Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Sistema TN S collegamento PE

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentelillo, Foto Utentesebago

0
voti

[1] Sistema TN S collegamento PE

Messaggioda Foto Utentenikpis » 22 set 2021, 10:45

Buongiorno a tutti e grazie anticipatamente.
Ho questo quesito.
In uno stabilimento industriale, costituito da vari corpi di fabbrica indipendenti dal punto di vista strutturale, alimentato in MT e con propria cabina MT/BT, con sistema TNS, è sorta la necessità di realizzare un nuovo quadro elettrico posto in un box esterno nei pressi della cabina (distanza circa 20m) vista la ridotta capienza del quadro BT.
L'impianto di terra dello stabilimento, costituito da treccia di rame nuda 35 mmq, integrata da picchetti in acciaio zincato, è unico ed è collegato con l'impianto di terra della cabina.
L'installatore ha alimentato il nuovo quadro direttamente dalla cabina con 3 cavi per fase da 240 mmq e 2 per il neutro da 240mmq.
Relativamente al conduttore di protezione ha collegato la barra di terra del nuovo quadro alla richiamata treccia di rame nuda interrata posta nei pressi del nuovo quadro .
Personalmente pare una soluzione accettabile, voi che ne pensate? Grazie.
Ultima modifica di Foto UtenteWALTERmwp il 22 set 2021, 10:55, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Titolo riportato in minuscolo
Avatar utente
Foto Utentenikpis
0 2
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 22 set 2021, 5:57

0
voti

[2] Re: Sistema TN S collegamento PE

Messaggioda Foto UtenteGioArca67 » 22 set 2021, 19:28

Anch'io non vedo problemi.
Avatar utente
Foto UtenteGioArca67
1.126 3 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 926
Iscritto il: 12 mar 2021, 9:36

0
voti

[3] Re: Sistema TN S collegamento PE

Messaggioda Foto Utentenikpis » 22 set 2021, 19:43

Hai dei riferimenti normativi?
Avatar utente
Foto Utentenikpis
0 2
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 22 set 2021, 5:57

0
voti

[4] Re: Sistema TN S collegamento PE

Messaggioda Foto Utenteguzz » 22 set 2021, 21:36

Mi lascia un po' perplesso il fatto che il PE non sia collegato direttamente al centro stella ma "faccia il giro" per l'impianto di terra...

Ma una cosa del genere non l'ho mai vista, quindi non so dare una risposta.

La protezione da contatti indiretti come è realizzata? Differenziali o magnetotermici/fusibili?



EDIT: cosa non da trascurare. Il progettista che dice?
Almeno l'itagliano sallo...
Avatar utente
Foto Utenteguzz
4.304 3 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2504
Iscritto il: 8 set 2011, 19:14
Località: Possagno (TV)

0
voti

[5] Re: Sistema TN S collegamento PE

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 23 set 2021, 8:08

Si poteva collegare a terra il neutro in partenza, facendo questa operazione il conduttore diventa PEN e non serve il collegamento a terra sul nuovo quadro nel box esterno.
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
47,9k 7 11 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3787
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento

0
voti

[6] Re: Sistema TN S collegamento PE

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 24 set 2021, 10:49

Spostato argomento in impianti elettrici
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
47,9k 7 11 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3787
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento

0
voti

[7] Re: Sistema TN S collegamento PE

Messaggioda Foto UtenteGioArca67 » 24 set 2021, 20:54

Scusate, ma che c'entra il neutro?
Si parla di PE in un TN Separato, e un qualsiasi PE lo colleghi all'accesso dell'impianto di terra più vicino che trovi e che sia idoneo per dimensione dei cavi.
Lui l'ha collegato direttamente al dispersore, si spera senza interromperlo ma con morsetti a mantello.
Il neutro è già a terra in cabina e non serve altro.
Avatar utente
Foto UtenteGioArca67
1.126 3 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 926
Iscritto il: 12 mar 2021, 9:36

0
voti

[8] Re: Sistema TN S collegamento PE

Messaggioda Foto Utenteivano » 25 set 2021, 20:21

cosi' facendo non si rispetta la sezione minima del conduttore di terra, e in caso di corto franco a terra potrebbero esserci problemi.
Avatar utente
Foto Utenteivano
1.094 1 3 4
Master
Master
 
Messaggi: 1200
Iscritto il: 7 set 2004, 22:27
Località: appiano gentile

0
voti

[9] Re: Sistema TN S collegamento PE

Messaggioda Foto UtenteGioArca67 » 25 set 2021, 23:13

GioArca67 ha scritto: ... e che sia idoneo per dimensione dei cavi....


Poi,
Non mi pare abbia detto quale sia la sezione del conduttore di terra.
Avatar utente
Foto UtenteGioArca67
1.126 3 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 926
Iscritto il: 12 mar 2021, 9:36

0
voti

[10] Re: Sistema TN S collegamento PE

Messaggioda Foto Utenteguzz » 26 set 2021, 19:40

GioArca67 ha scritto:Scusate, ma che c'entra il neutro?
Si parla di PE in un TN Separato, e un qualsiasi PE lo colleghi all'accesso dell'impianto di terra più vicino che trovi e che sia idoneo per dimensione dei cavi.

Nulla vieta di avere un TN-C fino al quadro generale e poi proseguire con un TN-S dal quadro in poi.
Io la trovo la soluzione più corretta, in quanto il PE sarebbe collegato direttamente al centro stella del trasformatore e non farebbe "giri strani". Oltre al fatto che sicuramente la sezione sarebbe più adeguata e ci sarebbero meno problemi per l'impedenza dell'anello si guasto
Almeno l'itagliano sallo...
Avatar utente
Foto Utenteguzz
4.304 3 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2504
Iscritto il: 8 set 2011, 19:14
Località: Possagno (TV)

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 55 ospiti