Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Cercasi co-founder elettronico per startup IoT

Progettazione collaborativa: dall'idea alla formazione del gruppo di lavoro per la realizzazione di un prodotto finito.

Moderatore: Foto Utentebrabus

0
voti

[1] Cercasi co-founder elettronico per startup IoT

Messaggioda Foto Utentelaps » 8 mag 2022, 15:51

Ciao,

sono il founder di RT IoT, una startup che opera nel settore dell'Internet of Things (IoT).

E sono alla ricerca di un collaboratore ca**uto :mrgreen: che può aiutarci nello sviluppo di un dispositivo elettronico modulare per l'IoT.

Abbiamo il prototipo del dispositivo di controllo (oltre quello della piattaforma di servizi per controllarlo..) che è stato realizzato con PCB reperibili nel mercato, modificati, assemblati e programmati.. ma vogliamo fare il prossimo passo: realizzare schede proprietarie.

È un progetto ambizioso che può portare a notevoli profitti nei prossimi anni, se non mesi.. dipende da te!

Sono sicuro che in questo forum ci sia la persona giusta che sto cercando, ma vorrei accertarmi che oltre alle competenze tecniche, ai soldi, e a tanti altri vizi fuorvianti dell'uomo moderno, tale persona abbia anche il giusto spirito e mentalità per la buona riuscita di questa iniziativa.


Per maggiori informazioni contattami in privato. Vedi anche qui e qui.


A disposizione
#shapethefuture
Avatar utente
Foto Utentelaps
0 2
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 8 lug 2016, 11:10

0
voti

[2] Re: Cercasi co-founder elettronico per startup IoT

Messaggioda Foto Utenterugweri » 8 mag 2022, 16:02

Prima parliamo dei "vizi fuorvianti", come li chiami tu (che gli altri, si sa, campano sempre d'aria): che competenze cerchi? Che stipendio, contratto, inquadramento, benefit offri? Cosa in termini tecnici e umani mi dai tu che il mio attuale datore di lavoro non mi dia già?

Se devo anche solo pensare di mettere al servizio di qualcuno "il giusto spirito e la mentalità" io tutte queste cose che ti ho chiesto devo saperle.
Avatar utente
Foto Utenterugweri
5.943 2 8 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 1372
Iscritto il: 25 nov 2016, 18:46

0
voti

[3] Re: Cercasi co-founder elettronico per startup IoT

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 8 mag 2022, 16:36

laps ha scritto:(...) ma vorrei accertarmi che (...)
tieni presente, @laps, che vale la reciprocità ...

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
27,1k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8048
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

6
voti

[4] Re: Cercasi co-founder elettronico per startup IoT

Messaggioda Foto Utentebrabus » 8 mag 2022, 17:00

Credo sia ora di dare una risposta chiara alle sedicenti start-up che si presentano con questo tipo di offerta.

Messa giù in modo semplice: la gente si è rotta le scatole di lavorare gratis.
Per fare una proposta del genere, dopo una pandemia durata due anni, nel mezzo di una crisi globale e con l'attuale situazione lavorativa italiana, occorre una bella faccia tosta.

Ecco cosa spetta al candidato, secondo il sito:
What's in it for you:

Bragging rights that you will have worked on one of the best IoT applications ever made :)
Work hard play hard environment.
Equity potential based on full- or part-time work. That is, sweat equity.


Traduciamo i punti:
1) Non serve commento.
2) Niente contratto significa niente limite orario: ti troverai a lavorare 24/7, week-end inclusi.
3) Compenso? Niente soldi, ma se ti serve qualcosa siamo qui.

Incredibile.
Secondo voi, quale colpo di testa spingerebbe un progettista capace e con esperienza ad accettare una proposta del genere?


Vi do un consiglio spassionato: quando mi servono ingegneri, io li assumo col contratto che meritano, pago tutte le tasse e gli oboli del caso e faccio in modo che il trattamento sociale ed economico sia l'ultimo dei possibili argomenti di contrasto. Tradotto: la gente con me deve stare bene e lavorare bene.
Se invece uno vuol diventare socio e godere dei dividendi, arriva con la sua bella quota di capitale sociale e se ne parla. Ma dietro a tante belle idee ci dev'essere sempre una copertura finanziaria adeguata.

Se credete così tanto nella vostra idea imprenditoriale, abbiate il coraggio di andare in banca, indebitarvi adeguatamente, racimolare capitale, PAGARE i collaboratori e poi potrete godere dei frutti del loro e del vostro lavoro.

Vale poi sempre la regola: if you pay peanuts, you get monkeys.


Veniamo al sodo:
Sono sicuro che in questo forum ci sia la persona giusta che sto cercando, ma vorrei accertarmi che oltre alle competenze tecniche, ai soldi, e a tanti altri vizi fuorvianti dell'uomo moderno, tale persona abbia anche il giusto spirito e mentalità per la buona riuscita di questa iniziativa.

Sono ben felice di formulare un'offerta commerciale per realizzare i sistemi e semilavorati di cui avete bisogno, sulla base delle specifiche di progetto. La mia impresa si occupa di ogni aspetto del sistema, dalla progettazione elettronica all'integrazione con la meccanica, fino alla prototipazione, al collaudo, i collaudi normativi e le marcature, fino alla produzione in serie. Possiamo proseguire la discussione tramite messaggio privato.
Alberto.
Avatar utente
Foto Utentebrabus
21,5k 4 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3043
Iscritto il: 26 gen 2009, 15:16

0
voti

[5] Re: Cercasi co-founder elettronico per startup IoT

Messaggioda Foto Utentelaps » 8 mag 2022, 19:09

WALTERmwp ha scritto:
laps ha scritto:(...) ma vorrei accertarmi che (...)
tieni presente, @laps, che vale la reciprocità ...

Sicuro! :ok:
Avatar utente
Foto Utentelaps
0 2
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 8 lug 2016, 11:10

0
voti

[6] Re: Cercasi co-founder elettronico per startup IoT

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 8 mag 2022, 19:22

laps ha scritto: Sicuro! :ok:
minga trop ...

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
27,1k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8048
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

0
voti

[7] Re: Cercasi co-founder elettronico per startup IoT

Messaggioda Foto Utentelaps » 8 mag 2022, 19:42

brabus ha scritto:Messa giù in modo semplice: la gente si è rotta le scatole di lavorare gratis.
Per fare una proposta del genere, dopo una pandemia durata due anni, nel mezzo di una crisi globale e con l'attuale situazione lavorativa italiana, occorre una bella faccia tosta.

Capisco le opinioni discordanti, ed è bene parlarne, meglio in privato. Io posso parlare solo per me, non a nome della "gente". Un po' di pazienza.

brabus ha scritto:2) Niente contratto significa niente limite orario: ti troverai a lavorare 24/7, week-end inclusi.

Questo è sicuramente un pregiudizio, classico, delle generalizzazioni, forse dipeso da sfortunate esperienze passate.

brabus ha scritto:3) Compenso? Niente soldi, ma se ti serve qualcosa siamo qui.

Almeno in RT, di cui sono CEO, lavoriamo per un obiettivo comune, che, come detto, potrebbe generare notevoli profitti.


BTW Ti invito a leggere i nostri principi, che sono stati concordati insieme e sono lì per essere rispettatti da tutti i teammates.


brabus ha scritto:Secondo voi, quale colpo di testa spingerebbe un progettista capace e con esperienza ad accettare una proposta del genere?

Bella domanda. Personalmente, comincio col valutare se l'idea-progetto e l'iniziativa mi piace.

brabus ha scritto:[...] la gente con me deve stare bene e lavorare bene.

IDEM. Siamo allineati.

brabus ha scritto:Se credete così tanto nella vostra idea imprenditoriale, abbiate il coraggio di andare in banca, indebitarvi adeguatamente, racimolare capitale, PAGARE i collaboratori e poi potrete godere dei frutti del loro e del vostro lavoro.

Questo è un altro pregiudizio. Tecnicamente, noi non ci conosciamo. Quindi, parlando di me, non sai nemmeno cosa ho passato per realizzare quello che è stato fatto finora.

brabus ha scritto:Vale poi sempre la regola: if you pay peanuts, you get monkeys.

Mai sentita prima. Mi piace. :-)

brabus ha scritto:Veniamo al sodo: [...] Sono ben felice di formulare un'offerta commerciale [...]

Da quanto scrivi, deduco che la persona giusta per questo tipo di attività non sei tu, ma mi farebbe comunque piacere discuterne, come ho scritto, in privato.

brabus ha scritto:Possiamo proseguire la discussione tramite messaggio privato.

A disposizione, sebbene ritengo avresti dovuto farlo prima di "sparare sentenze a vanvera", pubblicamente.


P.S.:
brabus ha scritto:1) Non serve commento.

Ti invito a rivalutare questo punto.
Avatar utente
Foto Utentelaps
0 2
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 8 lug 2016, 11:10

0
voti

[8] Re: Cercasi co-founder elettronico per startup IoT

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 8 mag 2022, 20:46

...

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
27,1k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8048
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

0
voti

[9] Re: Cercasi co-founder elettronico per startup IoT

Messaggioda Foto Utentelaps » 8 mag 2022, 21:07

Foto Utenterugweri, avevo saltato il tuo post.

rugweri ha scritto:Prima parliamo dei "vizi fuorvianti", come li chiami tu (che gli altri, si sa, campano sempre d'aria): che competenze cerchi? Che stipendio, contratto, inquadramento, benefit offri?

Indicativamente, vedi le due paginette che ho linkato nel primo post e, oltre a quello che è stato scritto in questo thread, posso darti delucidazioni, preferibilmente (e più velocemente) a voce.

rugweri ha scritto:Cosa in termini tecnici e umani mi dai tu che il mio attuale datore di lavoro non mi dia già?

- in termini tecnici, metto a disposizione del team le mie competenze
- in termini umani, l'uomo al primo post: humans over technology (and the rest, money, etc.). Potresti meravigliarti.

rugweri ha scritto:Se devo anche solo pensare di mettere al servizio di qualcuno "il giusto spirito e la mentalità" io tutte queste cose che ti ho chiesto devo saperle.

Preferisco pensarla in modo leggermente diverso dal "mettersi al servizio di qualcuno".

In RT, ognuno di noi si mette al servizio di un ideale comune (con l'obiettivo comune guidato dalla mission) che abbiamo abbracciato. Sono io a mettermi al servizio del team dando il mio contributo coerentemente con le mie competenze e facendo da collante del team. In pratica, in RT funziona pressappoco così:
1651876357080.jpg



È la mentalità che va cambiata.
Ultima modifica di Foto Utentelaps il 8 mag 2022, 21:23, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
Foto Utentelaps
0 2
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 8 lug 2016, 11:10

0
voti

[10] Re: Cercasi co-founder elettronico per startup IoT

Messaggioda Foto Utenterugweri » 8 mag 2022, 21:14

laps ha scritto:Preferisco pensarla in modo leggermente diverso dal "mettersi al servizio di qualcuno".

In RT, ognuno di noi si mette al servizio di un ideale comune (con l'obiettivo comune guidato dalla mission) che abbiamo abbracciato. Sono io a mettermi al servizio del team dando il mio contributo coerentemente con le mie competenze e facendo da collante del team.


Molto bene, e l'ideale comune esattamente quante kilocalorie contiene per 100g? E se vado in banca che modulo compilo per depositarlo? E se vado negli USA a quanto posso aspettarmi di cambiarlo col dollaro?

laps ha scritto:Indicativamente, vedi le due paginette che ho linkato nel primo post

Intendi le due pubblicità dove di sensato c'è solo la lista di quello che il candidato deve offrire?
Avatar utente
Foto Utenterugweri
5.943 2 8 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 1372
Iscritto il: 25 nov 2016, 18:46

Prossimo

Torna a Crowd Design

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti