Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Riparazione alimentatore switching 12V - 6,5A

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[211] Re: Riparazione alimentatore switching 12V - 6,5A

Messaggioda Foto Utenteedgar » 1 giu 2021, 16:58

Chi la dura la vince!

Alan18 ha scritto:Credo che l'anima ed il cuore di un qualsiasi forum, debba essere questa...trasmettere e condividere conoscenza tra gli utenti

Da incorniciare :ok:
Avatar utente
Foto Utenteedgar
7.967 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 4024
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

1
voti

[212] Re: Riparazione alimentatore switching 12V - 6,5A

Messaggioda Foto UtenteAlan18 » 1 giu 2021, 17:54

IsidoroKZ ha scritto:Evviva! E di' le cose come stanno: lo HAI riparato davvero, non lo abbiamo riparato.

No no, da solo non avrei riparato un bel niente. E' stato un lavoro di squadra.

IsidoroKZ ha scritto:Con la resistenza di sense piu` elevata hai una minore potenza massima in uscita. Puoi provare a caricarlo e vedere quant'e` la corrente massima che riesce ad erogare.

Qual è il metodo corretto per fare questa prova? Stavo iniziando a fare qualche ricerca e ho trovato 3 soluzioni: collegare sull'uscita un carico elettronico (che non ho), una resistenza corazzata (che non ho, ma posso comprare) oppure una lampadina anabbagliante della macchina (che non ho ma posso comprare).
Se collego, ad esempio una resistenza corazzata da 2 Ohm in grado di dissipare fino a 100W, dovrei avere in teoria 6A con 72W di potenza. L'alimentatore in teoria è da 6,5A e 80W.
Ma come faccio a capire qual è la corrente massima erogabile? Se chiedo, faccio un ipotesi, 10A, non vado a rompere qualcosa?

stefanopc ha scritto:Ora che lo hai riportato in vita lo modifichi e lo fai diventare un alimentatore regolabile 2.5 - 15v.

Non male questa. Potrebbe essere un'idea per una nuova discussione. In teoria ho un altro alimentatore switching di analoga potenza con cui alimentavo delle strisce led, ma che, pur funzionando regolarmente, emetteva un ronzio insopportabile. Potrei usare quello come base per il nuovo progetto e con la scusa, posso(iamo) studiare un nuovo circuito. Ma tempo al tempo. Avevo in canna già da un po' un'altra discussione, meno problematica di questa (credo).

Grazie ancora per i complimenti e per i voti.
Avatar utente
Foto UtenteAlan18
309 1 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 167
Iscritto il: 8 mar 2020, 13:11

1
voti

[213] Re: Riparazione alimentatore switching 12V - 6,5A

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 1 giu 2021, 20:43

Io per testare la potenza nominale adopero delle lampadine 12V auto facendo il calcolo con la legge di Ohm, al limite per arrivare alla potenza che vuoi testare, ne metti più di una in parallelo, ci tengo a dire sia a te che a tutti quelli che hanno partecipato a questa bella discussione che pur avendoci capito poco, non per colpa vostra ma per la mia ignoranza, qualcosa e successo, avevo diversi alimentatori switching che avevo accantonato assieme ad altre schede per recuperare a tempo debito qualche componente per riparare altre schede, li ho tirati fuori, uno sono riuscito a ripararlo, mentre due avevano i magnetici in corto. Nel frattempo mi è arrivata una scheda con inverter da riparare e anche quella e per la buona strada, per capire se il magnetico oscilla mi sono costruito un circuitino che con l'induzione che produce il magnetico integro fa accendere un led, se invece rimane spento, c'è un problema nella parte alta tensione, mi sono accorto che nella scheda che mi hanno portato c'erano 3 condenzatori con ESR altissima, li ho cambiati ma non avendo risolto ho appoggiando la sonda sul magnetico e il led faceva un impulso ogni 5 secondi,ne ho dedotto che il trasformatore era integro ma aveva una anomalia dovuta a un componente difettato, difatti il mosfet era bruciato. Grazie a tutti anche da parte mia,soprattutto ad Foto UtenteAlan18 per aver avuto tenacia nell'andare avanti
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
6.215 4 6 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3122
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

0
voti

[214] Re: Riparazione alimentatore switching 12V - 6,5A

Messaggioda Foto UtenteAZZZ » 1 giu 2021, 21:26

Una menzione particolare anche per AZZZ, le cui parole, seppur non condivise, ma rispettate, sono state fonte di ulteriore motivazione per me, e che pertanto ringrazio.

8-[
Manco ricordo cosa ho combinato stamattina :mrgreen: , comunque sono io che ti faccio i complimenti per la buona riuscita di quest'impresa. Bravo Foto UtenteAlan18 :ok:

Qui ci stava proprio un'emoticon col bicipite:
muscolo.png
:cool:
Avatar utente
Foto UtenteAZZZ
229 4 5
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 558
Iscritto il: 4 mag 2018, 21:47

0
voti

[215] Re: Riparazione alimentatore switching 12V - 6,5A

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 1 giu 2021, 23:09

Ma io dico Foto UtenteAlan18, ventuno pagine di thread per sostituire una resistenzina e un integratino?
Scusa non potevi farlo all'inizio? :mrgreen:
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
17,2k 4 7 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11976
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[216] Re: Riparazione alimentatore switching 12V - 6,5A

Messaggioda Foto UtenteAlan18 » 2 giu 2021, 10:51

claudiocedrone ha scritto:Ma io dico Foto UtenteAlan18, ventuno pagine di thread per sostituire una resistenzina e un integratino?
Scusa non potevi farlo all'inizio? :mrgreen:

Si, volevo farlo, ma poi non ci saremmo divertiti! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Scherzi a parte, sono contento che abbiate apprezzato questa odissea.

Tornando alla corrente massima erogabile dall'alimentatore, non ho ben capito come faccio a determinarla con esattezza.

Cioè, collego all'uscita un carico resistivo (resistenza, lampadina o quello che vogliamo), facciamo finta di usare la lampadina della macchina 12V 55W.
In teoria, se l'assorbimento è di 55W, avremmo una corrente in uscita di circa 4,5A.
Sulla carta, il mio alimentatore dovrebbe riuscire ad erogare fino a 6,5A, ma non possiamo fare affidamento su questo dato, visto che abbiamo una Rsense più alta e quindi potremmo non riuscire ad arrivare a 6,5A.
Bene, collego in serie alla lampadina di prima, una seconda lampadina, facciamo finta sempre da 12V ovviamente, ma più piccola. Supponiamo 15W.
Siamo arrivati ad un assorbimento totale di 70W, quindi quasi 6A. Siamo vicini al limite massimo teorico.

Adesso, se io vado a caricare ulteriormente l'uscita, non rischio di superare il limite di corrente erogabile e magari faccio danni?
Cioè, come mi regolo per capire qual è il momento di fermarsi? Quando scoppia? ?% Non vorrei fare altre 21 pagine [-X
Devo misurare un calo di tensione di valore X% rispetto alla tensione iniziale per poter dire "ok è il massimo"?

Mi manca questo tassello.
Grazie.
Avatar utente
Foto UtenteAlan18
309 1 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 167
Iscritto il: 8 mar 2020, 13:11

0
voti

[217] Re: Riparazione alimentatore switching 12V - 6,5A

Messaggioda Foto Utenteedgar » 2 giu 2021, 10:59

Alan18 ha scritto:Devo misurare un calo di tensione di valore X% rispetto alla tensione iniziale per poter dire "ok è il massimo"?

Quando inizierà a limitare in corrente la tensione inizierà a scendere. Se avessi un carico variabile potresti misurare la coppia di valori V/I e ricavare il ginocchio
Avatar utente
Foto Utenteedgar
7.967 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 4024
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[218] Re: Riparazione alimentatore switching 12V - 6,5A

Messaggioda Foto UtenteAlan18 » 2 giu 2021, 14:11

Proverò con delle strisce led vecchie. Sono già tagliate in diverse lunghezze, quindi quando arrivo in alto posso aggiungere quelle corte e vediamo se viene fuori un bel grafico.
Avatar utente
Foto UtenteAlan18
309 1 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 167
Iscritto il: 8 mar 2020, 13:11

0
voti

[219] Re: Riparazione alimentatore switching 12V - 6,5A

Messaggioda Foto UtenteAlan18 » 2 giu 2021, 18:40

Allora, qualcosa non torna.
Collegando un pezzetto di striscia di una 30ina di centimetri, si accende normalmente. Poi aggiungendo un ulteriore pezzo, inizia a lampeggiare. Insomma, un comportamento strano (tra l'altro, strisce vecchissime. Per niente agevole collegare i vari pezzi).

Allora ho deciso di fare una prova ulteriore e meno laboriosa e, non avendo al momento altro a disposizione, ho rubato la lampadina della cappa 12V 20W del tipo G4. Collego, e anche questa volta la lampadina lampeggia. Per essere più precisi, la lampadina emette un minimo bagliore (ma lievissimo) più o meno con cadenza di quasi secondo.
Il led verde posto all'uscita dell'alimentatore attenua la sua luminosità in concomitanza dei lampeggi della lampadina.

Giusto per fare una prova a minimo carico, ho provato a collegare 2 led in serie con opportuna resistenza e restano accesi normalmente.

Ho festeggiato troppo presto? Che succede? :-|
Avatar utente
Foto UtenteAlan18
309 1 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 167
Iscritto il: 8 mar 2020, 13:11

1
voti

[220] Re: Riparazione alimentatore switching 12V - 6,5A

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 2 giu 2021, 22:57

Il circuito va in limitazione di corrente. La resistenza di sense e` piu` alta del dovuto e molto probabilmente induttiva. Rimetti quella originale, se non e` defunta, che sperabilmente non era induttiva.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
112,6k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19709
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

PrecedenteProssimo

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti