Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Seconda casa: lasciare l'impianto elettrico in sicurezza.

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentelillo, Foto Utentesebago

0
voti

[21] Re: Seconda casa: lasciare l'impianto elettrico in sicurezza

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 7 nov 2021, 1:47

Non svuoto i sifoni ma ci metto dentro parecchio sale.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
114,9k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20064
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[22] Re: Seconda casa: lasciare l'impianto elettrico in sicurezza

Messaggioda Foto Utentealev » 7 nov 2021, 10:20

Jody85 ha scritto:Anche il gas è stato disdetto dall'inquilino e l'abbiamo lasciato con la levetta orizzontale.

In realtà, la posizione "assoluta" della levetta non comporta necessariamente che il gas sia chiuso; la posizione della levetta deve essere "relativa" ed ortogonale alla direzione del flusso del gas

Inoltre, visto che parli di levetta, mi sembra importante precisare che la chiusura semi-permanente di un allacciamento del gas deve essere fatta medinate chiusura del rubinetto sul contatore ed a cura del personale tecnico del distributore che provvederà a "piombare" il rubinetto
Avatar utente
Foto Utentealev
4.631 2 9 12
free expert
 
Messaggi: 5027
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

Precedente

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 43 ospiti