Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Lampada a led

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor

0
voti

[1] Lampada a led

Messaggioda Foto UtenteRossella86 » 31 ago 2021, 18:16

Ciao a tutti, è la prima volta che posto qui, di solito smonto PC ma mai lampade. Spero di scrivere nella sezione giusta

Una mia lampada pieghevole a led da tavolo ha iniziato a darmi molti problemi, soprattutto scintille ai led. Ho provato a smontarla e la batteria presente aveva iniziato a perdere liquido, quindi l'ho rimossa. Ho ricollegato la lampada alla presa elettrica ma, a parte qualche scintilla, ancora non funziona. Cosa devo fare? I due cavi della batteria che sono rimasti liberi li devo estirpare? Oppure usarli per bypassare il tutto? Non mi interessa che abbia una batteria, l'importante è che faccia luce quando è attaccata alla rete elettrica.
Ho possibilità di saldare a stagno.
In allegato invio le immagini fronte/retro.

Chiedo scusa per la rozzezza del contenuto, ma è un mondo totalmente nuovo e vorrei molto imparare.
Grazie

Rossella
Allegati
lampada.jpg
Avatar utente
Foto UtenteRossella86
20 2
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 28 ago 2021, 19:04

1
voti

[2] Re: Lampada a led

Messaggioda Foto Utentemir » 31 ago 2021, 18:55

Ciao Foto UtenteRossella86 e benvenuta nel forum/portale di ElectroYou. :ok:
Le immagini non sono perfettamente chiare, da quel che si vede si direbbe che il circuito sia una adattamento della tensione di rete per la ricarica della batteria, ed immagino che sia quest'ultima che si occupi di mantenere accesa la lampada all'occorrenza; un'immagine migliore del circuito lato componenti e lato piste potrebbe aiutare un intervento migliore del mio, nel risalire al tipo di circuito e capire se sia realizzabile la tua richiesta:
Rossella86 ha scritto: l'importante è che faccia luce quando è attaccata alla rete elettrica.
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
63,9k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 21260
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

1
voti

[3] Re: Lampada a led

Messaggioda Foto UtenteRossella86 » 31 ago 2021, 19:13

Grazie per l'accoglienza.

La qualità della foto non può essere migliorata (il dispositivo che uso è così vecchio ed economico), ma ho provveduto a ottenere due immagini più grandi e con un'illuminazione migliore, spero possa bastare.

Comunque credo anch'io che fosse la batteria a comandare il tutto, infatti dopo un po' che era accesa iniziava a indebolirsi, si vede che non si ricaricava abbastanza in tempo.

Grazie

Rossella
Allegati
lampada2.jpg
Avatar utente
Foto UtenteRossella86
20 2
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 28 ago 2021, 19:04

1
voti

[4] Re: Lampada a led

Messaggioda Foto Utentemir » 31 ago 2021, 19:21

Dall'immagine che hai postato, ho rilevato un primo componente guasto , ovvero il condensatore elettrolitico, il componente cerchiarto di giallo nell'immagine (è rigonfio nella parte alta ):
circ lamp.jpg
circ lamp.jpg (23.63 KiB) Osservato 333 volte

questo componente va sostituito con uno identico, e porbabilmente risolvi il guasto del circuito di ricarica batteria .. ;-)
Ovviamente dovrai dissaldarlo, per poterlo sostituire, ma prima di farlo fai attenzione a come è posizionato, poiché i suoi terminali hanno una polarità, o meglio uno è positivo e l'latro negativo, in genere sugli elettrolitici è indicato il terminale negativo con segno meno lungo un lato del corpo del condensatore.
L'equivalente dovrà avere la stessa capacità espressa in microfarad e la stessa tensione di isolamento espressa in volt, tutto indicato sul corpo del condensatore.
Attenzione a non invertire le polarità, pericolo esplosione del componente !!
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
63,9k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 21260
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

1
voti

[5] Re: Lampada a led

Messaggioda Foto UtenteRossella86 » 31 ago 2021, 19:25

Grazie, sei stato gentilissimo. Sostituendo quello posso infischiarmene del fatto che non c'è più la batteria? I cavi li posso dissaldare o li devo tenere?
Avatar utente
Foto UtenteRossella86
20 2
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 28 ago 2021, 19:04

0
voti

[6] Re: Lampada a led

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 31 ago 2021, 19:27

Concordo totalmente con Foto Utentemir.
Se rifai la foto stando leggermente più lontano dal soggetto forse la foto viene più a fuoco.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
5.021 2 6 12
Master
Master
 
Messaggi: 1586
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

1
voti

[7] Re: Lampada a led

Messaggioda Foto Utentemir » 31 ago 2021, 19:32

Rossella86 ha scritto: Sostituendo quello posso infischiarmene del fatto che non c'è più la batteria? I cavi li posso dissaldare o li devo tenere?

Io direi, intanto di dissaldare il condensatore e sostituirlo con identico di pari caratteristiche come ti ho indicato; poi risaldi la batteria e vedi come si comporta la lampada.
Un'altra cosa che potresti fare prima di dare tensione a tutto, se possiedi un multimetro, potresti verificare la manciata di componenti presenti sulla schedina di alimentazione, e misurare anche la tensione della batteria prima di collegarla al dispositivo come verifica della batteria.
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
63,9k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 21260
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

1
voti

[8] Re: Lampada a led

Messaggioda Foto UtenteRossella86 » 31 ago 2021, 19:36

La batteria è irrecuperabile, ho dovuto buttarla. Oltre a essersi deformata ha perso una quantità elevata di liquido puzzolente.
Avatar utente
Foto UtenteRossella86
20 2
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 28 ago 2021, 19:04

1
voti

[9] Re: Lampada a led

Messaggioda Foto Utentemir » 31 ago 2021, 19:41

Rossella86 ha scritto:La batteria è irrecuperabile..

il condensatore elettrolitico guasto deve essere sostituito, altrimenti il circuito non funziona come dovrebbe, il punto è che non credo che funzioni poi la lampada senza la batteria.
Intanto puoi intervenire sul componente guasto sostituendolo con identico e facendo attenzione alle polarità e poi provare a vedere se la lampada si accende, sarebbe opportuno prima di dare tensione isolare (senza eliminare) con del nastro gli estremi dei conduttori che andavano alla batteria, e ripeto, se hai un multimetro verificare la bontà dei componenti presenti sulla schedina, che sono veramente pochi e semplici da verificare, se non erro sono 4 diodi e due resistenze .. poca roba.
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
63,9k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 21260
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

1
voti

[10] Re: Lampada a led

Messaggioda Foto UtenteRossella86 » 31 ago 2021, 19:43

Proverò a recuperare un multimetro. Grazie veramente per la pazienza che hai avuto con una novellina come me.
Avatar utente
Foto UtenteRossella86
20 2
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 28 ago 2021, 19:04

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 57 ospiti