Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Corrente e condensatori

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Corrente e condensatori

Messaggioda Foto Utentedonciccio » 22 set 2021, 15:10

Ciao a tutti , ho bisogno di sapere questo:nel caso di un alimentatore stabilizzato , per ogni ampere di corrente ,quanti uF occorrono di capacità dei condensatori?grazie O_/
Avatar utente
Foto Utentedonciccio
529 2 6 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 803
Iscritto il: 15 ago 2010, 10:43

0
voti

[2] Re: Corrente e condensatori

Messaggioda Foto UtenteIlGuru » 22 set 2021, 15:41

Dipende dal ripple che vuoi considerare accettabile.
\Gamma\nu\tilde{\omega}\theta\i\ \sigma\epsilon\alpha\upsilon\tau\acute{o}\nu
Avatar utente
Foto UtenteIlGuru
4.984 2 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1775
Iscritto il: 31 lug 2015, 23:32

0
voti

[3] Re: Corrente e condensatori

Messaggioda Foto Utentedonciccio » 22 set 2021, 16:32

Non devo alimentare cose particolari ,per cui volendo porre per ogni Ampere ,2000uF ,si può avere un ripple comunemente accettabile?
Avatar utente
Foto Utentedonciccio
529 2 6 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 803
Iscritto il: 15 ago 2010, 10:43

0
voti

[4] Re: Corrente e condensatori

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 22 set 2021, 16:57

C'è una formula peggiorativa approssimata:
DeltaV = ( 1/C farad) x I corrente ampere x tempo secondi
da cui si ricava C = Icorrente x tempo / Delta V

Se il raddrizzatore è a 50 Hz doppia semionda
t = 10 millisecondi.
Supponi corrente 1 A
Accetti un DeltaV di 1 V (ondulazione 1 Vpp volt picco-picco)

C = 1 x 0,01 / 1 = 10000 uF microfarad per ampere per una ondulazione di 1 Vpp

Controllate i calcoli. O_/

p.s.. dopo l'osservazione di Foto Utentedonciccio, ritengo che la capacità possa dimezzarsi. La discesa della tensione termina prima, perché la crescita della semionda successiva inizia a ricaricare il condensatore.
C = (1 x 0,01 / 1)/2 = 5000 uF
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
10,1k 5 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 5079
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[5] Re: Corrente e condensatori

Messaggioda Foto Utentedonciccio » 22 set 2021, 17:21

Anche nel caso in cui è presente un circuito stabilizzatore?
Ultima modifica di Foto UtenteIlGuru il 22 set 2021, 17:25, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Non serve a niente citare per intero un messaggio.
Avatar utente
Foto Utentedonciccio
529 2 6 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 803
Iscritto il: 15 ago 2010, 10:43

0
voti

[6] Re: Corrente e condensatori

Messaggioda Foto UtenteIlGuru » 22 set 2021, 17:24

donciccio ha scritto:Anche nel caso in cui è presente un circuito stabilizzatore?


In quel caso basta che la tensione più bassa nel ripple, sia maggiore della minima tensione che serve al regolatore per funzionare.
\Gamma\nu\tilde{\omega}\theta\i\ \sigma\epsilon\alpha\upsilon\tau\acute{o}\nu
Avatar utente
Foto UtenteIlGuru
4.984 2 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1775
Iscritto il: 31 lug 2015, 23:32

0
voti

[7] Re: Corrente e condensatori

Messaggioda Foto Utentedonciccio » 22 set 2021, 17:54

MarcoD ha scritto:C = 1 x 0,01 / 1 = 10000 uF microfarad per ampere per una ondulazione di 1 Vpp

mah... io negli alimentatori con circuiti stabilizzatori, non ho mai visto condensatori cosi grandi
Ultima modifica di Foto UtenteIlGuru il 22 set 2021, 17:59, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Non serve citare per intero un messaggio per rispondere, e 2
Avatar utente
Foto Utentedonciccio
529 2 6 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 803
Iscritto il: 15 ago 2010, 10:43

0
voti

[8] Re: Corrente e condensatori

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 22 set 2021, 19:21

Una volta, secoli fa, girava la regoletta empirica dei 1000u per ogni A.

2000 dovrebbero bastare, specie a fronte della presenza di uno stabilizzatore a valle del raddrizzatore.

Non e' un'indicazione da laboratorio, ma all'interno di un'amplificatore audio di buona qualita' ad esempio ci ho trovato due condensatori da 15000u (ramo positivo e ramo negativo), ed i finali "ciucciavano" (*) alla massima potenza circa 8A per ramo.

(*) "ciucciavano" = termine altamente tecnico per definire l'assorbimento di corrente :mrgreen:
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
2.179 2 4 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1502
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

0
voti

[9] Re: Corrente e condensatori

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 23 set 2021, 4:38

C=\frac{I_o}{2fV_r}

Questa e` la formula approssimata di cui parlava Foto UtenteMarcoD. La capacita` che viene fuori e` sempre un po' (o tanto, dipende dai casi) sovrastimata.

I_o e` la corrente continua di uscita, V_r la tensione accettabile di ripple, f la frequenza di rete, supponendo il raddrizzamento a doppia semionda.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
115,8k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20211
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[10] Re: Corrente e condensatori

Messaggioda Foto Utentelucaking » 23 set 2021, 6:38

Per chi vuole approfondire l' argomento, io trovai molto utile questo video/articolo del nostro brabus.
Se non ricordo male spiega e mostra anche perché e bene non esagerare con la capacità per non stressare troppo gli altri componenti.
Avatar utente
Foto Utentelucaking
1.388 3 5 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 1212
Iscritto il: 29 mag 2015, 14:28

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 55 ospiti