Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Accoppiamento vecchi e nuovi scomparti di media tensione

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentelillo, Foto Utentesebago

0
voti

[1] Accoppiamento vecchi e nuovi scomparti di media tensione

Messaggioda Foto UtenteFranco140751 » 6 giu 2022, 17:03

In uno stabilimento alimentato in MT viene realizzato un impianto fotovoltaico da 500 kWp che immette direttamente sulle barre di MT della cabina utente. Debbo affiancare un nuovo scomparto MT ad altri già esistenti ed accoppiati tra loro. Gli scomparti esistenti sono in buone condizioni, correttamente manutenuti nel corso degli anni e vorrei mantenerli in esercizio. Quale è a vostro parere il modo migliore di collegare il nuovo scomparto MT del fotovoltaico agli scomparti MT esistenti?
Con frustoni di cavo MT (discesa cavo dalle sbarre dei vecchi scomparti e risalita cavo alle barre del nuovo)?
Oppure realizzando un collegamento a livello di barre MT mediante raccordi in barra isolati con guaine termorestringenti?
In entrambi i casi mi pare che si tratti di realizzazioni molto artigianali, che genere di certificazione può mai rilasciare l'installatore?
Come avete risolto il problema in casi simili?
Avatar utente
Foto UtenteFranco140751
298 1 2 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 349
Iscritto il: 10 feb 2007, 7:29

0
voti

[2] Re: Accoppiamento vecchi e nuovi scomparti di media tensione

Messaggioda Foto UtenteMastriko » 6 giu 2022, 19:55

In un progetto nuovo che sto seguendo su Milano, si ha una situazione piu o meno simile alla tua. Si ha l'arrivo enel in MT a 23 kV e poi due rilanci su due quadri MT (3 cabine in totale) uno distante 120 m e l'altro circa 60 m. I due sottoquadri MT fanno capo a loro volta a due trasformatori ciascuno 23/0,4 kV che alimentano poi i carichi in BT. Ad uno dei sottoquadri MT è connesso un quinto trasformatore elevatore a cui afferisce un gruppo di cogenerazione. Quindi facendo un parallelismo al tuo caso, il gruppo di cogenerazione è il tuo impianto fotovoltaico che sarà connesso ad un trafo elevatore per immettere l'energia sulla rete MT. Non credo che l'inverter arrivi ad erogare potenza in MT!! Quindi a mio avviso il quadro MT che già hai dovrà fungere da arrivo enel, e gli altri quadri MT da quadri di rilancio MT. L'interconnessione tra i vari quadri MT a mio avviso ti conviene farla attraverso cavi MT di sezione adeguata alla potenza che devi trasmettere, e alla caduta di tensione max ammissibile. Volendo sfruttare il quadro MT esistente devi vedere se ha caratteristiche compatibili a quelle dei nuovi quadri che andresti ad installare, e devi vedere la CEI 0-16 che dice riguardo le protezioni che devono avere i quadri di MT. Ad esempio la stessa norma impone che dall'arrivo enel alla protezione MT il cavo deve essere non inferiore ai 95mmq e lungo al max 20 m. Superata una certa distanza dei quadri di rilancio dall'arrivo enel, la norma impone protezioni specifiche per il dispositivo generale (Es. 50, 51 e 51N), e se il tuo vecchio quadro non ce le ha, in regola con quanto dice la norma non credo lo puoi utilizzare!! Devi studiarti bene la cei 0-16, e vedere che dice riguardo tali protezioni. Ora io sto andando a braccio!!! In ogni caso un simile impianto richiede una accurata progettazione.
Avatar utente
Foto UtenteMastriko
5 2
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 5 dic 2021, 19:11

0
voti

[3] Re: Accoppiamento vecchi e nuovi scomparti di media tensione

Messaggioda Foto UtenteFranco140751 » 7 giu 2022, 8:23

@Mastriko
Grazie per la rapida risposta, ho già fatto tutte le verifiche del caso, la cabina esistente era stata a suo tempo adeguata alla CEI 0-16 ed è in buono stato di manutenzione. Anche il cavo di collegamento è stato sostituito con uno di sezione adeguata.
Il mio quesito era relativo esclusivamente alle modalità con cui effettuare l'accoppiamento degli scomparti MT esistenti con il nuovo scomparto MT del fotovoltaico: in cavo o in barra?
Io avevo previsto una terna di cavi MT derivata dalle barre dei vecchi scomparti, alloggiata in canale metallico chiuso fissato al fianco dello scomparto, entrata nella vasca di fondazione della cabina e risalita alle barre del nuovo scomparto in apposito vano di risalita cavi affiancato. L'installatore che ha avuto brutte esperienze con una soluzione del genere preferisce il collegamento in barre.
Che ne pensate?
Avatar utente
Foto UtenteFranco140751
298 1 2 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 349
Iscritto il: 10 feb 2007, 7:29

1
voti

[4] Re: Accoppiamento vecchi e nuovi scomparti di media tensione

Messaggioda Foto UtenteMASSIMO-G » 7 giu 2022, 14:21

L’accoppiamento con celle MT esistenti è una pratica comunissima e per i costruttori di scomparti MT in genere non comporta troppi problemi. Se si tratta di celle particolari (tipo SM6 Schneider ad esempio ) con dimensioni molto ridotte allora l’ampliamento lo si farà con altri scomparti della stessa serie. Ma se si tratta di classiche vecchie celle MT con sezionatori isolati in aria (distanza tra le fasi 300mm.) solitamente profonde 1150mm. si possono accoppiare con celle MT più recenti con sezionatori isolati in gas (con interasse tra le fasi di 230mm.) . La differenza di profondità tra le celle verrà chiuso con lamiere di compensazione. I costruttori non hanno problemi ad effettuare questi accoppiamenti con sbarre di collegamento , come dicevo prima se ci trova in presenza di celle particolarmente ridotte ,come le SM6 Schneider o le SEL ,allora è bene utilizzare per l’ampliamento degli scomparti uguali a quelli esistenti. Noi ,costruendo celle MT, ne abbiamo accoppiate centinaia e centinaia e cosi fanno tutti i costruttori. Se l’elettricista vuole fare il lavoro di montaggio da solo allora è sufficiente fornire al costruttore delle celle nuove piu informazioni dimensionali possibili riguardanti le celle esistenti e farsi fornire tutti gli accessori che consentono l’accoppiamento tra gli scomparti nuovi e quelli vecchi (sbarre , lamiere di chiusura e quant’altro occorra)
Avatar utente
Foto UtenteMASSIMO-G
13,6k 6 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2795
Iscritto il: 20 set 2004, 8:31
Località: PIACENZA

0
voti

[5] Re: Accoppiamento vecchi e nuovi scomparti di media tensione

Messaggioda Foto UtenteFranco140751 » 7 giu 2022, 20:14

@MASSIMO G
Grazie delle indicazioni preziose.
Debbo dire che speravo proprio in un tuo intervento, MASSIMO G....
Avatar utente
Foto UtenteFranco140751
298 1 2 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 349
Iscritto il: 10 feb 2007, 7:29


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 43 ospiti