Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Saldare senza piombo

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Saldare senza piombo

Messaggioda Foto UtenteGabrioB » 26 feb 2022, 12:44

Buongiorno a tutti,

come sapete sono un principiante con tanta voglia di imparare. Va detto che, però, in passato avevo una certa pratica di saldatura...

...quando lo stagno aveva il piombo :(

Adesso a quanto pare le cose sono cambiate e sto cercando di adattarmi al nuovo modo di fare le cose. Così, ho comprato un rocchetto di stagno senza piombo con 0.3% di argento e flussante di buona qualità (almeno spero, visto quanto l'ho pagato) e ho provato a fare due saldature. E sono venute una VERA SCHIFEZZA.

Eppure sono abbastanza sicuro di aver fatto tutto bene:

1- Contatti puliti
2- Temperatura a 325 gradi (ho un ottima stazione saldante)
3- Goccia di stagno sulla punta del saldatore per aumentare la conduzione
4- Contatto dello stagno sul connettore (che lo riceve bene) fino a che il flussante non smette di fumare

Risultato: saldature imprecise e opache, botoli di stagno raggrumato e tendenza ad accumularsi sul saldatore invece che sul connettore.

Secondo voi dove sbaglio?
Avatar utente
Foto UtenteGabrioB
30 3
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 25 ott 2021, 15:56

0
voti

[2] Re: Saldare senza piombo

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 26 feb 2022, 14:12

Prova ad alzare un po' la temperatura
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
2.633 4 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 2949
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[3] Re: Saldare senza piombo

Messaggioda Foto Utentesetteali » 26 feb 2022, 15:25

Sembrerebbe temperatura bassa,prova a portarla sui 370°, comunque le saldature non saranno lucide come la lega stn/pb.
Alex
Cerco Condensatori Variabili
https://www.facebook.com/Elettronicaeelettrotecnica
Il Mercatino di EY
<< vedi di pigliare arditamente in mano, il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
9.720 5 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 4851
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

1
voti

[4] Re: Saldare senza piombo

Messaggioda Foto Utentebrabus » 26 feb 2022, 17:42

Io saldo benissimo senza piombo a 315°C: l'aumento della temperatura è un trucco al quale si ricorreva agli inizi, quando ancora non si conosceva bene la lega senza piombo.

La cosa di fondamentale importanza è la tipologia di flussante contenuto all'interno della lega saldante, oltre che alla lega saldante in sé. Ho avuto modo di usare leghe che producevano saldature indistinguibili da quelle 60/40, grazie ad un po' di antimonio e al flussante interno giusto.

Controlla quindi che tipo di flussante è contenuto nel filo e soprattutto se contiene o no alogenuri (halide), componenti particolarmente aggressivi che semplificano molto la pulizia della saldatura. Se sei incerto posta una foto e potrò aiutarti.
Alberto.
Avatar utente
Foto Utentebrabus
21,5k 4 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3031
Iscritto il: 26 gen 2009, 15:16

0
voti

[5] Re: Saldare senza piombo

Messaggioda Foto UtenteGabrioB » 26 feb 2022, 18:48

brabus ha scritto: Se sei incerto posta una foto e potrò aiutarti.


E' questo qui: https://www.amazon.it/gp/product/B07RZ2 ... UTF8&psc=1 ;-)
Avatar utente
Foto UtenteGabrioB
30 3
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 25 ott 2021, 15:56

1
voti

[6] Re: Saldare senza piombo

Messaggioda Foto Utentebrabus » 26 feb 2022, 19:02

Vade retro!

Varie recensioni confermano la tua sfortunata esperienza.
Ti consiglio questo: https://www.amazon.it/Weller-T005140249 ... =8-21&th=1

Il flussante incluso nella lega è M1, contiene alogenuri, quindi è necessario pulire i circuiti dopo la saldatura. Per un uso hobbystico si può tipicamente evitare senza problemi la pulizia.
Alberto.
Avatar utente
Foto Utentebrabus
21,5k 4 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3031
Iscritto il: 26 gen 2009, 15:16

0
voti

[7] Re: Saldare senza piombo

Messaggioda Foto UtenteGabrioB » 26 feb 2022, 19:43

Pazienza, oramai l'ho comprato...lo userò per progetti più grossolani :/

E poi comprerò quello che mi hai consigliato :)
Avatar utente
Foto UtenteGabrioB
30 3
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 25 ott 2021, 15:56

0
voti

[8] Re: Saldare senza piombo

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 26 feb 2022, 22:13

ma è veramente utile l'aggiunta di argento?
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
2.633 4 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 2949
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

1
voti

[9] Re: Saldare senza piombo

Messaggioda Foto UtenteGabrioB » 26 feb 2022, 22:34

SediciAmpere ha scritto:ma è veramente utile l'aggiunta di argento?


Io penso di si....ho anche provato un altro rocchetto lead free senza argento e i risultati sono stati anche peggiori...
Avatar utente
Foto UtenteGabrioB
30 3
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 25 ott 2021, 15:56

0
voti

[10] Re: Saldare senza piombo

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 26 feb 2022, 22:51

Il piu grosso problema di quegli stagni (e qui mi associo al "vade retro" di Foto Utentebrabus) e' che quasi tutti sono cinesate fatte con stagno "riciclato" (per cui non c'e' neppure la certezza che si tratti davvero di "senza piombo", fra l'altro), meglio stare su marchi che hanno una reputazione da difendere, Weller, Alpha Metals, e simili, anche purtroppo spendendo un po di piu.

Quello del tuo link "sembra" non essere cinese (fa riferimento a Wentronic GmbH), ma mi e' capitato di vedere etichette falsificate anche per prodotti come stagno o flussanti, quindi non ci metterei la mano sul fuoco (e del resto i risultati ottenuti fanno propendere per la cinesata, magari rimarcata)

Pero' mi chiedo, hai esigenze specifiche di usare per forza il "senza piombo" ? ... perche' altrimenti un buon 63/37 per uso hobbystico rimane la scelta migliore ;-)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
2.264 2 4 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1534
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

Prossimo

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 27 ospiti