Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ciao a tutti! Un piccolo aiuto per potenziometro

hi-fi, luci, suoni, effetti speciali, palcoscenici...

Moderatore: Foto UtenteIsidoroKZ

0
voti

[1] Ciao a tutti! Un piccolo aiuto per potenziometro

Messaggioda Foto UtenteSimonluka » 13 mag 2022, 18:28

Ciao a tutti, scusate se entro a gamba tesa e vado subito al sodo anche se è il mio primo post, ma non so proprio più dove sbattere la testa.
Premetto che di elettronica ci capisco meno di zero, quindi vi prego di essere terra-terra nel caso voleste darmi qualche indicazione (lo spero).
Ho un riverbero TC Electronics M-One XL che ha il potenziometro del Level IN probabilmente rotto. Quando mando un segnale in ingresso, questo entra "a palla", andando a fondo scala e, ovviamente, in distorsione. L'unica possibilità che ho è tenere premuto il pulsante con il dito o incastrando un cacciavite. Solo in questo modo il segnale entra correttamente e posso anche dosarlo girando la manopolina. Ma ovviamente sempre tenendo "schiacciato" il pot, perché appena lo mollo.... addio.
Ho quindi pensato di smontarlo e provare a sostituire questo benedetto potenziometro che, però, non si capisce che modello sia.
Come potete vedere nella foto allegata, ce ne sono 3. Il primo da destra è quello "incriminato" e c'è stampigliato il codice "DC103B". Anche quello subito a sinistra (ossia il centrale) reca lo stesso codice, mentre il terzo (quello a sinistra) reca "EC103B".
La lunghezza dell'albero (insomma del piruletto di plastica centrale che ruota) è di circa 0,8 cm.
Da informazioni ricavate qua e là sulla rete, pare che si tratti di un Alps e qualcuno mi suggeriva di prenderne uno da 10kOhm logaritmico audio (e non lineare).
E già qui, pur conoscendo in teoria la differenza tra i due, non capisco cosa possa accadere nel caso montassi un lineare anziché un logaritmico (non vorrei che si bruciasse tutto).
Ma la cosa che capisco ancora meno è che gli altri due potenziometri sono due "partitori" (scusate se uso termini sbagliati) ovvero: uno regola il livello wet/dry del segnale che entra, l'altro regola il bilanciamento tra i due preset caricati nei due distinti engines (si possono usare due effetti diversi in contemporanea). Quindi, immagino che siano dei potenziometri lineari, giusto?
Andando a logica, questi due dovrebbero avere lo stesso codice (ossia DC103B) e quello diverso (EC103B) dovrebbe recarlo il potenziometro del Level IN che, teoricamente, dovrebbe essere un logaritmico. In realtà non è così... E quindi i dubbi sul discorso logaritmico/lineare aumentano.
Vabbè, al di là di queste considerazioni probabilmente inutili, vorrei chiedere il vostro gentile aiuto per capire cosa comprare, considerato che se cerco su Google "Alps DC103B", vengo rimandato a una marea di prodotti diversi tra i quali, tra l'altro, non vedo neanche un "logaritmico".
Ah, ho provato a contattare sia il produttore che l'assistenza italiana, ma senza fortuna.
Grazie in anticipo.
Allegati
IMG_20220513_182728.jpg
Avatar utente
Foto UtenteSimonluka
0 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 13 mag 2022, 12:36

0
voti

[2] Re: Ciao a tutti! Un piccolo aiuto per potenziometro

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 13 mag 2022, 19:14

Ben venuto nel forum.
E già qui, pur conoscendo in teoria la differenza tra i due, non capisco cosa possa accadere nel caso montassi un lineare anziché un logaritmico (non vorrei che si bruciasse tutto).
Posso solo tranquillizzarti, non si dovrebbe bruciare alcunchè,
agli estremi (minimo e massimo) logaritmico e lineare si comportano nello stesso modo.
Per il resto non so aiutarti, attendi qualche altra indicazione da altri più competenti di me. O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
9.998 5 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4972
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[3] Re: Ciao a tutti! Un piccolo aiuto per potenziometro

Messaggioda Foto Utentevince59 » 13 mag 2022, 19:17

Ho digitato la sigla dei tuoi potenziometri e sono venuti fuori diversi prodotti. Fai una ricerca con la sigla.
Avatar utente
Foto Utentevince59
259 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 415
Iscritto il: 17 giu 2019, 19:32

0
voti

[4] Re: Ciao a tutti! Un piccolo aiuto per potenziometro

Messaggioda Foto UtenteSimonluka » 13 mag 2022, 21:01

Grazie mille per la risposta! È già molto importante
Avatar utente
Foto UtenteSimonluka
0 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 13 mag 2022, 12:36

0
voti

[5] Re: Ciao a tutti! Un piccolo aiuto per potenziometro

Messaggioda Foto UtenteSimonluka » 13 mag 2022, 21:01

vince59 ha scritto:Ho digitato la sigla dei tuoi potenziometri e sono venuti fuori diversi prodotti. Fai una ricerca con la sigla.


Si, anche io. Per questo ho chiesto qui qualche consiglio su quale sia più corretto
Avatar utente
Foto UtenteSimonluka
0 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 13 mag 2022, 12:36

0
voti

[6] Re: Ciao a tutti! Un piccolo aiuto per potenziometro

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 13 mag 2022, 21:20

cerca un potenziometro lineare da 10k ohm dimensionalmente compatibile e non troppo costoso.
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
9.998 5 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4972
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino


0
voti

[8] Re: Ciao a tutti! Un piccolo aiuto per potenziometro

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 14 mag 2022, 2:56

Quei tre potenziometri sono uguali, le prime due lettere probabilmente identificano il lotto di produzione mentre "103" significa 10 seguito da tre zeri ovvero 10000 ohm e la "B" indica il tipo di curva, logaritmica o lineare e purtroppo qui c'è il rebus in quanto generalmente i produttori europei usano la B per i logaritmica e la A per i lineari ma altri fanno il contrario :lol:
ora, se fosse un potenziometro di volume tout court dovrebbe essere logaritmica ma personalmente invece ritengo più probabile che siano tutti e tre collegati a partitore e tutti e tre lineari (fermo restando che non conosco l'apparecchio in questione).

Per curiosità, cosa intendi per "incastrare il pulsante" o di "tenerlo schiacciato" ? Di che pulsante parli?
Non è che a essere rotta è semplicemente la manopolina e non il potenziometro? :roll:
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
18,5k 4 7 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 12759
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[9] Re: Ciao a tutti! Un piccolo aiuto per potenziometro

Messaggioda Foto UtenteSimonluka » 14 mag 2022, 8:26

Grandissimo claudiocedrone! Finalmente una spiegazione chiara e precisa =D>
Anche io mi auguro che siano lineari, anche perché ormai ho ordinato quelli che ho trovato su ebay (che, almeno per quanto riguarda il valore in Ohm e la lunghezza dell'albero, sembrano adatti). Speriamo bene.
Per quanto riguarda il fatto di incastrare il pulsante, ti inserisco tre foto che ho fatto alla macchina mentre facevo entrare un segnale (rumore rosa regolato a -18dBfs)).
Nella foto 1 puoi vedere il segnale che entra a manetta (nel display a destra) nonostante la manopolina del livello non sia tutta a fondo scala. Immagina che il segnale entri così anche se tengo il potenziometro tutto a sinistra (al minimo).
Nella foto 2 schiaccio con il dito il potenziometro e, infatti, il segnale di ingresso si abbassa notevolmente.
Stesso discorso se tolgo il "pomellino" e agisco direttamente sull'albero del potenziometro (foto 3).
In buona sotanza, incastro il cacciavitino nello spazio intorno al pomello, in modo tale che l'albero rimanga "pressato" (in verità devo premerlo e mandarlo verso il basso).
Adesso che ho smontato la macchina e toccando l'albero di questo potenziometro, noto un po' di "gioco" che non noto negli altri due.
Boh, non so che pensare, ma posso immaginare cosa accadrebbe se si togliesse di colpo il cacciavite durante una performance live... ?%
Quindi meglio provare a sostituirlo. Ora il prossimo passo sarà capire come dissaldare il vecchio e mettere il nuovo e cosa comprare per farlo (saldatore particolare? Succhiastagno? Boh...).

Grazie mille a tutti per l'aiuto
Allegati
3.png
Foto 3
2.png
Foto 2
1.png
Foto 1
Avatar utente
Foto UtenteSimonluka
0 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 13 mag 2022, 12:36

0
voti

[10] Re: Ciao a tutti! Un piccolo aiuto per potenziometro

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 14 mag 2022, 8:38

Quindi meglio provare a sostituirlo. Ora il prossimo passo sarà capire come dissaldare il vecchio e mettere il nuovo e cosa comprare per farlo (saldatore particolare? Succhiastagno? Boh...).

Il potenziometro è saldato in 5 punti, forse conviene troncare i tre reofori e poi dissaldare
un fermaglio alla volta facendo leva con un cacciavitino.
Me se non lo hai mai fatto, potresti danneggiare qualcosa.
Quale è il valore dell'apparato?
Far fare tutto da un hobbista con un laboratorio attrezzato?
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
9.998 5 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4972
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

Prossimo

Torna a Elettronica e spettacolo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti