Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Amplificatore Operazionale Ponte estensimetrico

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[21] Re: Amplificatore Operazionale Ponte estensimetrico

Messaggioda Foto UtenteRoswell1947 » 22 mar 2022, 9:29

Per calcolare I1 Sarebbe stato possibile utilizzare la seguente maglia 15=R6*I2+VAB+R5*I2-15 trascurando le correnti del riferimento integrato di tensione e della corrente che transita nel ramo che va verso il punto C?
Avatar utente
Foto UtenteRoswell1947
69 1 3 8
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 307
Iscritto il: 10 feb 2020, 16:39

0
voti

[22] Re: Amplificatore Operazionale Ponte estensimetrico

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 22 mar 2022, 9:40

Per calcolare I1 Sarebbe stato possibile utilizzare la seguente maglia 15=R6*I2+VAB+R5*I2-15 trascurando le correnti del riferimento integrato di tensione e della corrente che transita nel ramo che va verso il punto C?

Se trascuri le correnti dell'integrato e approssimi I1 = I2, allora si, il risultato viene circa 20 mA; è un esercizio didattico, dipende da cosa viene richiesto.
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
10,1k 5 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 5095
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[23] Re: Amplificatore Operazionale Ponte estensimetrico

Messaggioda Foto UtenteRoswell1947 » 22 mar 2022, 9:47

C'è un qualche modo per sapere se è possibile trascurare le correnti dell'integrato ref102 e della corrente che transita verso il punto C?
Avatar utente
Foto UtenteRoswell1947
69 1 3 8
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 307
Iscritto il: 10 feb 2020, 16:39

0
voti

[24] Re: Amplificatore Operazionale Ponte estensimetrico

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 22 mar 2022, 9:52

No, se si trascura la corrente è come togliere REF102 e OP227, il circuito funziona idealmente lo stesso, ma con il possibile disturbo dell'amplificazione di modo comune.
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
10,1k 5 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 5095
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[25] Re: Amplificatore Operazionale Ponte estensimetrico

Messaggioda Foto UtenteRoswell1947 » 22 mar 2022, 9:58

Ok,quindi la procedura corretta è quella di assumere VA=+5V (per simmetria del circuito ponte) e quindi calcolare I1 come (15-5)/500,ma se il ponte non fosse simmetrico come cambierebbero le cose per i calcoli?
Avatar utente
Foto UtenteRoswell1947
69 1 3 8
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 307
Iscritto il: 10 feb 2020, 16:39

0
voti

[26] Re: Amplificatore Operazionale Ponte estensimetrico

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 22 mar 2022, 10:20

se il ponte non fosse simmetrico come cambierebbero le cose per i calcoli?
Purchè il ponte sia in equilibrio ( V1-V2 = 0) le cose non cambiano.
Altrimenti calcola formalmente usando la teoria dei circuiti elettrici (Kirchhoff o la legge di Ohm generalizzata,..) e con più fatica arrivi sicuramente al risultato.

Quel circuito probabilmente è dovuto alla geniale intuizione di un progettista di 50 anni fa, forse è stato brevettato, ha migliorato i circuiti precedenti ed è stato adottato.
Forse è un esempio di utilizzo fornito dai costruttori di REF102 e INA126.
E' arrivato poi come esercizio su un testo didattico.
Modificarlo, vuol dire probabilmente peggiorarne il funzionamento.
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
10,1k 5 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 5095
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[27] Re: Amplificatore Operazionale Ponte estensimetrico

Messaggioda Foto UtenteRoswell1947 » 23 mar 2022, 9:12

Per il discorso di VB=-5V ,dato che non si vede direttamente..almeno io non sono riuscito a notarlo subito,potrei ricavarlo facendo VB=-R3*(I2/2)+V2=-5V...dato che V2=0,giusto?
Avatar utente
Foto UtenteRoswell1947
69 1 3 8
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 307
Iscritto il: 10 feb 2020, 16:39

0
voti

[28] Re: Amplificatore Operazionale Ponte estensimetrico

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 23 mar 2022, 18:12

Tre circuiti di divertissement. Il primo e` l'equivalente minimo al tuo circuito, trova le tensioni dei nodi A, B, C.



Stessa cosa per il secondo circuito, tensioni di A,B e C nonche' le correnti che circolano nei vari resistori.

Il terzo circuito e` una variante al tuo circuito, al solito, tensioni A, B e C e correnti nelle due resistenze.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
115,8k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20218
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[29] Re: Amplificatore Operazionale Ponte estensimetrico

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 23 mar 2022, 20:27

Prima di risolvere quelli proposti da IsidoroKz, propongo i seguenti due più semplici:



Li ho disegnati con fidocadj, che non è completamente compatibile con fidocad :(
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
10,1k 5 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 5095
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[30] Re: Amplificatore Operazionale Ponte estensimetrico

Messaggioda Foto UtenteRoswell1947 » 24 mar 2022, 9:48

IsidoroKZ ha scritto:Tre circuiti di divertissement. Il primo e` l'equivalente minimo al tuo circuito, trova le tensioni dei nodi A, B, C.



Stessa cosa per il secondo circuito, tensioni di A,B e C nonche' le correnti che circolano nei vari resistori.

Il terzo circuito e` una variante al tuo circuito, al solito, tensioni A, B e C e correnti nelle due resistenze.


Nel primo circuito Va=-5V ,Vb=5 e Vc=0...mentre la corrente che circola nei due resistori è I=5/R con R=500 Ohm,considerando op amp ideale...giusto?
Avatar utente
Foto UtenteRoswell1947
69 1 3 8
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 307
Iscritto il: 10 feb 2020, 16:39

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 55 ospiti