Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

12V o 24 V ma sempre 12V

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor

0
voti

[1] 12V o 24 V ma sempre 12V

Messaggioda Foto Utentelrinetti » 21 ago 2021, 18:47

Ho trovato interessante lo schema che allego, ma mi manca qualche nozione per capire come si usano i rele double coils citati qui. Si parla anche di bobine in opposizione, ma non li conosco.
Spero lo schema torni utile a qualcuno, che magari conosce bene un rele' double coils.
Buone ferie a chi e' in vacanza.
Allegati
12V o 24V.png
Avatar utente
Foto Utentelrinetti
143 1 3 8
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 290
Iscritto il: 9 gen 2010, 1:11

1
voti

[2] Re: 12V o 24 V ma sempre 12V

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 22 ago 2021, 15:25

Grazie per le buone ferie!

Sarebbe interessante sapere da dove arriva quello schema, che non mi convince molto. Se la tensione sale da 12V a 24 V, anche la tensione di uscita la segue finche' non sgancia il rele`.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
113,6k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19903
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[3] Re: 12V o 24 V ma sempre 12V

Messaggioda Foto Utentelrinetti » 22 ago 2021, 15:40

Completo il mio primo post, non avevo messo la fonte:
Wireless World Gennaio 2000 pag. 40
L'articolo a cui fa riferimento, e' dell'Agosto 1999 pag 646 (erroneamente citato come Aprile 1999) stessa rivista,
e che qui allego. L'ambito applicativo credo sia quello automotive: la tensione di batteria e' tra 12 14V
oppure 24 28V circa.
Allegati
Allegato 12V 24V.png
Avatar utente
Foto Utentelrinetti
143 1 3 8
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 290
Iscritto il: 9 gen 2010, 1:11

1
voti

[4] Re: 12V o 24 V ma sempre 12V

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 22 ago 2021, 19:12

Penso che con un convertitore Buck o step-down (ne esistono di già confezionati a prezzi convenienti ) si ottiene lo stesso servizio del circuito in oggetto.
Riguardo al rele bistabile a doppia bobina è un componente molto interessante di cui si faceva un discreto utilizzo qualche tempo fa.
Ha il grande pregio che le bobine una volta comandata la commutazione si possono lasciare disalimentate.
Quindi tra una commutazione e la successiva la potenza dissipata sulla bobina è zero.
Di solito ci sono due bobine polarizzate ( da comandare alternativamente) una fa operare il relè una lo fa tornare a riposo.
Per polarizzate si intende che a differenza di un normale relè la corrente nella bobina deve rispettare un verso indicato dal costruttore.
Le ferie sono buone e naturalmente restituisco gli auguri.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
4.983 2 6 12
Master
Master
 
Messaggi: 1575
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

1
voti

[5] Re: 12V o 24 V ma sempre 12V

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 22 ago 2021, 19:57

È quello che si chiamava anche "relè a impulsi"?
Con un impulso su una bobina il contatto si chiude e con un impulso sull'altra il contatto si apre
Da non lasciare alimentato altrimenti dopo una decina di secondi la bobina si brucia
Ne ho uno della Geloso
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
2.097 4 5 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2464
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[6] Re: 12V o 24 V ma sempre 12V

Messaggioda Foto Utentelrinetti » 22 ago 2021, 20:32

Mentre ringrazio Stefanopc e SediciAmpere, aggiungo una nota su come vorrei usare il circuito.
Serve per alimentare un PLC a 12V (con ampia tolelranza 10,4 - 14,4V) su veicoli a 12 o 24 V
In pratica non serve avere l'uscita stabilizzata con precisione, serve che su entrambi i tipi di veicoli,
gli arrivi una tensione tra 10,4 e 14,4V cioe' segua la tensione di batteria (con 12V in meno se e' su un mezzo a 24 V). Se ho ben capito, dalle vostre risposte si tratta di un rele con SET e RESET. Ne esiste anche una versione
allo stato solido ?
Avatar utente
Foto Utentelrinetti
143 1 3 8
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 290
Iscritto il: 9 gen 2010, 1:11

1
voti

[7] Re: 12V o 24 V ma sempre 12V

Messaggioda Foto Utentenicsergio » 22 ago 2021, 21:41

È un relè bistabile, dove però rispetto alla tipologia passo-passo consente un comando sicuro set/reset senza tenere conto dello stato.

Quelli che ho visto io avevano un morsetto comune tra le due bobine, poi il terminale SET e quello RESET.
♫♪♫ ƎlectroYou ♫♪♫
⊲∎⊳ ━❍────── ∞
VOLUME : ▁▂▃▅▆▇ 100%
Avatar utente
Foto Utentenicsergio
2.870 1 7 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 413
Iscritto il: 1 gen 2020, 16:42

2
voti

[8] Re: 12V o 24 V ma sempre 12V

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 22 ago 2021, 21:50

stefanopc ha scritto:Riguardo al rele bistabile a doppia bobina è un componente molto interessante di cui si faceva un discreto utilizzo qualche tempo fa.


Ho l'impressione che quello non sia un rele` bistabile, ma un rele` a doppio avvolgimento sullo stesso nucleo, collegato in opposizione, come dice il testo, fa la funzione exor: se si alimenta uno solo dei due avvolgimenti il rele` si attiva, se si attivano entrambi il rele` si apre.

Cose del genere, molto piu` sofisticate, erano i vecchi regolatori elettromeccanici per la ricarica batteria auto con dinamo in cui venivano usati due o tre rele` a doppio avvolgimento per fare funzioni analogiche sofisticate.

s-l1600.jpg


Una volta avevo trovato on line la descrizione del funzionamento, ma non lo trovo piu`. Chissa` se i nostri cani da trifola Foto UtenteMax2433BO e Foto UtenteRenzoDF riescono a ritrovarla?
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
113,6k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19903
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

1
voti

[9] Re: 12V o 24 V ma sempre 12V

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 23 ago 2021, 0:18

Dopo aver letto tutta la descrizione sono d'accordo conFoto UtenteIsidoroKZ.
Mentre nel bistabile c'è un magnete permanente in più che fa la ritenuta in questo tipo di rele solo due avvolgimenti sono parte del circuito magnetico ma non è presente il magnete permanente.
Di sicuro erano utilizzati anche in telefonia nelle centrali elettromeccaniche GTE che avevamo in esecizio fino al 2000 in cui buona parte dei relè aveva più di un avvolgimento per creare funzioni logiche o ritardi.
Rimango un po' scettico sul corretto funzionamento del circuito ad esempio su tensioni intermedie.
Per esempio se in ingresso metto 12V e poi passo lentamente a 18 V il relè potrebbe non rilasciare il contatto.
In uscita potrei avere 18 V per parecchio tempo.
C'è poi da valutare l'affidabilità del componente elettromeccanico in ambito automotive tra vibrazioni polvere e sbalzi di temperatura.
Per dirla chiaramente c'è di meglio a poco prezzo con rendimento e affidabilità decisamente superiore .
Se l'apparecchio che deve alimentare poi ha un certo valore io evitarei di utilizzare questo circuito ma è un parere del tutto personale.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
4.983 2 6 12
Master
Master
 
Messaggi: 1575
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[10] Re: 12V o 24 V ma sempre 12V

Messaggioda Foto Utentelrinetti » 23 ago 2021, 0:55

Stefanopc a quale componente ti riferisci che puo' far meglio ? Questo componente o circuito, deve avere un uscita a 12V sia quando e' alimentato da una batteria a 12V sia quando e' alimentato da una batteria 24 V.
Se mi dai qualche dritta abbandono lo schema del mio post iniziale.
Avatar utente
Foto Utentelrinetti
143 1 3 8
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 290
Iscritto il: 9 gen 2010, 1:11

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 56 ospiti