Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Illuminazione di emergenza in struttura residenziale?

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentelillo, Foto Utentesebago

0
voti

[1] Illuminazione di emergenza in struttura residenziale?

Messaggioda Foto UtenteGiuliano58 » 12 apr 2021, 10:51

Buongiorno a tutti,
sono stato incaricato di redigere il progetto elettrico per le opere di trasformazione di una scuola elementare
Tutti i locali, le aule, i bagni, i corridoi verranno riutilizzati come residenza per disabili, con relativi bagni, mensa, cucina e locali ricreativi.

L'architetto che si occupa delle opere di ristrutturazione NON intende installare alcun tipo di illuminazione di sicurezza. Afferma che si tratta di locali intesi come "abitazione residenziale"

Da notare che i circuiti per l'illuminazione di sicurezza e i vari punti luce sulle scale, corridoi, bagni ecc. ecc. sono già presenti, ma non intende "spendere2 per i corpi iluminanti

Mi suggerite una argomentazione valida per confutare la sua posizione?

Grazie
Avatar utente
Foto UtenteGiuliano58
394 1 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 618
Iscritto il: 14 ott 2009, 10:06

1
voti

[2] Re: Illuminazione di emergenza in struttura residenziale?

Messaggioda Foto UtenteDanielex » 12 apr 2021, 12:39

Ci sarà qualcuno che si occupa degli utenti immagino (come in qualsiasi centro diurno o residenziale).
Si applica sicuramente il D.Lgs. 81/08 (luogo di lavoro) ed il D.M. 10/03/1998.

Di conseguenza si applica la 1838.
Avatar utente
Foto UtenteDanielex
3.568 3 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: 21 feb 2008, 18:18

1
voti

[3] Re: Illuminazione di emergenza in struttura residenziale?

Messaggioda Foto Utentelillo » 12 apr 2021, 12:57

ciao,
Foto UtenteDanielex ha scritto:Si applica sicuramente il D.Lgs. 81/08 (luogo di lavoro) ed il D.M. 10/03/1998.

Di conseguenza si applica la 1838.

...e amen.
e aggiungo che, a prescindere dalle richieste normative e legislative, il buon senso dovrebbe farla da padrone.
in un ambiente con ragazzi disabili (motorie o cognitive), onde evitare panico ingiustificato, non c'è bisogno di fare chissà quali elucubrazioni.
Foto UtenteGiuliano58 ha scritto:sono già presenti, ma non intende "spendere" per i corpi illuminanti

come mai? ha speso troppo per qualche altra str....a? :D
Avatar utente
Foto Utentelillo
19,3k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3851
Iscritto il: 25 nov 2010, 11:30
Località: Nuovo Mondo

1
voti

[4] Re: Illuminazione di emergenza in struttura residenziale?

Messaggioda Foto UtenteGiuliano58 » 12 apr 2021, 17:02

Danielex ha scritto:Ci sarà qualcuno che si occupa degli utenti immagino (come in qualsiasi centro diurno o residenziale).
Si applica sicuramente il D.Lgs. 81/08 (luogo di lavoro) ed il D.M. 10/03/1998.

Di conseguenza si applica la 1838.


Concordo.
Ma se non ci fossero persone disabili e non ci fosse personale dipendente?
Avatar utente
Foto UtenteGiuliano58
394 1 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 618
Iscritto il: 14 ott 2009, 10:06

0
voti

[5] Re: Illuminazione di emergenza in struttura residenziale?

Messaggioda Foto Utenteblueice80 » 12 apr 2021, 17:07

Numero di posti letto?
Se > 25 rientri nelle attività soggette ai VVF
Avatar utente
Foto Utenteblueice80
373 1 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 19 apr 2012, 22:22

0
voti

[6] Re: Illuminazione di emergenza in struttura residenziale?

Messaggioda Foto UtenteGiuliano58 » 12 apr 2021, 17:19

blueice80 ha scritto:Numero di posti letto?
Se > 25 rientri nelle attività soggette ai VVF


No, no
ci saranno 8-10 posti letto, una piccola cucina, una mensa, un locale ricreativo
Avatar utente
Foto UtenteGiuliano58
394 1 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 618
Iscritto il: 14 ott 2009, 10:06

0
voti

[7] Re: Illuminazione di emergenza in struttura residenziale?

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 12 apr 2021, 17:35

Giuliano58 ha scritto:Ma se non ci fossero persone disabili e non ci fosse personale dipendente?

Anche il capitolo 37 della 64-8 richiede un minimo di illuminazione di emergenza negli impianti (nuovi o ristrutturazioni pesanti) delle abitazioni.

Comunque il progettista sei tu, la valutazione dei rischi è tua, se poi il committente non vuole spendere e non realizzare completamente il tuo progetto se ne deve assumere lui la responsabilità.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
8.067 4 4 9
Master
Master
 
Messaggi: 2974
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 51 ospiti