Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Aprire piccolo e-commerce di elettronica (dettaglio)

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[31] Re: Aprire piccolo e-commerce di elettronica (dettaglio)

Messaggioda Foto Utentebrabus » 3 dic 2020, 18:08

dadduni ha scritto:Foto Utentebrabus
Se ti serve un elettronico digitale magistrale con 2 (proprio 2 di numero contate) competenze in hardware dedicato e progettazione FPGA fai un fischio da queste parti :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


Me lo sono segnato! :ok:
Alberto.
Avatar utente
Foto Utentebrabus
20,7k 4 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2917
Iscritto il: 26 gen 2009, 15:16

1
voti

[32] Re: Aprire piccolo e-commerce di elettronica (dettaglio)

Messaggioda Foto Utenteluxinterior » 3 dic 2020, 18:34

Mi sono perso parte della discussione
vedo che c'è l'happy end
Mi fa molto piacere che si riesca a trovare aiuti e creare collaborazioni frequentando il forum

Brabus
..sempre che tutto funzioni al primo colpo. Siamo a 57.500€ e ancora non abbiamo fatturato un centesimo.

Io ho prezzi nettamente diversi non posso spendere 57Keuro per progettare un'interfaccia 485
In realtà non farei uno stampo per involcuro ma cercherei prodotto anonimo già pronto
Sulle certificazioni spendo molto meno per apparecchiature industriali con diversi I/O e alimentazioni multiple.

Ma non voglio sporcare oltre il thread id Piercarlo se volete possiamo parlarne altrove.
Avatar utente
Foto Utenteluxinterior
3.023 2 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1801
Iscritto il: 6 gen 2016, 17:48

1
voti

[33] Re: Aprire piccolo e-commerce di elettronica (dettaglio)

Messaggioda Foto UtenteGuidoB » 5 dic 2020, 3:52

In bocca al lupo Piercarlo.

Forse scriverò banalità. Ma spero possano aiutarti.
Tempo fa avevo ascoltato un "esperto di e-commerce" che dava questi consigli:
- mostrarsi esperti su quello che si vende: buone descrizioni, buone foto, link a datasheet, magari qualche approfondimento su nuovi prodotti ecc.
- è più facile vendere a un cliente abituale che a uno nuovo. Quindi bisogna curare i clienti abituali, e se possibile convertire un cliente nuovo in un cliente abituale. Per far questo consigliava di regalare un piccolo prodotto "digitale", per esempio un file PDF fatto da te, dove dai qualche informazione interessante (magari un po' di schemi elettronici facili, o una tabella di codici colori resistenze e condensatori, o link a risorse in rete...).
Il trucco sta nell'inviarglielo alla sua posta elettronica e nel fargli accettare, al momento di darti l'indirizzo email sul sito, di poter ricevere informazione commerciale e/o newsletter da te. Naturalmente potrà cancellarsi quando vorrà.
A questo punto con una unica newsletter, per esempio mensile, puoi raggiungere molte caselle email di potenziali clienti, e convertirli in clienti abituali.
- dropshipping: non tieni magazzino (per prodotti grandi e costosi), ma passi l'ordine a un'altra ditta e ti prendi una commissione. Così puoi anche ampliare l'offerta.

Per fare scorta di componenti piccoli puoi guardare websrl che ha buoni prezzi (e ti permette di affiliarti come "dropshipper"). Esiste anche electronic.it con la stessa sede e che vende a prezzi un po' maggiori (non so perché).

Un sito da cui ho comprato in passato e che mi è piaciuto è Tayda Electronics di Bangkok (Tailandia). I componenti arrivano in sacchettini etichettati, utili per conservarli in ordine, e solo questo può invogliare a comprare da loro.
Qui l'unboxing di un loro pacchetto.

Se riesci a vendere prodotti ad alto valore aggiunto guadagni di più con meno ordini. Quindi magari non solo componenti sfusi, ma set di condensatori e resistenze, kit per arduino, robotica e compagnia (vedi adafruit, sparkfun, robotitaly, futurashop per ispirarti).

Valuta anche la possibilità di specializzarti su un prodotto di consumo che va per la maggiore. Questo negozio per esempio cominciò vendendo solo batterie, da quelle per orologi ad accumulatori per antifurto (quelle per auto no). Fanno pacchi batterie su misura, anche per riparazione bici e monopattini elettrici. Per le carrozzine elettriche, molti sostituiscono l'accumulatore al piombo con uno al litio, che è più leggero e dà più autonomia. Secondo me potrebbero vendere anche caricabatterie di tutti i tipi.

Tempo fa avevo contattato quest'azienda che tratta batterie (ora non ho più contatti). Anche solo guardando la loro web puoi ispirarti.

In bocca al lupo.
Big fan of ƎlectroYou!
Avatar utente
Foto UtenteGuidoB
16,0k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2423
Iscritto il: 3 mar 2011, 16:48
Località: Madrid

0
voti

[34] Re: Aprire piccolo e-commerce di elettronica (dettaglio)

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 5 dic 2020, 11:00

Grazie per il contributo Foto UtenteGuidoB. È tutto ancora in meditazione e ogni aiuto a chiarirsi le idee è davvero prezioso.

O_/
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
22,2k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6073
Iscritto il: 30 mar 2010, 19:23
Località: Milano

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 54 ospiti