Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Potenza effettiva di ricarica veicolo elettrico

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Potenza effettiva di ricarica veicolo elettrico

Messaggioda Foto Utenteggian » 4 mag 2021, 16:21

Salve a tutti! A volte credo proprio di essere ancora molto ignorante di elettrotecnica perché se ho di questi dubbi.....dunque, in un forum di auto elettriche c'è stata una replica a proposito dell'effettiva potenza di ricarica dalla rete domestica per un veicolo elettrico,
"....il cavo di ricarica Tesla, che vuole una schuko o una tripla grossa, carica al massimo a 13A (si può regolare) e la potenza così immessa, essendo corrente alternata monofase si calcola come: (220Volt X 13 Ampére)/ radice quadrata di 2 = 2 kW"
Ora, quando ricarico il mio veicolo a 13A, il contatore elettrico segna (13x230V) 2990 W e lo stesso display dell'auto segna 3 kW! E sono sicuro che in 10h ricarico 30kWh con cui faccio circa 200 km.
Sbaglio io o la replica?
Riguardo alla potenza massima di ricarica, molti mettono in dubbio la capacità di una Schuko di resistere a queste correnti per ore: credevo che le spine, prese, cavi e linee domestiche a 16A non avessero limitazioni temporali!
Grazie

P.s. nonostante il titolo ho postato in Elettrotecnica Generale...
Avatar utente
Foto Utenteggian
36 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 62
Iscritto il: 4 mag 2012, 8:26

0
voti

[2] Re: Potenza effettiva di ricarica veicolo elettrico

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 4 mag 2021, 16:30

Sbaglia la replica, hai ragione tu.

Nella distribuzione elettrica si indicano sempre le grandezze efficaci, sia per tensioni che per correnti e con carico resistivo (come nel caso di caricabatteria grandi che hanno un correttore di fattore di potenza all'ingresso) la potenza e` data dalla tensione efficace moltiplicata per la corrente efficace.

In condizioni normali le spine non dovrebbero avere limitazioni di tempo, ma se sono di bassa qualita` con marchio di certificazione farlocco, tutto e` possibile!
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
112,1k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19595
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

1
voti

[3] Re: Potenza effettiva di ricarica veicolo elettrico

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 4 mag 2021, 17:48

ggian ha scritto:molti mettono in dubbio la capacità di una Schuko di resistere a queste correnti per ore

In effetti le normali prese di tipo Schuko sono concepite per un utilizzo "domestico", ossia non effettuato in maniera continuativa alla massima potenza.
Per questo motivo, ci sono in commercio prese Schuko particolarmente robuste, progettate proprio per la ricarica elettrica dei veicoli elettrici/ibridi. Costano quasi dieci volte quelle normali.
Ecco un esempio:

Presa schuko BTICINO -Legrand.jpg
Presa Schuko BTICINO/Legrand serie Green’Up.
Presa schuko BTICINO -Legrand.jpg (83.47 KiB) Osservato 120 volte
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
3.731 2 3 6
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1698
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

0
voti

[4] Re: Potenza effettiva di ricarica veicolo elettrico

Messaggioda Foto Utente6367 » 6 mag 2021, 20:30

ggian ha scritto:Riguardo alla potenza massima di ricarica, molti mettono in dubbio la capacità di una Schuko di resistere a queste correnti per ore: credevo che le spine, prese, cavi e linee domestiche a 16A non avessero limitazioni temporali!


Ma è ovvio se si conoscono i cicli di prova intermittenti delle prese domestiche che non includono il funzionamento a tempo indeterminato alla corrente nominale.

Del resto, ormai 10 anni fa, sono state inventate le prese apposta per la ricarica dei veicoli elettrici (tipo 2 in Europa, alias Mennekes) ma ancora si preferisce caricare dalle "prese qualunque".

Avevo scritto un articolo sul tema.
https://www.electroyou.it/6367/wiki/posso-caricare-l-automobile-da-una-normale-presa-di-casa
Avatar utente
Foto Utente6367
20,0k 6 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6403
Iscritto il: 9 set 2005, 0:00


Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti