aderenza. Non visibili qui sono anche 4 piedini a vite che trasferiranno il peso del tutto dal piatto al pavimento.


GioArca67 ha scritto:Diciamo che una bilancia ce l'hai di sicuro....
...forse non ti va di calcolare il baricentro dello stelo???

Non lo nego: non ne ho voglia! :mrgreen:
Ma ci sono anche altri motivi:
- la bilancia che ho arriva solo a 6200 g :-P
- ottengo un risultato teorico, frutto di stime, calcoli e formule. Non ho sufficiente esperienza nel campo per giudicare se il risultato è corretto o meno. In poche parole: non mi fiderei di me stesso.
- si tratta qui di realizzare qualcosa e di imparare o perfezionare l'"arte": saldatura, tornitura... Questi metodi empirici ne fanno parte.
- se la prossima volta costruisco qualcosa con una forma molto meno lineare e curvature anche su un altro asse, il calcolo diventa roba da mal di testa.
- mi occupo di design di circuiti con beta da dio-solo-sa-quanto dal lunedì al venerdì. Questi lavoretti che faccio, li faccio per svago e fare qualcosa "con le mani" mi dà un certo equilibrio (no pun intended :mrgreen:) e distacco dal lavoro di testa che faccio in ufficio. Non ho davvero voglia, hai perfettamente ragione, di trasformali in un esercizio di stile. Se l'unico metodo risolutivo è quello analitico, ovviamente si usa quello. Se c'è il metodo del "fabbro di campagna" preferisco quello.

Apprezzo le risposte che mi avete dato, ma preferisco l'altro approccio risolutivo :ok:

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
20,5k 5 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4019
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

0
voti

[15] Re: Posizione del baricentro di un solido (e suo piedistallo

Messaggioda Foto UtenteGioArca67 » 31 lug 2022, 18:48

Allora occhio che il fulcro sono i piedini e non il bordo del blocco di cemento...a meno che tu non voglia farlo diventare fulcro a posteriori :mrgreen:
comunque secondo me fai prima con la formuletta che a mettere tutto sul paranco e a trovare la verticale del baricentro sperimentalmente.
Avatar utente
Foto UtenteGioArca67
1.743 2 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 1614
Iscritto il: 12 mar 2021, 9:36

Precedente

Torna a Fisica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti