Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Led: comportamento strano dopo immersione in resina

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor

0
voti

[11] Re: Led: comportamento strano dopo immersione in resina

Messaggioda Foto UtenteFlap » 26 nov 2021, 0:44

Davvero interessante. La resina che ho usato non mi è sembrato scaldare così tanto, si è solo intiepidita. Quindi a questo punto imputerei la causa nella eventuale dilatazione anche se non so quanto intenso possa essere questo fenomeno. Il led è saldato sulla starboard di fabbrica, poi avvitato al dissipatore con interposta una piastrina di alluminio a forma di biscotto plasmon, non avendo trovato altri stratagemmi più veloci al momento ho costruito la vasca con nastro adesivo di carta e devo dire che ha funzionato. Quindi la massa di resina si sviluppa in verticale sopra il led, non so quanto la dilatazione possa influire.
Resina cristallo, davvero interessante, hai una marca da suggerire? Non ho problemi ad aspettare più tempo, purché il risultato sia qualitativamente migliore.

Oggi ho colato il led rosso, apparentemente fino adesso funziona tutto! Mah :roll:
Avatar utente
Foto UtenteFlap
20 4
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 19 apr 2019, 17:11

1
voti

[12] Re: Led: comportamento strano dopo immersione in resina

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 26 nov 2021, 1:23

La prima che ho usato l'avevo presa da Prochima con la sigla SC-22, e' poliestere, con quella non dovevo fare colate piu spesse di 1cm, ma non aveva tempi molto lunghi ed andava comunque abbastanza bene.

Poi piu recentemente me n'e' servita altra e non la trovavo in tempo utile, cosi ho "rischiato" con della resina da colata trovata su Amazon, della Colorpoint (epossidica), sigla 5000I, che impiega molto piu tempo per indurire (anche 4 giorni in alcune condizioni), ma consente colate fino a 5cm di spessore senza troppi problemi (anche se io per prudenza non ho mai superato i 2cm, specie su superfici larghe), questa avendo tempi di indurimento cosi lunghi praticamente non sviluppa calore ed alla fine risulta molto dura.

Pero' controllando ora, sembra che non la producano piu, l'hanno sostituita con un'altra, sempre epossidica, chiamata 4KRISTAL, di cui pero' non conosco le caratteristiche, e quindi non so dirti se e' valida quanto l'altra.

Comunque penso che una qualsiasi resina trasparente incolore per colate ad alto spessore possa andare bene, al limite facendo strati successivi invece che una singola colata, se cerchi resine trasparenti per "river table" (cosi li chiamano) potresti trovarne anche di meglio, l'importante e' che le dichiarino prive di ritrazione o espansione e adatte per colate ad alto spessore.

Mi spiace di non poterti dare informazioni piu precise.

EDIT: riguardo alla deformazione, a noi puo sembrare scarsa, ma per i componenti elettronici bastano centesimi di millimetro, specie per cose sensibili come i chip ... una volta ho lasciato per sbaglio della comune resina epossidica da 30 minuti inutilizzata in un barattolo di vetro, tanto avanzava ed era da buttare, si e' solidificata ed io non ci ho piu pensato, e dopo un paio di mesi dal completo indurimento il barattolo si e' frantumato ... probabilmente perche' scaldandosi l'ambiente (passando dalla primavera all'estate) la massa solida si e' espansa a sufficenza da rompere il vetro, ed i barattoli sono abbastanza robusti ... ora, in condizioni stabili la massa invece di espandersi si ritrae, anche se di poco, ma se ritraendosi sviluppa la stessa forza sopra la superfice di un led, specie se COB o a resina esposta, non fatica a danneggiare il chip, per cui se i tuoi led non hanno gia una protezione superficiale o non sono incapsulati nell'acrilico, applicarci sopra uno strato di silicone trasparente di un millimetro o due prima della resinatura potrebbe allungarne la vita di parecchio ;-)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
1.524 1 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 998
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

0
voti

[13] Re: Led: comportamento strano dopo immersione in resina

Messaggioda Foto UtenteFlap » 26 nov 2021, 17:44

Ciao a tutti. La strobo col led rosso si è indurita, funziona tutto perfettamente. 1 pari. Quindi a questo punto non so se sono stato sfortunato col led verde o fortunato col led rosso. Ne saprò qualcosa di più quando rifarò quella col led verde, visto che purtroppo questa finirà in blocco nei rifiuti purtroppo.
Avatar utente
Foto UtenteFlap
20 4
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 19 apr 2019, 17:11

0
voti

[14] Re: Led: comportamento strano dopo immersione in resina

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 26 nov 2021, 18:58

Giusto per curiosita', che modelli di led stai usando ?
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
1.524 1 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 998
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

0
voti

[15] Re: Led: comportamento strano dopo immersione in resina

Messaggioda Foto UtenteFlap » 27 nov 2021, 19:19

Quello verde è un Cree XPE sigla completa XPEBGR-L1-0000-00F03-SB01, quelli bianchi sono dei Cree XPL35HI avanzati da un altro progetto.
Vediamo se riesco a caricare delle foto:

Immagine

Immagine

Immagine

Poi gli ho dato una limata a quello da cestinare, a scopo didattico:

Immagine

Scusate la dimensione ma Imgur da app non permette il ridimensionamento.
Avatar utente
Foto UtenteFlap
20 4
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 19 apr 2019, 17:11

0
voti

[16] Re: Led: comportamento strano dopo immersione in resina

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 27 nov 2021, 19:39

La tua mano non interessa :mrgreen: usa il comando "anteprima" prima di inviare così vedi quello che si vedrà nel post, il ridimensionamento puoi farlo p. es. anche con Paint dopo esserti scaricato le immagini sul PC.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
18,2k 4 7 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 12581
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[17] Re: Led: comportamento strano dopo immersione in resina

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 28 nov 2021, 0:00

Grazie, volevo vedere se quelli che usavi avevano una qualche protezione sul chip, ma quelli hanno solo il chip coperto dal mix di silicone e fosfori (i bianchi) e solo silicone (gli altri), ed e' uno strato molto sottile, quindi si, c'e' il rischio che ritraendosi dopo la reticolazione la resina prema troppo sul chip danneggiandolo (non e' detto che succeda, ma puo succedere purtroppo).

Domani provo a cercare se mi sono avanzati alcuni di quelli che avevo modificato con il Kafuter e cerco di fargli una foto decente, per dare un'idea di come li ho modificati io (sperando di non averli usati gia tutti, non me lo ricordo).
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
1.524 1 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 998
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

0
voti

[18] Re: Led: comportamento strano dopo immersione in resina

Messaggioda Foto Utentealev » 28 nov 2021, 9:19

Flap ha scritto:Scusate la dimensione ma Imgur da app non permette il ridimensionamento.


Le foto vanno caricate sul forum
https://www.electroyou.it/donj/wiki/guidagalattica
Avatar utente
Foto Utentealev
4.686 2 9 12
free expert
 
Messaggi: 5204
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

1
voti

[19] Re: Led: comportamento strano dopo immersione in resina

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 28 nov 2021, 11:24

Ne avevo ancora un paio, quindi ne ho messo uno in parte ad uno non "trattato" ed ho cercato di fare una foto, e' venuta un po uno schifo ma questo ho (e tanto e' solo per dare l'idea, spero si riesca a capirla).

Quello a sinistra e' un normale 2835 rosso, con la sua resina di serie, molto bassa sul chip, forse un decimo o due di mm, quello a destra e' lo stesso tipo di led con sopra una piccola goccia di Kafuter 705, sparsa bene e lasciata poi indurire (va lasciata indurire almeno 24 ore, meglio se 48, perche' non essendo un bicomponente ha tempi di reticolizzazione piu lunghi), che tiene la resina ad un paio di mm dal chip, ed essendo silicone compensa la ritrazione (inclusa quella dovuta alle variazioni della temperatura ambiente) evitando che venga danneggiato.

Fra l'altro ho poi visto che su alcuni datasheet di led COB, gli stessi produttori avvisano di non esercitare pressione sulla resina, neppure raccogliendoli con le dita, ma di usare attrezzi specifici, io credo sia addirittura eccessivo, e probabilmente loro lo fanno per pararsi il cu...fondoschiena in caso di danni, pero' se lo hanno scritto, probabilmente e' segno che almeno qualcuno e' riuscito a rovinarli in quel modo.

ledconsil.jpg
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
1.524 1 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 998
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

0
voti

[20] Re: Led: comportamento strano dopo immersione in resina

Messaggioda Foto UtenteFlap » 3 dic 2021, 13:58

Ho capito. Adesso vedrò come si comporta il terzo led per avere una idea meno vaga di quanto possa essere diffuso questo fenomeno. Anche perché essendo il led sul bordo della massa di resina se questa su ritrae non dovrebbe comprimere.
Quando ho finito tutto magari vi posto un paio di foto (ridimensionate :lol: )
Avatar utente
Foto UtenteFlap
20 4
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 19 apr 2019, 17:11

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 53 ospiti