Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Motore 220 ac magneti permanenti

Trasformatori, macchine rotanti ed azionamenti

Moderatori: Foto Utentefpalone, Foto Utentemario_maggi, Foto UtenteSandroCalligaro

0
voti

[1] Motore 220 ac magneti permanenti

Messaggioda Foto Utentegiandoman » 20 apr 2022, 15:26

Ciao a tutti ho ricavato da un estrattore un bel motore con blocco riduttore funzionante.
Non si trovano grosse info in merito se non il fatto che sulla
Targhetta è riportato:
Type: xj-8040
Dc 220v-240v
400w class 120

L’ho smontato ed è Un motore a magneti permanenti.
L’alimentazione monofase E c’è un circuito che è un raddrizzatore a ponte di diodi con i condensatori di livellamento. (Vi allego figura).
Siccome la targa riporta 220-240 dc mi confermate che lavora a queste
Tensioni in cc?
Allegati
6F037F27-53C8-4CAA-8F8F-2121958D6551.jpeg
Avatar utente
Foto Utentegiandoman
0 2
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 12 mar 2022, 15:49

1
voti

[2] Re: Motore 220 ac magneti permanenti

Messaggioda Foto Utentesetteali » 20 apr 2022, 16:46

Una foto del motore no ???????

Perché chiedere informazioni e caratteristiche esatte di un oggetto senza dare tutte le informazioni possibili che si ha in mano?
Alex
Cerco Condensatori Variabili
https://www.facebook.com/Elettronicaeelettrotecnica
Il Mercatino di EY
<< vedi di pigliare arditamente in mano, il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
9.795 5 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 4892
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[3] Re: Motore 220 ac magneti permanenti

Messaggioda Foto Utentegiandoman » 20 apr 2022, 17:16

Non ho ritenuto opportuno riportare la foto del motore visto che Ho riportato tutte le info disponibili sulla targhetta del motore.
Comunque ho risolto nel frattempo.
Trattasi di un motore connesso ad un ponte raddrizzatore 220 V dc e un ponte h per comandare la marcia avanti e dietro.
Avatar utente
Foto Utentegiandoman
0 2
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 12 mar 2022, 15:49

0
voti

[4] Re: Motore 220 ac magneti permanenti

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 20 apr 2022, 18:33

L’ho smontato ed è Un motore a magneti permanenti.

Vuoi dire che è un motore DC con collettore a lamelle e spazzole ed eccitazione con magneti permanenti ?
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
10,2k 5 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 5146
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[5] Re: Motore 220 ac magneti permanenti

Messaggioda Foto Utentegiandoman » 20 apr 2022, 20:15

Si esatto.
Lo rismonterei per farvi vedere ma per rimettere le spazzole in sede è un po’ scomodo.
L’idea è di prendere un regolatore di tensione ac e metterlo a monte del ponte di diodi per regolare la velocità.
Il ponte h me lo rifaccio come si deve in modo da poter controllare anche il
Verso di rotazione.
Avatar utente
Foto Utentegiandoman
0 2
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 12 mar 2022, 15:49

0
voti

[6] Re: Motore 220 ac magneti permanenti

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 20 apr 2022, 22:30

Puoi sempre prendere una immagine da internet come hai fatto per la scheda con i diodi.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
18,6k 4 7 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 12892
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[7] Re: Motore 220 ac magneti permanenti

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 21 apr 2022, 8:19

giandoman ha scritto:L’idea è di prendere un regolatore di tensione ac

Un semplice regolatore a taglio di fase, seguito da ponte raddrizzatore e condensatore di livellamento, può funzionare (io lo ho fatto per un alimentatore, ma c'era anche un trasformatore che introduceva un po' di reattanza) ma massacra un po' il triac, il condensatore e la rete.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
6.498 4 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 4424
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[8] Re: Motore 220 ac magneti permanenti

Messaggioda Foto Utentegiandoman » 21 apr 2022, 11:19

claudiocedrone ha scritto:Puoi sempre prendere una immagine da internet come hai fatto per la scheda con i diodi.

Ecco qui. È esattamente così. Manco a farlo apposta
Allegati
56950DF5-53E0-4618-BC00-A9CAE4436349.jpeg
Avatar utente
Foto Utentegiandoman
0 2
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 12 mar 2022, 15:49

0
voti

[9] Re: Motore 220 ac magneti permanenti

Messaggioda Foto Utentegiandoman » 21 apr 2022, 13:25

EcoTan ha scritto:
giandoman ha scritto:L’idea è di prendere un regolatore di tensione ac

Un semplice regolatore a taglio di fase, seguito da ponte raddrizzatore e condensatore di livellamento, può funzionare (io lo ho fatto per un alimentatore, ma c'era anche un trasformatore che introduceva un po' di reattanza) ma massacra un po' il triac, il condensatore e la rete.

Ti riferisci a quelli scr che si trovano anche a poco su eBay? Ho pensato esattamente a quelli io.
Un qualcosa che gestisce il ponte h per cambiare verso, regolatore si velocità e tasto di “accensione”
Avatar utente
Foto Utentegiandoman
0 2
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 12 mar 2022, 15:49

0
voti

[10] Re: Motore 220 ac magneti permanenti

Messaggioda Foto Utentelucaking » 21 apr 2022, 14:22

Scusate l' ignoranza, ma visto che il motore è alimentato in continua, non si potrebbe modulare in PWM la continua per regolare la velocità?
Quali sono i vantaggi (se ce ne sono) e gli svantaggi rispetto al taglio di fase a monte sull' AC?
Avatar utente
Foto Utentelucaking
1.388 3 5 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 1220
Iscritto il: 29 mag 2015, 14:28

Prossimo

Torna a Macchine elettriche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti