Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

switch con rele reed per applicazione audio

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[11] Re: switch con rele reed per applicazione audio

Messaggioda Foto UtenteAlberManR » 23 lug 2022, 12:52

Salve a tutti.

Si è quello, io lo chiamo cosi ma lo si può chiamare anche in altro modo.
Nel messaggio iniziale Foto Utentegiuliametal si lamenta proprio di questo e vorrebbe una soluzione semplice per evitarlo.

Saluti a tutti da Alberto
Avatar utente
Foto UtenteAlberManR
75 2 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 61
Iscritto il: 10 mar 2022, 18:57

0
voti

[12] Re: switch con rele reed per applicazione audio

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 23 lug 2022, 13:13

Ah sì, basta inserire il jack ad amplificatore spento.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
85,9k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 11470
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

1
voti

[13] Re: switch con rele reed per applicazione audio

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 23 lug 2022, 13:30

A parte quella suggerita (credo ironicamente :mrgreen: ) da Foto UtentePietroBaima, soluzioni semplici non credo ne esistano molte ... puoi inserire il jack con il potenziometro a zero ed alzarlo in seguito, ma se lo scopo e' l'evitare il "bump" mantenendo il volume alto, a me viene in mente solo una possibile soluzione, relativamente semplice (altre piu complesse, come chip dedicati programmabili, le eviterei), sfruttare un contatto del jack (oppure la variazione del segnale presente/assente) per pilotare un circuito che, dopo una breve attesa dall'inserimento (per bypassare anche il fruscio dopo il bump), piloti in apertura graduale un mosfet (due per il segnale stereo) che prima teneva a massa quel particolare ingresso, simulando un potenziometro che aumenti di volume.

Questo pero' significa ridisegnare la circuiteria degli ingressi in questione, aggiungere uno stadio separatore/rivelatore, i mosfet che azzerano il segnale dopo tale stadio, eccetera, quindi non troppo semplice ;-)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
2.479 2 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 1685
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

0
voti

[14] Re: switch con rele reed per applicazione audio

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 23 lug 2022, 13:35

Ero semiserio, infatti.
Non ci sono molte altre soluzioni: o c'è un sistema intrinseco nell'amplificatore per evitare il problema o un modo per silenziare l'ingresso (per esempio con un ON/OFF sul canale o agendo sul potenziometro del volume del canale) oppure non si può fare molto.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
85,9k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 11470
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

1
voti

[15] Re: switch con rele reed per applicazione audio

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 23 lug 2022, 13:49

In linea di principio si potrebbe utilizzare una fotoresistenza illuminata da un led che viene acceso gradualmente e messa in serie tra la sorgente audio e l'amplificatore.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
36,1k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7075
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 45 ospiti