Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

contatore e carichi tra due fasi

Fonti energetiche e produzione e fornitura dell'energia elettrica.

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utentesebago, Foto Utentemario_maggi

1
voti

[11] Re: contatore e carichi tra due fasi

Messaggioda Foto UtenteDaWei » 27 mag 2021, 11:54

Si tratta di contatore trifase, e di cosa succede se usi due fasi.
Non importa se è installato a casa o in fabbrica.
Ho citato la corrente di casa solo per far notare che non è normale avere potenza reattiva da un resistore.
Il 173% si capisce leggendo la premessa: definito 100% la potenza apparente di 1fase.
Questo per rendere riconoscibili i valori delle potenze.
Il carico ne usa due.
La conclusione è che non è vero che per generare reattiva servano per forza condensatori o bobine, come si legge ovunque.
Avatar utente
Foto UtenteDaWei
10 2
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 22 mag 2021, 20:16

0
voti

[12] Re: contatore e carichi tra due fasi

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 27 mag 2021, 12:22

DaWei ha scritto:... La conclusione è che non è vero che per generare reattiva servano per forza condensatori o bobine, come si legge ovunque.

Parole sante; era ora che qualcuno se ne accorgesse ed evidenziasse queste false convinzioni. :ok:
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
54,4k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12742
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

0
voti

[13] Re: contatore e carichi tra due fasi

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 27 mag 2021, 12:22

Forse ho capito che cosa vuoi dire! Fra poco devo alzarmi ed andare in aeroporto. Poi avrò una lunga attesa per il volo successivo e probabilmente riuscirò a rispondere.

Nel frattempo fai il diagramma vettoriale delle tensioni e correnti.


Foto UtenteRenzoDF sto tornando in Italia per qualche mese, niente Santa Barbara finché non torno giù :-)
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
112,6k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19709
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[14] Re: contatore e carichi tra due fasi

Messaggioda Foto UtenteFraHD » 27 mag 2021, 12:37

Se l'obbiettivo era dimostrare che
La conclusione è che non è vero che per generare reattiva servano per forza condensatori o bobine, come si legge ovunque.


sono d'accordo con te, gli stessi cavi (che per definizione si danno come puramente resistivi) in particolari condizioni di lunghezza, binding ecc si comportano come induttori o capacitori, per fare un esempio.

Però non mi è chiaro tuttora la vera domanda di questo post ed il relativo coinvolgimento del contatore.
Se la potenza apparente è 1, allora la radice della somma quadratica della reattiva ed attva deve dare 1, punto.

A meno che il post non sia riferito al flusso di corrente che viene a crearsi in caso di utilizzo di un "carico" tra due fasi. Ma anche in questo caso non noteresti nulla di particolare sempre partendo dal presupposto che si stia utilizzando il mezzo di misurazione (contatore) inserito in configurazione corretta.
Avatar utente
Foto UtenteFraHD
20 2
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 12 lug 2017, 11:55

0
voti

[15] Re: contatore e carichi tra due fasi

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 27 mag 2021, 16:07

IsidoroKZ ha scritto:... Foto UtenteRenzoDF sto tornando in Italia per qualche mese, niente Santa Barbara finché non torno giù :-)

Ok, allora ci vediamo a fine estate ... Buon viaggio! O_/
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
54,4k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12742
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

0
voti

[16] Re: contatore e carichi tra due fasi

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 31 mag 2021, 23:37

Dopo aver acchiappato una coincidenza cortissima a Francoforte, adesso ho un momento per spiegare quello che ho capito.

Considera una terna trifase di generatori a stella e un carico resistivo fra due fasi.

La corrente nella resistenza e` sfasata di 30 gradi rispetto ai generatori a stella.

Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
112,6k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19709
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[17] Re: contatore e carichi tra due fasi

Messaggioda Foto UtenteGioArca67 » 31 mag 2021, 23:47

Ma è in fase con la tensione (concatenata) vista dalla resistenza.
Da dove esce quindi un fattore di potenza non unitario?
Avatar utente
Foto UtenteGioArca67
257 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 229
Iscritto il: 12 mar 2021, 9:36

0
voti

[18] Re: contatore e carichi tra due fasi

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 31 mag 2021, 23:54

E` in fase rispetto alla stellata ma non rispetto alla concatenata. Non c'e` potenza reattiva che circola fra carico e terna di generatori di sorgente.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
112,6k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19709
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

Precedente

Torna a Energia e qualità dell'energia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti