Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Incendio in datacenter OVH in Francia

Notizie scientifiche e non, comunicazioni, auguri, AAA cercasi, vendo, compro, piccoli racconti, curiosità, idee, fantasie ecc. Un fuori tema soft, senza argomenti scottanti

Moderatori: Foto Utenteadmin, Foto UtentePaolino

0
voti

[41] Re: Incendio in datacenter OVH in Francia

Messaggioda Foto Utentemarcok625 » 12 mar 2021, 9:26

stefanopc ha scritto:Finalmente un buon punto su cui ragionare a chi sostiene che il " cloud " sia l'unico archivio sicuro per i dati che non vorresti perdere.
Non parliamo poi di chi invece di avere il proprio server in azienda lo noleggia "chiavi in mano " in datacenter oltreconfine e sostiene che sia pure questa la migliore soluzione sia in campo di sicurezza che di economicità.
Ciao


Ciao lato mio sono PRO cloud, come si è visto probabilmente sono più sicuri sotto il punto di vista informatico rispetto a dove fisicamente sono.
Io pensando alla realtà dove lavoro che non è piccola, i server e i servizi che mi aspetterei che l'IT facesse, non li vedo. Sono 2 mesi che ho chiesto di avere 500GB su un server e ancora sto aspettando, per fortuna mi sono mosso con largo anticipo. Ci sono a parer mio troppi disservizi lato rete aziendale, e spesso i server sono irraggiungibili. La politica aziendale attuale, limita l'accesso alle Virtual Machine solo come guest, per tornare a metterci le mani bisogna aprire un ticket all'IT e aspettare almeno mezza giornata. Lato cloud chiavi in mano, invece ti dimentichi di avere dei server che sono controllati, aggiornati e mantenuti dal servizio che paghi, abbiamo alcuni software che sfruttano il cloud e parlando con chi gestisce il software ho avuto pareri molto positivi. Io ancora credo che la soluzione cloud sia migliore rispetto al on-premises. Credo che per dei dati di una certa importanza sia indispensabile la ridondanza con altri datacenter in zone strategiche del globo. Un altro vantaggio è sicuramente il costo di un architettura server ridondati in azienda o in cloud, ho avuto modo di capire alcuni prezzi su dei progetti che stiamo implementando e sono cose folli, (per me, lato azienda non credo, ma se si può risparmiare perché no?)
Avatar utente
Foto Utentemarcok625
201 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 7 giu 2019, 15:12

0
voti

[42] Re: Incendio in datacenter OVH in Francia

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 12 mar 2021, 9:49

Non è che la cattiva organizzazione delle grandi aziende la risolvi esternalizzando i servizi che non funzionano come vorresti.
Ci sarà un responsabile o più di uno cui va bene così, i classici accordi taciti tra diverse linee, con obbiettivi contrastanti incasinano anche la migliore delle aziende.
Sono strategie di vecchia scuola che si trascinano negli anni dove il risparmio a breve termine vince sulla pianificazione a lungo termine.
Per lavoro da 30 anni giro spesso le sale server di parecchie aziende dalle grandi ai piccoli uffici.
Sono ben rari gli esempi di chi ha personale preparato che si occupa di IT con continuità con personale in presenza.
Sono tanti quelli che hanno i server e i modem sotto una ciabatta vetusta che nemmeno a casa la vorrei e quando gli chiedi dove sono i server ti rispondono " mai sentiti un attimo che chiedo all'elettricista" .
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
4.278 2 5 12
Master
Master
 
Messaggi: 1343
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[43] Re: Incendio in datacenter OVH in Francia

Messaggioda Foto Utentespeedyant » 12 mar 2021, 11:57

Io ho un nas dove copio dal martedì al sabato, poi con un PC dedicato, con USB 3.0 su tre dichi il martedì ed il sabato.
Tutto in rete locale.
Son quello delle domande strane!
Avatar utente
Foto Utentespeedyant
4.304 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 3047
Iscritto il: 9 lug 2013, 18:29
Località: Torino

0
voti

[44] Re: Incendio in datacenter OVH in Francia

Messaggioda Foto Utentemario_maggi » 12 mar 2021, 16:50

La causa plausibile ..... è l'esplosione di uno o due UPS ....

https://www.impresacity.it/news/24972/incendio-ovhcloud-il-giorno-dopo-la-cronaca-e-la-morale.html

Bye

Mario
Mario Maggi
https://www.evlist.it per la mobilità elettrica e filiera relativa
https://www.axu.it , inverter speciali, convertitori DC/DC, soluzioni originali per la qualità dell'energia
Innovazioni: https://www.axu.it/mm4
Avatar utente
Foto Utentemario_maggi
17,0k 3 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3641
Iscritto il: 21 dic 2006, 9:59
Località: Milano

0
voti

[45] Re: Incendio in datacenter OVH in Francia

Messaggioda Foto Utenteguzz » 12 mar 2021, 18:02

Ma alla fine si sa se qualcuno ha perso dati?

perché nella mia ditta abbiamo avuto solo il down del sito, poi il giorno dopo era tutto in ordine e non mancava nulla
Almeno l'itagliano sallo...
Avatar utente
Foto Utenteguzz
4.119 3 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2420
Iscritto il: 8 set 2011, 19:14
Località: Possagno (TV)

0
voti

[46] Re: Incendio in datacenter OVH in Francia

Messaggioda Foto Utentemarcok625 » 12 mar 2021, 18:43

mario_maggi ha scritto:La causa plausibile ..... è l'esplosione di uno o due UPS ....
Mario


Nel mio piccolo non ho idea di come sia fatto un UPS per datacenter, e ho appena cercato su internet qualche esempio, ma ho notato che le celle usate per questi mega UPS sono comunque al piombo. https://www.borri.it/it/prodotto/upsaver-ups-modulare/#scheda-tecnica
https://www.battery-direct.it/Batterie-APC-RBC44-BD2.html?gclid=Cj0KCQiAv6yCBhCLARIsABqJTjb8talohqtPsLL_D9L-pqBHPPiNruXKi7CLoNFvjCgysjSJeuTaSPAaAv9qEALw_wcB

Avrei pensato a celle al litio. Forse usano il piombo per la sicurezza?
Avatar utente
Foto Utentemarcok625
201 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 7 giu 2019, 15:12

0
voti

[47] Re: Incendio in datacenter OVH in Francia

Messaggioda Foto UtenteOasis91 » 12 mar 2021, 19:02

le batterie piombo-acido sono tra le meno sicure per quel che riguarda gli incendi, io direi piuttosto che usano il piombo per risparmiare
Avatar utente
Foto UtenteOasis91
466 2 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 223
Iscritto il: 26 ott 2015, 20:56

0
voti

[48] Re: Incendio in datacenter OVH in Francia

Messaggioda Foto Utentemarcok625 » 12 mar 2021, 20:09

Oasis91 ha scritto:le batterie piombo-acido sono tra le meno sicure per quel che riguarda gli incendi, io direi piuttosto che usano il piombo per risparmiare


non credevo, pensavo che le più pericolose erano quelle al litio tipo le 18650, per impianti del genere speravo fossero più in linea con le tecnologie attuali.
Avatar utente
Foto Utentemarcok625
201 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 7 giu 2019, 15:12

0
voti

[49] Re: Incendio in datacenter OVH in Francia

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 12 mar 2021, 20:25

Perché bisogna vedere scritte su un forum di elettronica tanta cattiva informazione?
Le batterie al piombo non prendono fuoco se non in casi molto molto particolari.
Al lavoro ne abbiamo a centinaia di diverse tipologie e taglie vecchie e nuove mai bruciato nulla ne a gel ne a elettrolita libero.
Il loro problema è che a fine carica emettono idrogeno che se si accumula in un ambiente può esplodere.
Invece le batterie Lipo in modo particolare esplodono se perforate o messe in cc.
Cerca qualche filmato in proposito.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
4.278 2 5 12
Master
Master
 
Messaggi: 1343
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[50] Re: Incendio in datacenter OVH in Francia

Messaggioda Foto Utentestefanodelfiore » 12 mar 2021, 20:46

La giustificazione data mi sembra molto strana. Ho lavorato tanti anni come progettista di UPS di grande potenza e dubito che un UPS possa aver creato un simile danno. Ci sono tante protezioni in un impianto dalle batterie alle linee di alimentazione e all'UPS stesso. Le batterie normalmente sono al piombo e se sono tante sono in locali appositi come pure gli UPS, le batterie al piombo potrebbero generare idrogeno ma ci devono essere sistemi che rilevano l'idrogeno. In questi locali devono esistere sistemi anti incendio e i locali devono essere fatti in un certo modo.
Stefano
Avatar utente
Foto Utentestefanodelfiore
1.006 2 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 301
Iscritto il: 28 mar 2009, 20:15
Località: Bologna

PrecedenteProssimo

Torna a Magazine: notizie, presentazioni, annunci e molto altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti