Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Scelta avvitatore con percussione

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[11] Re: Scelta avvitatore con percussione

Messaggioda Foto Utentefireball » 28 gen 2021, 18:49

La Hilti la conosco sono grandi macchine ma altamente fuori budget, e si le cerniere sono odiose!
L'uso è sporadico, non lo userò tutti i giorni e mi serve qualcosa che faccia il suo lavoro decentemente in tutti i campi, ryobi l'ho scartato per i pochi centri di assistenza presenti nel territorio.
un altro modello è il Milwaukee M 18 bpd-402c che guardavo che comprende nel kit 2 batterie da 4ah ma nel mio caso sarebbe solo peso in più.

Da 5 anni ho un black deker da 90€ che nel bene e nel male(più nel male) mi ha accompagnato ma dato che è morto volevo spendere qualcosa di più che mi accompagna più a lungo possibile. Diciamo che in queste marche più blasonate si pagano i centri di assistenza, prendiamo il teccpo che leggendo in giro è ottimo e costa 100€ ma se si rompe lo butti perché non hai l'assistenza. E questo lo volevo evitare.
Avatar utente
Foto Utentefireball
0 2
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 19 mar 2011, 14:03

0
voti

[12] Re: Scelta avvitatore con percussione

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 28 gen 2021, 20:01

fireball ha scritto:...Milwaukee M 18 bpd-402c...

Mi ci trovo molto bene!
Leggero e la batteria dura parecchio, il suo CAT mi è anche vicino, tutto sommato il giudizio è positivo.
Mai avuto problemi ed è trattato sempre molto male...
attilio ha scritto:...anche a me capita sempre!

Che imbarazzo!
Se quello che funziona basta non lo tocca' sennò te lassa!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
12,9k 4 7 10
Master
Master
 
Messaggi: 6854
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[13] Re: Scelta avvitatore con percussione

Messaggioda Foto Utenteedgar » 28 gen 2021, 21:03

Top.png
Top.png (24.03 KiB) Osservato 2713 volte

Una bella etichetta così ? :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenteedgar
7.837 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3906
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[14] Re: Scelta avvitatore con percussione

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 28 gen 2021, 21:30

Non ci crederai ma ce l'ho scritto con il pennarello!
Se quello che funziona basta non lo tocca' sennò te lassa!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
12,9k 4 7 10
Master
Master
 
Messaggi: 6854
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[15] Re: Scelta avvitatore con percussione

Messaggioda Foto Utenteedgar » 28 gen 2021, 21:34

Quando ci vuole, ci vuole
Avatar utente
Foto Utenteedgar
7.837 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3906
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[16] Re: Scelta avvitatore con percussione

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 28 gen 2021, 23:20

Anche i migliori hanno i loro difetti...
Chissà in quanti glie lo avranno detto.
Sarà così difficile farle con la chiusura dalla parte corretta ?

claudiocedrone ha scritto:Avvitatore con percussione personalmente non lo ho mai trovato una buona soluzione perché l'avvitatore deve essere leggero e maneggevole mentre il tassellatore deve avere massa e le due cose non si conciliano quindi meglio due strumenti autonomi.

Questo lo condivido pienamente.
Per uso non professionale tassellatore a filo e avvitatore a batteria.
Io mi trovo molto bene con un vecchio Metabo a percussione 220 V.
Parte anteriore completamente in metallo bello pesante mandrino che lo stringi una volta e basta .
Anche nel cemento armato dice la sua fino a 12 mm.
Certo non è un vero tassellatore ma i buchi li fa tranquillamente.
È un filo assordante ma due volte al mese si può sopportare .
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
3.355 2 5 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1048
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[17] Re: Scelta avvitatore con percussione

Messaggioda Foto UtenteDavideChinelli » 29 gen 2021, 0:24

Bosch gbh 2-26dfr come tassellatore e parkside (lidl) a 12v come avvitatore. Li cambierei solo per modelli brushless.

Il tassellatore con una punta da 14 (attacco sds+) il cemento armato sembra burro. Con una 25 ho fatto un preforo da 10mm (60cm di muro da forare passante).

L'avvitatore se non stai attento rompi il legno. Certo nob ci smonti i cerchi dalla macchina (li serve a massa battente), ma viti (o tirafondi) anche 8x150 le ho infilate nel legno (con preforo però) e controllato poi il serraggio con una chiave da 13 (a mano)
Avatar utente
Foto UtenteDavideChinelli
105 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 7 feb 2018, 13:39

0
voti

[18] Re: Scelta avvitatore con percussione

Messaggioda Foto Utenteluxinterior » 30 gen 2021, 11:28

Segnalo
https://www.bricoprive.it/
Attualmente ci sono offerte su elettroutensili con sconti fino 48% (....dicono loro)

Io ho acquistato un decespugliatore tramite il sito atteso qualche settimana ma tutto come da descrizione.
Io tornerei a fare acquisti da loro
Avatar utente
Foto Utenteluxinterior
3.023 2 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1801
Iscritto il: 6 gen 2016, 17:48

Precedente

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite