Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ritardare apertura relè a 12v

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor

0
voti

[1] Ritardare apertura relè a 12v

Messaggioda Foto Utentemaxs84 » 11 gen 2022, 16:38

Salve a tutti,
ho un segnale a 12v che vorrei posticipare di qualche secondo ovvero vorrei che questo ecciti un relè qualche secondo dopo che il segnale sia attivo e lasci il relè eccitato per qualche secondo dopo che il segnale stesso venga tolto.

Ho comprato un semplice relè temporizzato a 12v che, tramite trimmer multigiro, ho settato in modo che commuti il relè in ritado rispetto alla tensione in ingresso, ma adesso non so come fare affinchè lo stesso relè rimangi eccitato per un paio di secondi in più dopo che la tensione che alimenta la scheda va via.

Questo è il relè:
rele.PNG


Ho provato a inserire un diodo in serie alla tensione di alimentazione e un condesatore da 1000uF in parallelo ma non ottengo nessun effetto:
prova 1.jpg


Forse dovrei lavorare direttamente sulla bobbia del relè?

Consigli?

Grazie.
Avatar utente
Foto Utentemaxs84
0 3
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 30 giu 2020, 13:32

0
voti

[2] Re: Ritardare apertura relè a 12v

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 11 gen 2022, 17:01

Un paio di secondi, con un condensatore e' un po tanto (con un rele' con bobina ad alta resistenza magari si arriva, ma non e' una soluzione molto elegante o efficente)

Presumo che tu abbia un'alimentazione fissa piu il segnale che vuoi rallentare, quindi sarebbe possibile farlo, servirebbe pero' che ci dici una cosa, in modo da poter studiare meglio la soluzione.

Servirebbe sapere se quella che serve a te' e' una specie di "linea di ritardo", oppure un trigger ritardato ... detto in modo piu semplice, serve che il rele' si attivi in ogni caso anche se l'impulso dura meno del ritardo (e quindi, ad esempio, metti che arrivi un'impulso di un secondo, il rele' si attiva dopo due secondi e si spegne dopo un secondo anche se l'impulso originale durava meno dei due secondi di ritardo), oppure che si attivi solo se l'impulso e' piu lungo del ritardo, ed in quel caso poi si disattivi con i due secondi di ritardo (esempio, arriva un'impulso di un secondo, non succede nulla, ne arriva uno di 3 secondi, il rele si attiva dopo i due secondi e si disattiva dopo altri tre, cioe' due secondi dopo che l'impulso originale e' finito) ?
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
1.534 2 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1006
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

1
voti

[3] Re: Ritardare apertura relè a 12v

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 11 gen 2022, 18:16

Ti serve questo circuito, ricalcolando i gruppi RC per i tempi che vuoi tu.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
84,9k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 11181
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[4] Re: Ritardare apertura relè a 12v

Messaggioda Foto Utentemaxs84 » 11 gen 2022, 18:27

La cosa è molto semplice:
quando accendo il quadro strumenti della macchina arrivano +12v al circuito.
Questo, 2 secondi dopo, attiva il relè che a sua volta attiva una centralina (questa centralina deve accendersi dopo tutto il resto)
Quando spengo la macchina, attualmente, il relè va immediatamente a riposo, spegnedo istantanemanete la centralina e questoc rea un "boom" sugli altoparlanti.
Io vorrei che il relè torni a riposo 2 secondi dopo aver spento la macchina e quindi aver tolto l'alimentazione al temporizzatore.
Se io accendo il quadro per meno di due secondi, per rispondere alla tua domanda, va bene che il temporizzatore non attivi il relè.

Etemenanki ha scritto:Un paio di secondi, con un condensatore e' un po tanto (con un rele' con bobina ad alta resistenza magari si arriva, ma non e' una soluzione molto elegante o efficente)

Presumo che tu abbia un'alimentazione fissa piu il segnale che vuoi rallentare, quindi sarebbe possibile farlo, servirebbe pero' che ci dici una cosa, in modo da poter studiare meglio la soluzione.

Servirebbe sapere se quella che serve a te' e' una specie di "linea di ritardo", oppure un trigger ritardato ... detto in modo piu semplice, serve che il rele' si attivi in ogni caso anche se l'impulso dura meno del ritardo (e quindi, ad esempio, metti che arrivi un'impulso di un secondo, il rele' si attiva dopo due secondi e si spegne dopo un secondo anche se l'impulso originale durava meno dei due secondi di ritardo), oppure che si attivi solo se l'impulso e' piu lungo del ritardo, ed in quel caso poi si disattivi con i due secondi di ritardo (esempio, arriva un'impulso di un secondo, non succede nulla, ne arriva uno di 3 secondi, il rele si attiva dopo i due secondi e si disattiva dopo altri tre, cioe' due secondi dopo che l'impulso originale e' finito) ?
Avatar utente
Foto Utentemaxs84
0 3
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 30 giu 2020, 13:32

0
voti

[5] Re: Ritardare apertura relè a 12v

Messaggioda Foto Utentemaxs84 » 11 gen 2022, 18:28

PietroBaima ha scritto:Ti serve questo circuito, ricalcolando i gruppi RC per i tempi che vuoi tu.

Speravo ci fosse una soluzione semplice come saldare un consesatore e un diodo sul circuito esistente... anche se poco elegante sarebbe stato tanto tapido quanto efficace.
Avatar utente
Foto Utentemaxs84
0 3
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 30 giu 2020, 13:32

0
voti

[6] Re: Ritardare apertura relè a 12v

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 11 gen 2022, 19:56

Speravo ci fosse una soluzione semplice come saldare un condesatore e un diodo sul circuito esistente... anche se poco elegante sarebbe stato tanto rapido quanto efficace.

Prova a farlo alla CDC come proponi:
un resistore in serie alla bobina di resistenza uguale a quella della bobina ( o magari ridotta ai 2/3 della bobina). Se resistenza fosse 600 ohm, metti 390 ohm
Il più grosso condensatore elettrolitico che trovi a 16 Vl : 22000 uF ?
oppure due da 22000 uF in parallelo.
costante di tempo (390/2) x 22 millifarad = 4 secondi.

Riferisci poi se funziona :-)

p.s. non mettere in cortocircuito i condensatori carichi.
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
9.649 5 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4662
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[7] Re: Ritardare apertura relè a 12v

Messaggioda Foto Utentesetteali » 11 gen 2022, 20:04

E mettere un relay sugli altoparlanti, in modo che quando spengi apre il circuito sugli altoparlanti e così niente bump.
Alex
Cerco Condensatori Variabili
https://www.facebook.com/Elettronicaeelettrotecnica
Il Mercatino di EY
<< vedi di pigliare arditamente in mano, il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
9.140 5 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 4606
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[8] Re: Ritardare apertura relè a 12v

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 11 gen 2022, 20:59

maxs84 ha scritto:Speravo ci fosse una soluzione semplice come saldare un consesatore e un diodo sul circuito esistente... anche se poco elegante sarebbe stato tanto tapido quanto efficace.

Ti basta modificare il circuito che hai già.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
84,9k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 11181
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[9] Re: Ritardare apertura relè a 12v

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 11 gen 2022, 21:00

MarcoD ha scritto:Il più grosso condensatore elettrolitico che trovi a 16 Vl : 22000 uF ?
oppure due da 22000 uF in parallelo.

22 mF a 16 V : viene una cosa enorme e costosa!!!
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
84,9k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 11181
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[10] Re: Ritardare apertura relè a 12v

Messaggioda Foto Utentemaxs84 » 11 gen 2022, 21:47

PietroBaima ha scritto:
maxs84 ha scritto:Speravo ci fosse una soluzione semplice come saldare un consesatore e un diodo sul circuito esistente... anche se poco elegante sarebbe stato tanto tapido quanto efficace.

Ti basta modificare il circuito che hai già.

In che modo?
Avatar utente
Foto Utentemaxs84
0 3
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 30 giu 2020, 13:32

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 37 ospiti