Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ritardare segnale in uscita

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor

0
voti

[21] Re: Ritardare segnale in uscita

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 14 gen 2022, 17:08

Scusami ma C1 è 1 uF giusto? perché nei dati sotto indichi 2 uF... credo sia un errore...

Se volessi mettere un trimer a posto della R1?
OK
con C1 = 1 uF se volessi regolare il tempo da 1 a 5 secondi mi servirebbe un trimmer da 4,7 Mohm giusto?
Meglio non eccedere il valore di 1 Mohm per il trimmer, metti un condensatore da 4,7 uF.

Oppure potrei usare C1 = 2,2 uF e R1 2,2 Mhom?

Eventualmente, devo prevedere una R in serie al trimmer in modo che anche quando è tutto chiuso la R1 totale non sia zero?
Se ti accontenti di un rapporto di regolazione tra 1 e 10 metti 100kohm in serie al trimmer da 1 Mohm.

Poi una volta che funziona, vari il valore di capacità per ottenere i valori desiderati.
O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
9.649 5 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4661
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[22] Re: Ritardare segnale in uscita

Messaggioda Foto Utenteelfo » 14 gen 2022, 17:39

Provo a rispondere alla tue domande ma non credo che risuciro' ad essere esauriente.
maxs84 ha scritto:Scusami ma C1 è 1 uF giusto?

Giusto!
D'altronde in tutti gli schemi

d= \sim R1C1

dove d e' il ritardo voluto.

Per tutte le altre domande per rispondere occorrerebbe partire dalle basi.

Ogni risposta "secca" che potrei darti scatenerebbe una serie di ulteriori domande che a loro volta scatenerebbero ecc. ecc.

Quello che posso dirti e':

Fai un atto di fede :lol: e monta il circuito con i componenti indicati (post [13]) e - se hai un minimo di cognizione e manualita' - dovresti raggiungere il risultato che chiedi.

Poi, e solo poi, eventualmente facciamo tutte le variazioni (d =1-5 s, trimmer, resistenza in serie ...) che proponi.

P.S
maxs84 ha scritto:Non so se hai letto ma il tutto verrebbe alimentato dalla batteria di una macchina... quindi credo che nel tuo circuito manchi la parte che porti l'alimentazione a +5 v

Risposta breve:
Credo di aver letto e ho deciso: manca l'alimentazione a 5 V perche' quello che non c'e' non si rompe :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenteelfo
4.942 3 5 7
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2058
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

0
voti

[23] Re: Ritardare segnale in uscita

Messaggioda Foto UtenteGioArca67 » 14 gen 2022, 18:07

Ford non saprebbe fare meglio...
...ma l'importante è che gli integrati siano neri :mrgreen: :mrgreen:
Avatar utente
Foto UtenteGioArca67
1.290 2 3 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1187
Iscritto il: 12 mar 2021, 9:36

0
voti

[24] Re: Ritardare segnale in uscita

Messaggioda Foto UtenteGioArca67 » 14 gen 2022, 18:51

maxs84 ha scritto:-trattandosi di un'alimentazione presa dalla batteria dell'auto quindi che va da circa 13,5 V a motore spento a 14,4 V a motore acceso, devo prevedere un regolatore di tensione a +12v (LM7812)?

ovvero
maxs84 ha scritto:... quindi credo che nel tuo circuito manchi la parte che porti l'alimentazione a +5 v...
Il segnale di ingresso va adattato o le porte not accettano +14,4V come livello alto?


Trattasi di CD40106, quindi CMOS, quindi non TTL & similia, quindi non teme più di 5V, quindi puoi alimentarlo fino a 15V (sopporta fino a 18V).
Nota C2+D(Z)2 :mrgreen:

Vt+ e Vt- sono (circa) simmetriche rispetto a VDD/2 quindi il ritardo in accensione e spegnimento è abbastanza uguale, dipendono dalla VDD e con 15V valgono circa
Vt+=10V (variabile fra 9V e 13V)
Vt-=5V (variabile fra 2V e 6V)

mentre a 10V di alimentazione valgono circa
Vt+=7V (variabile fra 6V e 9V)
Vt-=3V (variabile fra 1.5V e 4V)

ed hai un'idea di che succede a motore acceso o spento
O_/
Avatar utente
Foto UtenteGioArca67
1.290 2 3 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1187
Iscritto il: 12 mar 2021, 9:36

0
voti

[25] Re: Ritardare segnale in uscita

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 14 gen 2022, 20:16

Abbonda soprattutto nel filtraggio, i cosiddetti 12V dell'impianto di un'automobile sono tutto tranne che "puliti", quindi il problema principale del fabbricare qualcosa che deve funzionare su un'automobile non sono tanto le tensioni quanto la marea di disturbi presenti ;-)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
1.534 2 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1006
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

0
voti

[26] Re: Ritardare segnale in uscita

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 15 gen 2022, 12:00

Attenzione ho provato a simulare il circuito
con 5 NOT (CD40106) in parallelo e risulta che non riescono
ad attivare un normale relé.
Occorre quindi sostituirli con un transistor.
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
57,0k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16800
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[27] Re: Ritardare segnale in uscita

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 15 gen 2022, 12:30

Ho visualizzato le caratteristiche che allego.
L'esame dei grafici non è facile. Chiedo conferma ad altri lettori.

Confermo l'affermazione di g.schgor: pare indispensabile usare un transistor o un MOS di potenza.

Figure 4:
con alimentaz 15 V imponendo un massima caduta di 5V
si legge dal grafico: I max circa 9 mA x 5porte = 45 mA
corrente massima erogabile con tensione sul carico di 10 V

con alimentaz 10 V imponendo un massima caduta di 1V
si legge dal grafico: : I max circa 3 mA x 5porte = 15 mA

Nota delle 12.33: Se la bobina del relè è da 400 ohm, a 12 V assorbe 30 mA

Attenzione:
La capacità di "sink" (tirare verso il basso un carico attaccato al +V alimentazione
è maggiore e potrebbe essere adeguata. Se si attacca la bobina al +12 V, potrebbe funzionare.

O_/
Allegati
CD40106B Vu uscita.png
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
9.649 5 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4661
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[28] Re: Ritardare segnale in uscita

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 15 gen 2022, 13:26

Ci piloti un reed, ma un rele' di potenza e' un po eccessivo ... comunque le porte le puoi lasciare lo stesso in parallelo ed usarle per pilotarci un transistor, tanto per non averle li inutilizzate.

Se la bobina richiede 300/400 mA, un normale BC337 e' sufficente, altrimenti ZTX651, al limite ZTX653 se assorbe di piu, ma sarebbe quasi eccessivo (se vuoi usare transistor in case TO92, a foro passante, se invece preferisci SMD ci sono altre sigle)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
1.534 2 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1006
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

0
voti

[29] Re: Ritardare segnale in uscita

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 15 gen 2022, 13:42

Schema modificato con la bobina appesa al +12 V

Nello schema c'è un errore: invertire le polarità del diodo in parallelo alla bobina !!!
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
9.649 5 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4661
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[30] Re: Ritardare segnale in uscita

Messaggioda Foto Utentemaxs84 » 15 gen 2022, 15:20

MarcoD ha scritto:Scusami ma C1 è 1 uF giusto? perché nei dati sotto indichi 2 uF... credo sia un errore...

Se volessi mettere un trimer a posto della R1?
OK
con C1 = 1 uF se volessi regolare il tempo da 1 a 5 secondi mi servirebbe un trimmer da 4,7 Mohm giusto?
Meglio non eccedere il valore di 1 Mohm per il trimmer, metti un condensatore da 4,7 uF.

Oppure potrei usare C1 = 2,2 uF e R1 2,2 Mhom?

Eventualmente, devo prevedere una R in serie al trimmer in modo che anche quando è tutto chiuso la R1 totale non sia zero?
Se ti accontenti di un rapporto di regolazione tra 1 e 10 metti 100kohm in serie al trimmer da 1 Mohm.

Poi una volta che funziona, vari il valore di capacità per ottenere i valori desiderati.
O_/

Ok, grazie
Avatar utente
Foto Utentemaxs84
0 3
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 30 giu 2020, 13:32

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 49 ospiti