Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Cosa succede toccando il neutro?

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Cosa succede toccando il neutro?

Messaggioda Foto Utentedaniele1996 » 3 mar 2021, 1:26

Se si tocca il neutro con il corpo cosa succede?
Ultima modifica di Foto UtenteIlGuru il 3 mar 2021, 2:20, modificato 2 volte in totale.
Motivazione: Modifica titolo del messaggio
Avatar utente
Foto Utentedaniele1996
590 2 8 11
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1356
Iscritto il: 29 ago 2011, 11:29

0
voti

[2] Re: Domanda forse banale

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 3 mar 2021, 1:44

Risposta breve:
Possono succedere una gran varietà di cose dal "non succede nulla" al rimanere fulminati :-|
a dispetto del nome il neutro è a tutti gli effetti un conduttore attivo.

P. s. purtroppo sono da smartphone e non riesco a linkare tread comunque ci sono diverse discussioni interessanti in proposito.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
16,7k 4 7 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11711
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[3] Re: Domanda forse banale

Messaggioda Foto Utentedaniele1996 » 3 mar 2021, 1:52

ma con i triac si può staccare separatamente sia fase che neutro?
Avatar utente
Foto Utentedaniele1996
590 2 8 11
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1356
Iscritto il: 29 ago 2011, 11:29

0
voti

[4] Re: Domanda forse banale

Messaggioda Foto Utentedavi82 » 3 mar 2021, 2:09

Raccontaci cosa vuoi fare esattamente, così capiamo meglio.
Ho idea che sia qualcosa di poco sicuro dalle domande che fai...
Avatar utente
Foto Utentedavi82
264 2 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 249
Iscritto il: 24 giu 2011, 0:09

0
voti

[5] Re: Domanda forse banale

Messaggioda Foto Utentedaniele1996 » 3 mar 2021, 2:18

Guarda questo schema:
al posto degli interruttori considera dei moc (fototriac)

se si toccano i poli A e B cosa succede?
Avatar utente
Foto Utentedaniele1996
590 2 8 11
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1356
Iscritto il: 29 ago 2011, 11:29

0
voti

[6] Re: Cosa succede toccando il neutro?

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 3 mar 2021, 12:57

Prova a mettere almeno una resistenza da 100 kohm tra A e terra e B e terra.
Poi misura la tensione tra a e b e tra a e t e tra b e t.
In questo modo puoi verificare meglio cosa succede se dovessi toccare a o b.
Il limite è 25vrms.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
3.340 2 5 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1017
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

5
voti

[7] Re: Cosa succede toccando il neutro?

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 3 mar 2021, 13:15

stefanopc ha scritto:Metti almeno una resistenza da 100 kohm tra A e terra e B e terra.
Poi misura la tensione tra a e b e tra a e t e tra b e t.
In questo modo puoi verificare meglio cosa succede se dovessi toccare a o b.
Ciao

No, perché se ha una fase attiva e il neutro è un vero neutro allora sul neutro non rileva nulla, mentre qualora il circuito venisse montato in un sistema dove il neutro sia in realtà una fase a 115V potrebbe essere pericoloso.

Quello che succede con quel circuito (cioè cercare di interrompere il neutro con un TRIAC) è che non si ha un sistema sicuro per garantire l’isolamento e non va realizzato.
Un sistema sicuro per garantire l’isolamento è l’uso di un relay.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
82,6k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 10603
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[8] Re: Cosa succede toccando il neutro?

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 3 mar 2021, 14:52

@daniele1996, ignoro molte cosa ma ci sono più motivi che mi portano a suggerirti di lasciare perdere questa sorta di casalinga integrazione che stai tentando.
Anche fermarsi un momentino a riflettere sulla differenza che c'è tra un isolamento galvanico e quello cercato con componenti a semiconduttori, o simili, può essere utile.

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
24,3k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7228
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

0
voti

[9] Re: Domanda forse banale

Messaggioda Foto Utentedavi82 » 3 mar 2021, 15:23

daniele1996 ha scritto:Guarda questo schema:
al posto degli interruttori considera dei moc (fototriac)
[...]
se si toccano i poli A e B cosa succede?


Se c'è la possibilità di toccare un elemento elettrico collegato alla rete, questo deve essere isolato in maniera ineccepibile. Non certo con un triac.
Ti dirò di più, per legge non basta manco un isolamento semplice, serve un isolamento doppio (ad esempio cavi in doppia guaina).
Pensa se per caso il triac dovesse essere difettoso, o semplicemente invecchiando può andare in cortocircuito....

Questo è quello che ti posso dire dalle informazioni che ho.
Ma ripeto: raccontaci cosa stai realizzando che ti possiamo dare suggerimenti più pertinenti.
Avatar utente
Foto Utentedavi82
264 2 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 249
Iscritto il: 24 giu 2011, 0:09

0
voti

[10] Re: Cosa succede toccando il neutro?

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 3 mar 2021, 22:16

Normative a parte che condivido totalmente io ho suggerito di fare una misura con un multimetro.
Se ha intenzione di toccare fisicamente il circuito lo fa a suo rischio e responsabilità naturalmente.
Non ho idea del tipo di applicazione in cui una persona debba toccare la fase o il neutro.
Ricordo per certo un vecchio televisore crt Philips in cui i tasti per cambiare canale erano a sfioramento e sulle dita si percepiva quel leggero " solletico ".
Magari è qualcosa di simile...
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
3.340 2 5 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1017
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

Prossimo

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti