Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

MOTORE TRIFASE 380 V - collegamento STELLA\TRIANGOLO

Trasformatori, macchine rotanti ed azionamenti

Moderatori: Foto Utentefpalone, Foto Utentemario_maggi, Foto UtenteSandroCalligaro

0
voti

[1] MOTORE TRIFASE 380 V - collegamento STELLA\TRIANGOLO

Messaggioda Foto UtenteAlexvideo76 » 12 mag 2022, 22:00

Salve a tutti, mi chiamo Alessandro e non mi occupo di elettronica o elettrotecnica ma mi hanno sempre incuriosito da quando sono state le materie che facevano parte dei miei vecchi studi alle superiori.
Volevo chiedervi di chiarirmi un dubbio:
ma un motore trifase con targhetta come in allegato può essere alimentato a triangolo supposto che la tensione di alimentazione è di 3 fasi a 220 V più il neutro?
Faccio questa domanda perché era montato sotto un trapano a colonna e originariamente collegato a stella... appena l'ho collegato a triangolo si sono bruciati gli avvolgimenti
Allegati
motore trifase.jpg
Avatar utente
Foto UtenteAlexvideo76
10 2
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 15 dic 2021, 1:04

0
voti

[2] Re: MOTORE TRIFASE 380 V - collegamento STELLA\TRIANGOLO

Messaggioda Foto UtenteJAndrea » 13 mag 2022, 8:52

Quel motore, così come riportato sulla targhetta è costruito per funzionare a 230 V in configurazione triangolo e 400 V con collegamento a stella.
Che tipo di rete alimenta le tue utenze, sicuro sia a 220 V (concatenata), non ne sono rimaste molte in giro....
Avatar utente
Foto UtenteJAndrea
3.762 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 2017
Iscritto il: 16 giu 2011, 15:25
Località: Rovigo

0
voti

[3] Re: MOTORE TRIFASE 380 V - collegamento STELLA\TRIANGOLO

Messaggioda Foto Utentemicdisav » 13 mag 2022, 11:48

Alexvideo76 ha scritto:Volevo chiedervi di chiarirmi un dubbio:
ma un motore trifase con targhetta come in allegato può essere alimentato a triangolo supposto che la tensione di alimentazione è di 3 fasi a 220 V più il neutro?

Scusami, tralasciamo al momento la targhetta e la parola "supposto", ho fatto un piccolo schema.
Il lato Alimentazione disegnato corrisponde al tuo? (3 fasi a 220 V più il neutro)
Il lato Utilizzatore ora non considerarlo.
Avatar utente
Foto Utentemicdisav
91 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 81
Iscritto il: 17 giu 2020, 16:40

0
voti

[4] Re: MOTORE TRIFASE 380 V - collegamento STELLA\TRIANGOLO

Messaggioda Foto Utentemicdisav » 13 mag 2022, 15:27

continuando:
se il lato Alimentazione riportato in [3] corrispondente alla linea che ti riguarda è corretto, spostando i collegamenti motore da stella a triangolo, ogni avvolgimento è sottoposto a 380 V (quindi, neutro non mette lingua) e forse effettivamente, li hai bruciati.
Questa è la nuova configurazione:


Appunto, sempre che il lato Alimentazione sia quello riportato in entrambi gli schemi circuitali.
Michele
Avatar utente
Foto Utentemicdisav
91 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 81
Iscritto il: 17 giu 2020, 16:40

0
voti

[5] Re: MOTORE TRIFASE 380 V - collegamento STELLA\TRIANGOLO

Messaggioda Foto UtenteStefanoSunda » 14 mag 2022, 14:45

Volevo chiedervi di chiarirmi un dubbio:
ma un motore trifase con targhetta come in allegato può essere alimentato a triangolo supposto che la tensione di alimentazione è di 3 fasi a 220 V più il neutro?
Faccio questa domanda perché era montato sotto un trapano a colonna e originariamente collegato a stella... appena l'ho collegato, a triangolo si sono bruciati gli avvolgimenti.


Si sono bruciati gli avvolgimenti perché come hai specificato, il motore era predisposto per l’alimentazione a triangolo, 230 V, e invece è stato alimentato a 400 V; inoltre il neutro non deve essere collegato nel motore. Probabile che il neutro nella motosega serva per alimentare altra cosa a 230V, forse una lampada..

Avatar utente
Foto UtenteStefanoSunda
2.507 3 6 10
Master
Master
 
Messaggi: 1657
Iscritto il: 16 set 2010, 19:29

0
voti

[6] Re: MOTORE TRIFASE 380 V - collegamento STELLA\TRIANGOLO

Messaggioda Foto Utentemir » 15 mag 2022, 20:19

Alexvideo76 ha scritto:..appena l'ho collegato a triangolo si sono bruciati gli avvolgimenti

concordo con StefanoSunda, collegandolo a triangolo la sua tensione nominale (come da targa) di alimentazione è di 230V, se è stato alimentato a 400 V, la cottura degli avvolgimenti è scontata.
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
64,7k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 21435
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10


Torna a Macchine elettriche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti