Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Domanda per appassionati riparatori di biciclette

Notizie scientifiche e non, comunicazioni, auguri, AAA cercasi, vendo, compro, piccoli racconti, curiosità, idee, fantasie ecc. Un fuori tema soft, senza argomenti scottanti

Moderatori: Foto Utenteadmin, Foto UtentePaolino

0
voti

[11] Re: Domanda per appassionati riparatori di biciclette

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 25 dic 2020, 10:22

Grazie anche a te Foto Utenteluxinterior, la lista dei luoghi d'acquisto si infittisce, bene, più possibilità di scelta e di risparmio. :ok:

O_/ Max
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
13,7k 4 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3358
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Universo - Via Lattea - Sistema Solare - Terzo pianeta...

0
voti

[12] Re: Domanda per appassionati riparatori di biciclette

Messaggioda Foto Utentenicsergio » 25 dic 2020, 11:09

Max2433BO ha scritto:ho già sostituito due volte il pacco pignoni e la catena (e una volta la guarnitura), perché i denti di alcuni rocchetti, quelli più usati, si stavano tramutando in "pinne di squalo"...


Per la mia esperienza i denti dei pignoni si "limano" quando si aspetta troppo a sostituire la catena, questa macinando chilometri, specie se in salita, si allunga. Quando è troppo tardi la sostituzione della sola catena ha l'effetto che sui pignoni più piccoli, con meno denti, tende a saltare.

Ci sono anche dei semplici tool per monitorare l'allungamento della catena.
Avatar utente
Foto Utentenicsergio
1.690 1 6 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 213
Iscritto il: 1 gen 2020, 16:42

0
voti

[13] Re: Domanda per appassionati riparatori di biciclette

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 25 dic 2020, 11:48

Lo so, è che aspetto sempre troppo perché mi dimentico sempre di controllare. :oops:

Quando mi ricordavo, contavo 12 maglie e misuravo la distanza centro/centro: se era di 12 pollici la catena era OK, mentre se era di 12 e \frac {1}{8} \; era sicuramente da cambiare.

Però, immancabilmente, mi accorgevo del problema quando era tardi, quando la catena iniziava a saltare da un pignone all'altro. :?

O_/ Max
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
13,7k 4 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3358
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Universo - Via Lattea - Sistema Solare - Terzo pianeta...

1
voti

[14] Re: Domanda per appassionati riparatori di biciclette

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 25 dic 2020, 12:09

Da colloqui intercorsi con lo specialista e riassumendo.
" meglio cambiare la catena spesso che cambiare corone e pignoni.
Quando si usura si allunga e va ad assottigliare i denti.
Se a questo punto cambi la catena la stessa salta specie sotto sforzo.
Quindi tocca cambiare tutto per aver risparmiato 15 euro
In più si risparmia tempo e si tribula molto meno e il cambio funziona a dovere.
Anche la pulizia fa la sua parte naturalmente e le mtb hanno il problema raddoppiato rispetto alle bici da strada.
Evitare come la peste i freni a disco specie quelli di fascia bassa. "
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
3.355 2 5 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1048
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

1
voti

[15] Re: Domanda per appassionati riparatori di biciclette

Messaggioda Foto UtenteDavideChinelli » 26 dic 2020, 12:56

Max2433BO ha scritto:Grazie mille, e come ti eri trovato (tempi di consegna, servizio clienti...)?


A mio tempo (6-7 anni fa) mi ero trovato bene. Avevo preso il calibro per verificare l'usura della catena, olio e kit spurgo per i freni a disco, pastiglie di ricambio e kit frenante davanti e dietro (avevo uno Shimano base, ho montato un xt).

Per la seconda bici (molto mal messa) tappino freni, trasmissione completa e copertoni semi stradali (slick al centro e poco artigliati ai lati). Dovrei cambiare i cerchi, che oramai sono alla frutta. Come spesa (considerando l'utilizzo) mi conviene andare al decathlon e comprare una city bike.

Per me I tacchetti per gli spd Shimano (si consumano anche loro, oramai pedalando si sganciavano da soli talmente gioco avevano preso, da usura)

Consegna veloce, prodotti di qualità. Servizio clienti non saprei dirti: sapevo esattamente cosa comprare e per fortuna non ho dovuto fare nessun reso.

Prossimo acquisto vorrei prendere una city bike per mia moglie e sulla mtb che decido di tenere (quella con i freni a disco) il seggiolino per la bambina. Mi sto ingegnando per sfruttare i fori di serie sul telaio posteriore per inventarmi un porta pacchi per poi fissarci il seggiolino (so che esistono anche i ganci per il tubo reggisella, ma dati gli spessori oramai molto risicati su mtb di un certo livello, non vorrei rischiare di sorgere il telaio con un seggiolino). Quella non è una mtb da battaglia
Avatar utente
Foto UtenteDavideChinelli
105 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 7 feb 2018, 13:39

0
voti

[16] Re: Domanda per appassionati riparatori di biciclette

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 26 dic 2020, 13:07

Grazie mille per i feedback Foto UtenteDavideChinelli!!! :ok:
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
13,7k 4 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3358
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Universo - Via Lattea - Sistema Solare - Terzo pianeta...

Precedente

Torna a Magazine: notizie, presentazioni, annunci e molto altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti