Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Deviatori bruciati

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentelillo, Foto Utentesebago

0
voti

[1] Deviatori bruciati

Messaggioda Foto Utentefraa » 17 nov 2021, 13:52

buongiorno a tutti, avrei bisogno di un vostro supporto se qualcuno può aiutarmi.
In casa ho una serie di luci led collegate ad un alimentatore e che sono comandate da 3 punti (2 deviatori ed un invertitore, vi allego foto). Il problema che riscontro è che negli anni i due deviatori si sono bruciati più volte.

Specifico che tutti i frutti sono bticino originali della serie livinglight e i morsetti sono stretti bene.
Quando li cambio per diversi mesi vanno bene e poi iniziano a dare dinuovo difetto
Ora per esempio uno si sta bruciando dì nuovo e quando lo premo sento che "frigge" e la luce sfarfalla e nn si accende. Poi provo dall’altro deviatore e si accende..
A volte quando premo il secondo deviatore sento comunque “friggere” il primo…..

Secondo voi questo a cosa è dovuto e come posso risolverlo? Grazie in anticipo per il vostro aiuto!
Allegati
photo_2021-11-17_10-26-02.jpg
deviatore 2 (quello ancora buono)
photo_2021-11-17_10-26-12.jpg
invertitore (non so perché è stato messo invece di un terzo deviatore)
photo_2021-11-17_10-26-24.jpg
deviatore 1 (quello che frigge e si brucia più spesso)
Avatar utente
Foto Utentefraa
0 2
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 17 nov 2021, 11:23

0
voti

[2] Re: Deviatori bruciati

Messaggioda Foto Utentealev » 17 nov 2021, 15:50

Da quanti A sono quegli interruttori?

I LED sono allacciati direttamente opuure hai interposto dei relè?

Che caratteristiche hanno i LED? Hanno una centralina? Che specifiche ha la centralina?
Avatar utente
Foto Utentealev
4.582 2 9 12
free expert
 
Messaggi: 4966
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

0
voti

[3] Re: Deviatori bruciati

Messaggioda Foto Utentefraa » 17 nov 2021, 16:27

Ciao ALev,
grazie della risposta.
I deviatori sono da 16A e sono connessi diretti senza relè.
(il prodotto è questo: https://catalogo.bticino.it/BTI-L4001N-IT )
I LED so che hanno un trasformatore, ma sono posizionati in un posto difficile da raggiungere e non conosco maggiori caratteristiche ne dei led ne del trasformatore.
Avatar utente
Foto Utentefraa
0 2
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 17 nov 2021, 11:23

0
voti

[4] Re: Deviatori bruciati

Messaggioda Foto Utentealev » 17 nov 2021, 16:39

Se il difetto si ripete e non ci sono errori di montaggio (morsetti lenti), sarebbe meglio sapere l'entità del carico dei LED ma con gli interruttori da 16 A non dovresti avere problemi

Proverei a mettere dei relè
Avatar utente
Foto Utentealev
4.582 2 9 12
free expert
 
Messaggi: 4966
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

0
voti

[5] Re: Deviatori bruciati

Messaggioda Foto Utentefraa » 17 nov 2021, 17:19

Grazie per il consiglio Alev, ero giunto anche io a questa soluzione.. ma speravo ci fosse un alternativa..
Per mettere i relè che modifiche devo fare? cioè.. oltre comprare il rele e i 3 pulsanti, con i fili che ho attualmente come li gestisco?
Grazie ancora
Avatar utente
Foto Utentefraa
0 2
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 17 nov 2021, 11:23

0
voti

[6] Re: Deviatori bruciati

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 17 nov 2021, 17:24

Se il problema è il carico (in particolare l'inserzione dei led) e devi mettere un relè di potenza puoi comunque mantenere l'impianto con deviatori: il carico della linea di comando sarà la bobina del teleruttore.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
8.535 4 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 3159
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[7] Re: Deviatori bruciati

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 17 nov 2021, 18:51

Forse il problema (specie se c'è un trasformatore o un alimentatore con soppressore di disturbi al risparmio ) è la corrente di spunto all'accensione.
Dovresti provare mettendo in serie un NTC da 4.7 - 10 Ohm tipo questi.
20210923_094815.jpg
20210923_094815.jpg (127.86 KiB) Osservato 389 volte

Di solito li si mette vicino al trasformatore/alimentatore.

Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
5.500 2 6 12
Master
Master
 
Messaggi: 1734
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

1
voti

[8] Re: Deviatori bruciati

Messaggioda Foto Utentemir » 17 nov 2021, 19:33

fraa ha scritto:In casa ho una serie di luci led collegate ad un alimentatore e che sono comandate da 3 punti (2 deviatori ed un invertitore, vi allego foto). Il problema che riscontro è che negli anni i due deviatori si sono bruciati più volte.

La prima domanda che mi viene da fare, è la seguente :
hai scritto che le "luci led sono collegate ad un alimentatore", se così fosse, significa se siamo in presenza di un'alimentazione in corrente continua, pertanto i deviatori e l'invertitore sono sottoposti ad un'apertura di una corrente non prevista dal costruttore, vien da se che la durata dei contatti si riduca in virtù del numero di manovre di apertura/chiusura e dell'entità del carico che comandano.
Pertanto la domanda è : con che tensione sono alimentate le luci led, Vac o Vdc ? , ed ancora quanti sono i watt complessivi delle luci led ?
Se la condizione fosse quella descritta, si risolverebbe semplicemente interrompendo l'alimentazione a monte dell'alimentatore, anzichè a valle, vero però che dovrà essere rivisto tutto l'impianto o cablaggio dell'impianto elettrico che interessa i due deviatori e l'invertitore, cosa non da poco .
---
Se invece,
fraa ha scritto:I LED so che hanno un trasformatore, ma sono posizionati in un posto difficile da raggiungere e non conosco maggiori caratteristiche ne dei led ne del trasformatore.

ogni led ha un suo trasformatore o meglio alimentatore la questione cambia un tantinello, ma si dovrebbe sempre conoscere l'entità del carico, ovvero la potenza in gioco per ogni lampada led.
--
OT.
Alimentatore ---Trasformatore
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
64,0k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 21301
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

2
voti

[9] Re: Deviatori bruciati

Messaggioda Foto UtenteJAndrea » 17 nov 2021, 22:07

Il problema probabilmente è dovuto alla corrente di inrush dell'alimentatore. Nonostante pochi W di assorbimento per esperienza, le lampadine LED se in numero cospicuo danno luogo a sovracorrenti di inserzione importanti.
Posta anche le caratteristiche dell'alimentatore, si dovrebbe capire se questo ha qualche sorta di limitazione interna, o se è meglio cambiarlo con qualcosa di più serio.
Foto Utentemir Sicuramente l'alimentazione interrotta è quella 230V CA.
Avatar utente
Foto UtenteJAndrea
3.712 3 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 1975
Iscritto il: 16 giu 2011, 15:25
Località: Rovigo

0
voti

[10] Re: Deviatori bruciati

Messaggioda Foto Utentemir » 19 nov 2021, 23:46

JAndrea ha scritto:mir Sicuramente l'alimentazione interrotta è quella 230V CA.

Lo immagino, avevo ipotizzato in Vdc dall'esposizione del thread, cogliendo l'occasione per sottolineare la differenza spesso confusa fra un alimentatore ed un trasformatore. ;-)
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
64,0k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 21301
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 69 ospiti