Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Misuratore di ESR

Progettazione collaborativa: dall'idea alla formazione del gruppo di lavoro per la realizzazione di un prodotto finito.

Moderatore: Foto Utentebrabus

0
voti

[131] Re: Misuratore di ESR

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 11 apr 2021, 19:18

Dimenticavo che gli switch sono solo SMD ... vedro' cosa viene meglio, e per l'encoder non c'e' problema.

A proposito, sei obbligato ad usare proprio quei pin che hai indicato sullo schema, o possono essere scambiati, a patto che mantengano le funzioni indispensabili ?

Ho visto che hai usato RA3 (pin4) per pilotare uno degli switch, ma il datasheet che ho trovato io me lo specifica come solo ingresso, forse sarebbe meglio scambiarlo con uno di quelli usati per i pulsanti, magari il 2, o con il 10 che e' libero ed usare il 4 per un pulsante o contatto dell'encoder ...

Per i due stampati non credo ci siano problemi, si puo tranquillamente fare un montaggio "a sandwich", con quello del micro che regge anche il display sopra e quello della parte analogica e del DDS sotto (nel caso qualcuno volesse testare anche altri micro come diceva stefanopc nel post 110) , in fondo fra le due sezioni ci sono solo 10 fili, che si possono tranquillamente portare da uno all'altro con uno o due connettori strip (tipo le shield di arduino ed altri MCU simili), e per l'accessibilita' ai componenti in fase di test si puo tranquillamente farlo in modo che i componenti di quella sotto rimangano sul lato esterno.

EDIT: a proposito, per la massa virtuale (U1B) non e' meglio il "classico" inseguitore senza R4, R5 e C3 sull'uscita ?
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
498 3 4
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 352
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

0
voti

[132] Re: Misuratore di ESR

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 11 apr 2021, 19:36



Ho disegnato una versione alternativa... con gnd reale.
Per me il PCB va bene anche SMD.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
4.278 2 5 12
Master
Master
 
Messaggi: 1342
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[133] Re: Misuratore di ESR

Messaggioda Foto UtenteDarwinNE » 11 apr 2021, 20:13

Etemenanki ha scritto:A proposito, sei obbligato ad usare proprio quei pin che hai indicato sullo schema, o possono essere scambiati, a patto che mantengano le funzioni indispensabili ?


No, l'unica cosa che mi verrebbe comodo mantenere è avere i 4 bit che pilotano le linee dati del display LCD. Mi farebbero comodo che siano o il nybble basso o quello alto di una porta (quindi ok RC0-RC3 oppure RC4-RC7 oppure ancora RB4-RB7). Le altre linee possono essere più o meno ovunque.

Etemenanki ha scritto:Ho visto che hai usato RA3 (pin4) per pilotare uno degli switch, ma il datasheet che ho trovato io me lo specifica come solo ingresso, forse sarebbe meglio scambiarlo con uno di quelli usati per i pulsanti, magari il 2, o con il 10 che e' libero ed usare il 4 per un pulsante o contatto dell'encoder ...


Hai visto bene :oops:
E' proprio il genere di cose in cui mi sbaglio facilmente :(

Etemenanki ha scritto:Per i due stampati non credo ci siano problemi, si puo tranquillamente fare un montaggio "a sandwich", con quello del micro che regge anche il display sopra e quello della parte analogica e del DDS sotto (nel caso qualcuno volesse testare anche altri micro come diceva stefanopc nel post 110) , in fondo fra le due sezioni ci sono solo 10 fili, che si possono tranquillamente portare da uno all'altro con uno o due connettori strip (tipo le shield di arduino ed altri MCU simili)


Sì, è più o meno quello che avevo in mente, mi pare una buona soluzione.

Etemenanki ha scritto:EDIT: a proposito, per la massa virtuale (U1B) non e' meglio il "classico" inseguitore senza R4, R5 e C3 sull'uscita ?


No, perché se usi un operazionale abbastanza rapido potresti caricarne l'uscita con una capacità abbastanza importante ed in qualche caso potrebbe autooscillare (per esempio nel mio prototipo). Meglio prevedere lo spazio per i tre componenti, al massimo si mette una resistenza da 0 ohm al posto di R4 e non si montano C3 e R5. Quella è una parte di circuito che vorrei studiare sul PCB, per esempio.

Che operazionali utilizziamo? Nel mio circuito servono rail to rail ed abbastanza rapidi per U1A, U1C, U1D. L'offset non conta più di tanto. Per U1B e U4 servono rail to rail ma anche un po' lentucci van benissimo (ci si risolve il problema delle auto-oscillazioni per U1B). U4 in particolare deve poter lavorare bene vicino a 0V. Hai preferenze? Il sito da cui mi rifornisco è Farnell, da quanto ho visto forse ci sono scelte migliori o più economiche del TLC084 e CA3130 che erano semplicemente quelli che avevo in casa :cool:

Come package per le resistenze cosa vuoi usare 1206 o 0805? Non andrei su package più piccoli. Per R7 ci vuole una resistenza di precisione, qualcosa del genere:

https://fr.farnell.com/vishay/tnpw12061 ... dp/3546805
Follow FidoCadJ development on Twitter: https://twitter.com/davbucci
Avatar utente
Foto UtenteDarwinNE
27,9k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4023
Iscritto il: 18 apr 2010, 9:32
Località: Grenoble - France

0
voti

[134] Re: Misuratore di ESR

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 11 apr 2021, 20:31

1206 ne ho un piccolo assortimento.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
4.278 2 5 12
Master
Master
 
Messaggi: 1342
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[135] Re: Misuratore di ESR

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 11 apr 2021, 22:56

> DarwinNE: 1206 vanno benissimo, cosi le possono saldare tutti , anche la tua resistenza da 0.1% e' in 1216.
Ok anche per gli SMD, ma se servira' ci impieghero' poco a rifarne una versione DIP .
Per gli operazionali si potrebbero usare due TL082 al posto di un singolo TL084, cosi si possono disporre al meglio, il bimos puo anche rimanere un CA3130, che ha anche possibilita' di offset null e compensazione se dovesse rivelarsi necessario ... io preferenze non ne ho, se servono componenti anche non standard mi limito a crearmi le parti (la meta' di quelli che uso normalmente non erano inclusi nelle librerie standard, ormai ci ho preso la mano)
Per i pin provo a vedere, sempre tenendoti il pilotaggio del display con uno di quei gruppi di porte.


> stefanopc: cosa vuoi usare per generare la massa reale, un DC-DC in miniatura con doppia uscita ? ... inoltre, se metto lo switch in piu su U1B nel tuo schema, non rimangono piu abbastanza pin per mettere un'encoder, oppure serve passare ad un altro PIC o MCU.
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
498 3 4
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 352
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

0
voti

[136] Re: Misuratore di ESR

Messaggioda Foto UtenteDarwinNE » 12 apr 2021, 0:09

Andiamo per elementi passivi in 1206 allora :ok:

Etemenanki ha scritto:Per gli operazionali si potrebbero usare due TL082 al posto di un singolo TL084, cosi si possono disporre al meglio, il bimos puo anche rimanere un CA3130, che ha anche possibilita' di offset null e


No, il TL084 non va bene per lavorare a 5V, io ho usato un TLC084, che è una bestia molto diversa.
Ho guardato un po' su Farnell e mi sembra che ci siano dei buoni operazionali rail to rail Microchip che costano poco e di cui c'è un po' di stock come il MCP6L92 (anche se io userei un MCP6L94 per avere quattro operazionali):

https://fr.farnell.com/microchip/mcp6l9 ... dp/1852155

https://ww1.microchip.com/downloads/en/ ... 02141C.pdf

Non serve avere offset molto basso nel circuito, i calcoli nel micro lo eliminano.
Per U2, si può anche usare qualcosa di meglio di un LM311 come un TLV3201:

https://fr.farnell.com/texas-instrument ... dp/3118553

https://www.ti.com/lit/ds/symlink/tlv3201.pdf

Ha una uscita push/pull, quindi si può eliminare la resistenza R6 riducendo di diversi milliamper il consumo totale del circuito.
Follow FidoCadJ development on Twitter: https://twitter.com/davbucci
Avatar utente
Foto UtenteDarwinNE
27,9k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4023
Iscritto il: 18 apr 2010, 9:32
Località: Grenoble - France

0
voti

[137] Re: Misuratore di ESR

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 12 apr 2021, 0:24

Per i 5v PQ30RV21
Per i - 5v LT1054 servono 3 condensatori tantalio SMD e 2 resistenze 22k e 100k.
Per essere sincero i pin non mancano su arduinoMega mi sembra di avene oltre 50.
Con i PIC io usavo i 16f88 era sempre una lotta a inventare stratagemmi per fare più cose con gli stessi pin.
Per pilotare i vecchi lcd in quasi tutti i miei progetti utilizzavo uno shift register 74hc164.
Con soli 3 pin si può comandare qualsiasi lcd risparmiando svariati pin.
Fatto in assembly naturalmente.
avr2lcd.jpg

Ecco lo schema.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
4.278 2 5 12
Master
Master
 
Messaggi: 1342
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[138] Re: Misuratore di ESR

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 12 apr 2021, 9:01

Io ho 3130 o 3140 e lf353 tutti dip.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
4.278 2 5 12
Master
Master
 
Messaggi: 1342
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

4
voti

[139] Re: Misuratore di ESR

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 12 apr 2021, 9:59

Io penso che dobbiamo ancora concentrarci sulla misura della ESR più che cominciare con la parte digitale.
Comunque capisco l’euforia.

stefanopc ha scritto:Per pilotare i vecchi lcd in quasi tutti i miei progetti utilizzavo uno shift register 74hc164.

Conviene utilizzare dei registri bidirezionali, con cui pilotare anche R/-W per usare il display anche in lettura.
Si può utilizzare l’LCD in modalità 4 bit, quindi con un 8 bit bidirezionale si fa tutto.
Per la regolazione del contrasto guarda qui.
Il problema è che quando si fanno quelle schede nessuno vuole mai spendere troppo, considerato il costo competitivo dei display grafici a colori e il fatto che gli ST ARM ormai hanno la gestione di quei display tutta in hardware integrato nel micro. Con 4$ si arriva a gestire l’equivalente di una VGA dei tempi d’oro (compreso il display).
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
83,0k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 10731
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[140] Re: Misuratore di ESR

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 12 apr 2021, 11:02

Per lo shift register è solo un idea nel caso si usassero i PIC.
Con i micro moderni i pin sono molto numerosi e si hanno a disposizione svariate interfacce Spi I2C Timer interni che rendono inutile tutto ciò.
Questo piccolo display oled monocromatico che sto sperimentando va molto bene e la libreria è molto funzionale.
È microspopico e costa meno di un euro (la dimensione del gettone del carrello)
Ciao
Allegati
20210412_105228.jpg
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
4.278 2 5 12
Master
Master
 
Messaggi: 1342
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

PrecedenteProssimo

Torna a Crowd Design

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti