Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Alimentare giostrine natale da 4,5 volt con 5 V alim. per PC

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[51] Re: Alimentare giostrine natale da 4,5 volt con 5 V alim. pe

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 9 nov 2021, 13:41

io per stare tranquillo lascerei anche il diodo, tanto ormai l',hai comprato
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
2.214 4 5 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2626
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[52] Re: Alimentare giostrine natale da 4,5 volt con 5 V alim. pe

Messaggioda Foto Utenteedgar » 9 nov 2021, 13:45

cbds ha scritto: Che ne pensate?

Problema risolto
Avatar utente
Foto Utenteedgar
8.376 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 4270
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[53] Re: Alimentare giostrine natale da 4,5 volt con 5 V alim. pe

Messaggioda Foto Utentecbds » 9 nov 2021, 14:05

SediciAmpere ha scritto:io per stare tranquillo lascerei anche il diodo, tanto ormai l',hai comprato

Però credo che la tensione scende troppo e poi il diodo si fa bello caldo (mooolto caldo....)
Avatar utente
Foto Utentecbds
25 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 13 apr 2020, 14:31

0
voti

[54] Re: Alimentare giostrine natale da 4,5 volt con 5 V alim. pe

Messaggioda Foto Utentemarioursino » 9 nov 2021, 19:03

Faccio un esempio numerico, supponiamo che il valore della tensione da specifiche sia 5 V e che la regolazione sia 1%, ossia +/- 0.05 V

L'affermazione contestata vuole dire che le uscite avranno una regolazione del 50%, quindi +/- 0.1 V


Forse sono io che mi sono infilato in un ragionamento sbagliato, o non capisco cosa vuoi dirmi, ma il 50% di 5 V è 2.5 V e non 0.1 V.
Avatar utente
Foto Utentemarioursino
5.552 3 9 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1600
Iscritto il: 5 dic 2009, 4:32

0
voti

[55] Re: Alimentare giostrine natale da 4,5 volt con 5 V alim. pe

Messaggioda Foto Utentealev » 9 nov 2021, 19:54

Ho detto 1%, leggi bene

1% di 5 V è 0.05 V

La variazione del 50% è da intendersi sulla tolleranza, non sul valore della tensione

Una variazione del 50% su 0.05 la interpreto come il 50% di peggioramento sulla tolleranza
Avatar utente
Foto Utentealev
4.581 2 9 12
free expert
 
Messaggi: 4966
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

3
voti

[56] Re: Alimentare giostrine natale da 4,5 volt con 5 V alim. pe

Messaggioda Foto Utentecbds » 17 nov 2021, 14:44

Rieccomi per aggiornarvi sulla conclusione del tutto e per ringraziarvi del vostro contributo che mi ha dato piu tranquillità nel realizzare quello che avevo in mente.
Ho collegato ben 15 cavetti 2x0.35 mm ad altrettante giostrine. I vari alimentatori delle sigole giostrine (per quelle che lo avevano in dotazione, mentre molte ne erano sprovviste e sarei dovuto andare di stilo...) erano di diversi amperaggi (correnti: è meglio ;-)) (200, 500 mA)..
Alla fine credo che il tutto assorba dai 2 ai 4 Ampere massimo.
Non ho misurato col tester il reale assorbimento perché ora ho montato tutto e se ne parla quando rismonterò
Ho però controllato le tensioni sotto carico; l'uscita dei 5V dell'alimentatore è stabile ed è appunto 5V
Mentre le due uscite a valle dei diodi sono esattamente 4,3 volt (5 - 0,7 dei diodi...)
Insomma la pratica ha confermato precisamente la teoria e Il villaggio delle giostrine va una meraviglia.
Avevo anche acquistato un diodo shottky da 30A (prima di montare il tutto) perche avevo paura che la tensione scendesse troppo con quelli da 10A normali, ma non mi è servito.
Sono molto soddisfatto (ricordo che di elettronica ne sapevo molto poco, ma ora un pochino pochino in piu almeno per cio che riguarda diodi, diodi shottky, cadute di tensione ecc.).
Grazie a tutti dei preziosissimi consigli. O_/
Avatar utente
Foto Utentecbds
25 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 13 apr 2020, 14:31

0
voti

[57] Re: Alimentare giostrine natale da 4,5 volt con 5 V alim. pe

Messaggioda Foto Utenteedgar » 17 nov 2021, 20:06

:ok:
Avatar utente
Foto Utenteedgar
8.376 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 4270
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[58] Re: Alimentare giostrine natale da 4,5 volt con 5 V alim. pe

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 17 nov 2021, 21:45

Evviva, buone feste!

E` dall'inizio del thread che ho un pensiero su questo problema, ma non volevo disturbare.

A me pare decisamente improbabile che un sistema elettromeccanico con tensione nominale di 4.5V non possa lavorare a 5V senza guastarsi. A seconda del tipo di carico meccanico, un aumento del 10% della tensione di alimentazione provoca una maggiore dissipazione che puo` andare dal 10% al 20%, mi pare un aumento troppo piccolo per causare qualunque danno.

Se fosse vero che si guastano quando lavorano a 5V ma sopravvivono a 4.5V vuol dire che a 4.5V dovrebbero essere molto caldi, e un piccolo aumento di temperatura ne provoca la distruzione.

Il valore di 4.5V potrebbe essere legato all'uso di tre pile da 1.5V in serie. Queste pile, quando sono nuove, danno una tensione di oltre 1.6V, quindi anche con le pile la tensione di 4.5V non si ha sempre.

Per curiosita` potresti provare a misurare la tensione di uscita di alcuni degli alimentatorini originali e vedere che cosa esce.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
114,6k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20030
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[59] Re: Alimentare giostrine natale da 4,5 volt con 5 V alim. pe

Messaggioda Foto Utentecbds » 17 nov 2021, 23:59

IsidoroKZ ha scritto:Per curiosita` potresti provare a misurare la tensione di uscita di alcuni degli alimentatorini originali e vedere che cosa esce.


Si in effetti credo anche io che a 5 volt non debba succedere niente di dannoso, ma per stare sicuro ho preferito andare a 4,3. La paura mia è che essendo giostrine con motorini per l'animazione e qualche schedina elettronica per la musica, luci ecc, queste ultime potrebbero essere delicate...
E chi la sente a mia moglie?!?!?
Inoltre mi è serviuto per fare un po di esperienza con questi circuitini con i quali non avevo mai avuto a che fare finora.
Comunque domani misuro uno degli alimentatori e ti faccio sapere.
Avatar utente
Foto Utentecbds
25 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 13 apr 2020, 14:31

1
voti

[60] Re: Alimentare giostrine natale da 4,5 volt con 5 V alim. pe

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 19 nov 2021, 16:31

cbds ha scritto:E chi la sente a mia moglie?!?!?


Ovviamente la senti tu :D :D

La saggia conoscenza degli antichi è distillata nel detto Ubi uxor minor cessat! :mrgreen:
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
114,6k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20030
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Feedfetcher e 54 ospiti