Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Teorema di Thevenin in regime misto

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Teorema di Thevenin in regime misto

Messaggioda Foto UtenteMARCODALUCCA » 16 dic 2021, 12:11

debbo sostituire la parte del circuito in foto a sx di 1-1’ (quindi senza l’induttore) applicando il T di Thevenin dove son presenti un gen di tensione sinusoidale a pulsazione w=1 e un gen di corrente costante di 1A: ho det dapprima la tensione V1-1’a vuoto tramite il T di sovrapposizione(lasciando inalterato il gen pilotato) utilizzando i fasori e questa rappresenta la tensione del generatore equivalente.
Mi trovo in difficoltà nella det dell’impedenza equivalente calcolata azzerando i gen:cioè la reattanza dei bipoli in gioco a quale pulsazione w deve esser calcolata: se avessi avuto solo il gen di tensione avrei utilizzato la sua pulsazione ma qui?
ringrazio in anticipo x la vostra attenzione e pazienza.
marco
Allegati
4E7FCF93-6886-47EF-97AD-9FEA413D0983.jpeg
Avatar utente
Foto UtenteMARCODALUCCA
40 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 19 feb 2011, 13:24

0
voti

[2] Re: Teorema di Thevenin in regime misto

Messaggioda Foto Utentewruggeri » 16 dic 2021, 13:12

Buongiorno, gentilmente:

- Formule ed espressioni in LaTeX (quando scrivi i post trovi il bottoncino "tex" in alto a destra)
- Schemi in FidocadJ (nuovamente bottoncino - stavolta contrassegnato dalla scritta "fcd" - in alto a destra, software scaricabile da qui)
- Testo in italiano chiaro e corretto e senza abbreviazioni da SMS dei primi 2000
Rispondo solo a chi si esprime correttamente in italiano e rispetta il regolamento.
Se non conosci un argomento, non parlarne.
Gli unici fatti sono quelli dimostrabili, il resto è opinione.
Non sono omofobo, sessista, leghista o analoghe merdate.
Avatar utente
Foto Utentewruggeri
5.663 2 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1177
Iscritto il: 25 nov 2016, 18:46

1
voti

[3] Re: Teorema di Thevenin in regime misto

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 16 dic 2021, 16:03

Devi esaminare separatamente il circuito DC da quello AC
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
57,0k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16800
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[4] Re: Teorema di Thevenin in regime misto

Messaggioda Foto UtenteMARCODALUCCA » 16 dic 2021, 16:33

scusandomi x il non conforme editing del mio messaggio replico a g.schgor: se ho capito bene x il circuito con solo il generatore indipendente di corrente Dc e azzerato (corto) il generatore indipendente sinusoidale (inalterato il generatore pilotato) determino la resistenza equivalente vista ai pin 1-1’ che vado a sommare all’impedenza vista sempre tra 1 e1’ del circuito ottenuto aprendo il generatore indipendente di corrente considerato operante solo il generatore indipendente sinusoidale (sempre inalterato quello pilotato), dico bene ? oppure no….
Avatar utente
Foto UtenteMARCODALUCCA
40 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 19 feb 2011, 13:24

0
voti

[5] Re: Teorema di Thevenin in regime misto

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 16 dic 2021, 17:29

vediamo il circuito DC:
Vs inattivo (Rs=0). Il gene ratore pilotato contrasta la v1 fino portarla a 0.
il GIC fa circolare la sua corrente nel gen.pilotato e in L.

Sei d'accordo?
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
57,0k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16800
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[6] Re: Teorema di Thevenin in regime misto

Messaggioda Foto UtenteMARCODALUCCA » 16 dic 2021, 17:59

aspetta g.schgor come ho scritto all’inizio va calcolato il circuito equivalente a sx di 1-1’ per cui L non è collegato per il calcolo della impedenza equivalente..
Avatar utente
Foto UtenteMARCODALUCCA
40 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 19 feb 2011, 13:24

0
voti

[7] Re: Teorema di Thevenin in regime misto

Messaggioda Foto UtenteMARCODALUCCA » 16 dic 2021, 18:47

se al posto di L (tanto non fa parte del circuito da sostituire x ipotesi) metto arbitrariamente un generatore indipendente di tensione a 1V determino in pochi passaggi la corrente che passa per il generatore pilotato ovvero x il generatore introdotto tra 1 e 1’ per circa 666mA : a questo punto è immediato calcolarne la resistenza tra 1 e 1’:divido 1V per 666mA e trovo Req = circa 1.50 ohm dico bene?
Avatar utente
Foto UtenteMARCODALUCCA
40 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 19 feb 2011, 13:24

1
voti

[8] Re: Teorema di Thevenin in regime misto

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 16 dic 2021, 18:54

No, dici male. ;-)
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
54,7k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12802
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

0
voti

[9] Re: Teorema di Thevenin in regime misto

Messaggioda Foto UtenteMARCODALUCCA » 16 dic 2021, 18:58

strano l’ho messo ,il circuito formato dal resistore condensatore generatore di corrente il generatore pilotato e con il generatore arbitrario da 1V in ltspice e torna proprio cosi .
Avatar utente
Foto UtenteMARCODALUCCA
40 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 19 feb 2011, 13:24

1
voti

[10] Re: Teorema di Thevenin in regime misto

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 16 dic 2021, 18:59

Ah beh, se torna in LTspice allora, forse, "dici bene". :D

Ma dico io: serve LTspice per risolvere quel circuito? :roll:

Io, da idraulico, direi: se applico un GIT da 1 volt fra i morsetti destri, v1 non potrà che essere 1/3 di volt, non credi?
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
54,7k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12802
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

Prossimo

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 26 ospiti