Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

ripartitore di carica (...o corrente?)...la butto lì

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[1] ripartitore di carica (...o corrente?)...la butto lì

Messaggioda Foto Utentevince59 » 10 lug 2022, 18:47

...amletico dubbio. In barca - ma immagino anche altrove - vengono utilizzati i ripartitori di carica, dispositivi che suddividono la corrente della sorgente di ricarica a secondo dello stato di carica delle batterie. I più semplici hanno solo dei diodi...non ho mai avuto cura di vedere lo schema...ma qual è il principio di funzionamento?
Avatar utente
Foto Utentevince59
292 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 487
Iscritto il: 17 giu 2019, 19:32

0
voti

[2] Re: ripartitore di carica (...o corrente?)...la butto lì

Messaggioda Foto UtenteAlberManR » 30 lug 2022, 13:49

Salve a tutti.

Immagino che per ripartitore di carica intendi qualcosa che permette di caricare più batterie senza connetterle direttamente in parallelo.

Premetto che non ho barche e neanche batterie in parallelo da caricare contemporaneamente, ma probabilmente la presenza di semplici diodi evita che se una di quelle in carica fosse più scarica delle altre, la corrente di carica provenga con certezza dal carica batterie e non anche dalle altre batterie già cariche.

Saluti a tutti da Alberto.
Avatar utente
Foto UtenteAlberManR
75 2 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 10 mar 2022, 18:57

0
voti

[3] Re: ripartitore di carica (...o corrente?)...la butto lì

Messaggioda Foto UtenteArcade » 5 ago 2022, 18:48

Così a occhio, non è nient'altro che un array di diodi ai quali viene collegata una batteria. Nel caso delle batterie con ricarica a tensione costante, la batteria carica smette di assorbire corrente mentre quelle più scariche continuano ad assorbire. I diodi evitano che la batteria carica partecipi alla ricarica delle altre batterie.
Nel caso di sistemi di ricarica più complessi, non escludo che ci siano più circuiti di ricarica o che ci sia un sistema a relè che gestisce la batteria da ricaricare in funzione del suo livello di carica.
Avatar utente
Foto UtenteArcade
5 2
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 1 ago 2022, 18:28

0
voti

[4] Re: ripartitore di carica (...o corrente?)...la butto lì

Messaggioda Foto UtenteTITAN » 5 ago 2022, 21:08

Il principio del funzionamento è il disaccoppiamento e il modo più semplice è usare 2 diodi.
Avatar utente
Foto UtenteTITAN
902 2 4 5
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1227
Iscritto il: 31 dic 2012, 20:22


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Feedfetcher e 85 ospiti