Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Batteria elettrificatore

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Batteria elettrificatore

Messaggioda Foto Utenteelettro888 » 12 ago 2021, 17:51

Salve , avendo un elettrificatore con un filo attorno alla vigna per tenere lontani in cinghiali, ed essendo l'elettrificatore alimentato da una batteria 12V , è possibile utilizzare una batteria di auto per alimentarlo ? E che differenza c'è tra una batteria di auto e una batteria apposita per elettrificatori? Grazie
Avatar utente
Foto Utenteelettro888
20 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 112
Iscritto il: 4 ott 2018, 21:47

1
voti

[2] Re: Batteria elettrificatore

Messaggioda Foto Utentemir » 12 ago 2021, 18:12

Puoi utilizzare una batteria equivalente purchè venga rispettato il valore di tensione nominale di alimentazione ovvero quello indicato dal costruttore del dispositivo, che ne tuo caso mi sembra di capire che sia quello di 12 V.
elettro888 ha scritto: E che differenza c'è tra una batteria di auto e una batteria apposita per elettrificatori?

Per avere una risposta precisa, dovresti fornire marca e modello della batteria in dotazione al dispositivo, e marca e modello della batteria che hai intenzione di utilizzare.
Comunque fatta salva, la considerazione precedente sulla tensione nominale di alimentazione del dispositivo, che va tassativamente rispettata, la differenza la troverai sicuramente nella capacità della batteria, ovvero negli Ah. O meglio una batteria con una maggiore capacità espressa in Ah a parità di assorbimento da parte del dispositivo che andrà ad alimentare, avraà sicuramente una durata maggiore; ma al contempo richiederà un tempo maggiore per essere ricaricata.
Altra considerazione da tener presente, che ogni tipologia di batteria (non sono tutte uguali costruttivamente parlando) ha bisogno di un suo caricabatterie dedicato. ;-)
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
63,9k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 21260
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[3] Re: Batteria elettrificatore

Messaggioda Foto Utenteelettro888 » 14 ago 2021, 2:21

Grazie per la risposta. Dovrò leggere marca e modello esatte allora. Per quanto riguarda il caricabatterie dedicato , questo è un aspetto che in effetti stavo trascurando. Grazie mille
Avatar utente
Foto Utenteelettro888
20 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 112
Iscritto il: 4 ott 2018, 21:47

2
voti

[4] Re: Batteria elettrificatore

Messaggioda Foto UtenteGioArca67 » 14 ago 2021, 11:06

Non è solo questione di capacità.
Le batterie da "auto" sono batterie da avviamento, cioè costruite appositamente con accorgimenti affinché possano erogare intensità di corrente elevata (quella richiesta dal motorino di avviamento del veicolo) ma per contro mal sopportano scariche "profonde" ovvero tendono a rovinarsi e a durare quindi meno della vita utile dichiarata quando sono sottoposte a scariche oltre il 30-40% della capacità nominale.

Diverso discorso per le batterie cicliche che invece sono costruite per sopportare un numero elevato di cicli di carica scarica e sopportano scariche più profonde, ma sempre meglio evitare di andare oltre il 70%.
Avatar utente
Foto UtenteGioArca67
730 3 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 542
Iscritto il: 12 mar 2021, 9:36

0
voti

[5] Re: Batteria elettrificatore

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 14 ago 2021, 12:02

Ciao Foto Utenteelettro888 Di sicuro il terreno dove hai montato la rete elettrificata si trova distante da casa quindi l'opzione della batteria dell'auto durerebbe di più e come seconda ipotesi vi è il fatto che la batteria per auto è ricaricabile e ha molti più ampere e la sua durata è maggiore, Io nei miei prototipi ho sempre adoperato quelle a tampone da 12V 7 ampere ma chiaro che duravano poco, quindi erano costantemente caricate con un caricatore automatico, se il tuo elettrificatore funziona a 12v e come assorbimento non credo superi i 350mA, non vedo perché tu non possa adoperare una batteria per auto.
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
6.550 4 6 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3278
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

0
voti

[6] Re: Batteria elettrificatore

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 14 ago 2021, 12:33

l'elettrificatore alimentato da una batteria 12V , è possibile utilizzare una batteria di auto per alimentarlo ? E che differenza c'è tra una batteria di auto e una batteria apposita per elettrificatori?
In attesa di conoscere le caratteristiche delle batterie, rispondo che la batteria dell'auto è molto più pesante. :-)
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
9.197 4 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4344
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[7] Re: Batteria elettrificatore

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 14 ago 2021, 12:43

MarcoD ha scritto:
rispondo che la batteria dell'auto è molto più pesante. :-)
questo e vero, ma adoperare questo tipo di batterie specialmente se il terreno e lontano è un ottima soluzione, volendo se un si costruisce un piccolo modulo per ricarica solare la cosa e ancora più interessante, i Contadini tedeschi tolgono le batterie interne e mettono quelle di macchina, credo che se fanno così ci sarà un perché
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
6.550 4 6 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3278
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

0
voti

[8] Re: Batteria elettrificatore

Messaggioda Foto UtenteGioArca67 » 14 ago 2021, 14:34

elektronik ha scritto: non credo superi i 350mA, non vedo perché tu non possa adoperare una batteria per auto.


Facciamo 2 conti:
70Ah*0,4/0,35A=80h
Cioè con una batteria da 70Ah ed una profondità di scarica del 40% (utilizziamo il 40% dei 70Ah) possiamo alimentare il carico di 350mA per 80h, cioè 3 giorni circa.
Sono circa 100 cicli l'anno.

Certamente una ricarica solare costa poco e sicuramente aiuta molto.
Avatar utente
Foto UtenteGioArca67
730 3 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 542
Iscritto il: 12 mar 2021, 9:36

0
voti

[9] Re: Batteria elettrificatore

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 14 ago 2021, 15:52

Io uso il circuito con batteria da auto da anni, (le batterie che sull'auto non avviano più, per questo uso vanno ancora per qualche anno), però il circuito l'ho fatto io, perciò non da problemi.

Ne abbiamo un altro, acquistato, che lavora pure lui a 12V, collegandolo alla batteria va regolarmente.

La batteria la ricarichiamo ogni qualche giorno, (essendo in mezzo al campo), si stacca, si carica, poi si riporta nel campo.

Non so se le batterie interne possano essere diverse, supporrei di si per quanto riguarda il peso. Potrebbero anche essere diverse dal lato dell'erogazione di corrente, magari possono fornire forti correnti istantanee, che la batteria auto non credo sia in grado di erogare, questo credo possa essere l'unico punto per cui la batteria auto non vada bene.

saluti.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
2.832 3 7 9
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3212
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[10] Re: Batteria elettrificatore

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 14 ago 2021, 16:14

magari possono fornire forti correnti istantanee, che la batteria auto non credo sia in grado di erogare, questo credo possa essere l'unico punto per cui la batteria auto non vada bene.

Non credo, ma ammesso che sia questo un problema, dovrebbe bastare un condensatore elettrolitico in parallelo da 100 o 1000 uF 16 Vl, per risolvere il problema.




Ho trovato il sito:
www.recinto-elettrico.it/_recinzioni_/per animali_
pubblicizzano elettrificatori Voss ?
Pare siano alimentati con batteria zinco carbone non ricaricabile da 9 V 50 Ah ( costo 15 € )
e che consumino circa 20 mA (0,02 A),
quindi autonomia 50 / 0,02 = 2500 h >> circa 100 giorni di autonomia
Un pannello solare da 6 W durante il giorno si sostituisce alla batteria.
O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
9.197 4 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4344
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

Prossimo

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 22 ospiti