Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Semplice avviso mancanza Acqua

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[1] Semplice avviso mancanza Acqua

Messaggioda Foto Utentezacarov » 2 lug 2022, 19:26

Salve: sono un pó arrugginito e quindi chiedo un vostro aiuto, spero di avere postato nel modo e luogo giusto,
Avendo necessità di irrigare vasi sul balcone ho realizzato un circuito da schema trovato, che svolge il lavoro in base a giorno/notte e per un tempo scelto mi alimenta una pompetta ad immersione che manda acqua ai vasi prelevandola da un serbatoio,.Ora vorrei aggiungere sempre dalla stessa alimentazione 12v un piccolo sistema che mi avvisa tramite accensione di un led che l'acqua del serbatoio é giunta al minimo , e interrompesse in ogni caso il funzionamento della pompa, ho trovato vari schemi che segnalano tramite led la quantità di acqua del serbatoio tenendo accesi vari led, ma a me serve l'opposto, sempre spento e al minimo si accende, in quanto alimentazione é una piccola batteria 12 v e quindi autonomia limitata, inutile i vari livelli visivi basta solo allarme visivo finale, ho cercato varie soluzioni semplici ma la mia ruggine si fa sentire, se qualcuno puó indicarmi una soluzione semplice ed economica
grazie
Avatar utente
Foto Utentezacarov
25 3
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 2 lug 2013, 11:36

0
voti

[2] Re: Semplice avviso mancanza Acqua

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 2 lug 2022, 23:09

Potresti dare un'occhiata a questa discussione
viewtopic.php?f=1&t=86600
Prova a vedere intorno al messaggio [32].
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
7.448 4 8 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2397
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

2
voti

[3] Re: Semplice avviso mancanza Acqua

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 3 lug 2022, 0:03

Contatto reed a galleggiante, montato in modo che si chiuda quando il livello scende sotto il galleggiante ... funzionamento sempre preciso e consumo zero (salvo che a led acceso) ;-)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
2.479 2 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 1685
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

0
voti

[4] Re: Semplice avviso mancanza Acqua

Messaggioda Foto Utentezacarov » 3 lug 2022, 10:20

Ringrazio tutti e rispondo a Etemenanki sì avevo considerato un piccolo galleggiante che dovrò costruire in quanto un deve essere particolare e non nella norma e ok per fare accendere il led,ma rimane il nodo che deve anche interrompere alimentazione alla pompa nello stesso momento essa é comandata da un darlington in quanto il relè porterebbe maggiore consumo di energia, il galleggiante chiude e accende il led e la pompa.......[barrato][/barrato]
Avatar utente
Foto Utentezacarov
25 3
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 2 lug 2013, 11:36

2
voti

[5] Re: Semplice avviso mancanza Acqua

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 3 lug 2022, 14:38

Il galleggiante che chiude accendendo il led puo allo stesso tempo alimentare la base di un transistor (tramite resistenza), che chiude a massa il darlington impedendogli di andare in conduzione ;-)

Esempio (fatto male, lo so, fidocad non e' il cad che uso di solito, ma ci ho provato)


non ho messo i valori perche' vanno messi in base alle tensioni che usi, e poi e' solo uno schema di principio, comunque indicativamente, le resistenze fra basi e GND un qualsiasi valore fra 47k e 100k, quella in serie al led in base alla tensione, quella in serie alla base del BC337 va bene da 2k2 o simili valori, quella in serie alla base del darlington lo stesso (o quella che stai gia usando se il valore e' simile), il reed va collegato verso VCC, quando si chiude oltre ad accendere il led, manda in conduzione il BC337 che spegne il darlington.
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
2.479 2 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 1685
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

0
voti

[6] Re: Semplice avviso mancanza Acqua

Messaggioda Foto Utentezacarov » 4 lug 2022, 10:30

Ciao Etemenanki ti ringrazio per il prezioso suggerimento e sicuramente vedrò di inserirlo nel circuito e relativo PCB che sto facendo, io avevo studiato un galleggiante autocostruito con uno switch deviatore nc/ nc e a secondo dei casi quando in nc1 mi accendeva il led e toglieva alimentazione al collettore del darlington, mentre in nc2 spegneva il led e collegava collettore su darlinghton,soluzione artigianale e laboriosa,ora penso che la tua sia più semplice e più elegante, rivedrò senz'altro lo schema e relativo PCB Grazie
Avatar utente
Foto Utentezacarov
25 3
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 2 lug 2013, 11:36

5
voti

[7] Re: Semplice avviso mancanza Acqua

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 4 lug 2022, 10:55

Un metodo più semplice e molto più affidabile, perché senza parti in movimento, sempre più utilizzato è quello dell'NTC.

Si mette un NTC all'interno del serbatoio, posizionato all'altezza alla quale si vuole rilevare la presenza del liquido.
Si sceglie un valore di resistenza a temperatura ambiente non molto alta, per esempio 500 ohm.
Si scalda l'NTC alimentandolo a corrente costante e se ne misura la tensione.
Se l'NTC è in aria raggiunge una temperatura più alta di quella che avrebbe se fosse immerso nel liquido, per cui la tensione ai suoi capi è minore di quella "a bagno".

Basta quindi un semplice comparatore ad isteresi per ottenere la segnalazione di livello massimo/minimo.

E' un metodo ormai molto diffuso in automotive e molto affidabile perché non ha parti in movimento.

Sono sicuro che Foto UtenteEtemenanki potrà darti tutti i consigli possibili per realizzare il comparatore e scegliere l'NTC, se opti per questa via.

Ciao
Pietro
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
85,9k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 11470
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[8] Re: Semplice avviso mancanza Acqua

Messaggioda Foto Utentemir » 4 lug 2022, 13:15

c'è sempre il mitico NE555 per il piacere di realizzare un circuito elettronico, o la possibilità di acquistarlo online già bello che pronto. ;-)
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
64,9k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 21520
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[9] Re: Semplice avviso mancanza Acqua

Messaggioda Foto Utentezacarov » 4 lug 2022, 14:40

Si ringrazio gli altri utenti aggiunti ma penso di portare avanti l'idea di etemenanki senza fare torto a nessuno reputo la cosa più fattibile e semplice per il mio progettino mia abitudine assimilare e prendere appunti dei suggerimenti per future applicazioni o indicazioni, diciamo una raccolta di spunti che insieme possono dare qualche idea e arrivare a concludere i miei progetti grazie a tutti
Avatar utente
Foto Utentezacarov
25 3
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 2 lug 2013, 11:36

1
voti

[10] Re: Semplice avviso mancanza Acqua

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 4 lug 2022, 20:28

PietroBaima ha scritto:Un metodo più semplice e molto più affidabile, perché senza parti in movimento, sempre più utilizzato è quello dell'NTC....


Ciao Pietro, questa mi mancava, tanto semplice quanto impensabile :-) .

E' da anni che mi sto arrovellando appresso alla pompa del mio pozzo, che si trova a 90 metri di profondità, nel tentativo di proteggerla affidabilmente da eventuali danni provocati dalla mancanza dell'acqua e la prossima volta che sarò costretto a tirarla fuori (un'intera giornata per tirarla fuori con l'argano) sicuramente proverò la tua bell'idea.

Le sonde a conduzione che normalmente vengono utilizzate non servono a nulla, dopo un po' conducono sempre perché si sporcano, ho anche sperimentato un sensore di pressione messo in prossimità della pompa che emette un segnale 4-20mA proporzionale alla pressione dell'acqua sovrastante ma pure quello con il tempo si deteriora e ogni volta uno strazio perché occorre tirare su tutto pompa compresa.

Quella dell'NTC è sicuramente una soluzione più semplice e più robusta :ok:
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
36,1k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7075
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 47 ospiti