Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

amplificatore ibrido valvole-bjt, può funzionare?

hi-fi, luci, suoni, effetti speciali, palcoscenici...

Moderatore: Foto UtenteIsidoroKZ

0
voti

[1] amplificatore ibrido valvole-bjt, può funzionare?

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 25 nov 2020, 18:43

Salve a tutti,
in questi giorni di scarsissimo lavoro, tra un lavoro di casa e un film, mi è venuto in mente di costruire questa cosa:

Ho scelto questa topologia solamente perché ho due trasformatori d'alimentazione che sembrano fatti apposta e perché mi piaceva l'idea di un amplificatore con stadio d'ingresso differenziale a valvole.
Potrebbe essere un amplificatore da una decina di Watt su 8Ω, oppure un amplificatore per cuffie
Purtroppo non sono riuscito a includere anche la continua nell'anello di retroazione, secondo voi può funzionare fatto così? Sarà molto difficile renderlo stabile?
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
2.012 4 5 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2393
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[2] Re: amplificatore ibrido valvole-bjt, può funzionare?

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 25 nov 2020, 19:25

Bello!
Seguo ...
Se quello che funziona basta non lo tocca' sennò te lassa!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
13,1k 4 7 10
Master
Master
 
Messaggi: 6932
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[3] Re: amplificatore ibrido valvole-bjt, può funzionare?

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 25 nov 2020, 20:24

Lo stadio di uscita è a guadagno unitario, dovtebbe essere stabile. Potrebbe funzionare.
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
8.815 4 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4103
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

1
voti

[4] Re: amplificatore ibrido valvole-bjt, può funzionare?

Messaggioda Foto Utentemario_maggi » 25 nov 2020, 23:08

SediciAmpere,
hai considerato la possibilità di alimentare i triodi a bassa tensione, per esempio 20 V ben disaccoppiati?
Circa sessant'anni fa avevo ottenuto ottimi risultati con un pre EF86 con anodica a pila 9 V (o 2 x 9 V).
Ciao
Mario
Mario Maggi
https://www.evlist.it per la mobilità elettrica e filiera relativa
https://www.axu.it , inverter speciali, convertitori DC/DC, soluzioni originali per la qualità dell'energia
Innovazioni: https://www.axu.it/mm4
Avatar utente
Foto Utentemario_maggi
17,0k 3 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3639
Iscritto il: 21 dic 2006, 9:59
Località: Milano

0
voti

[5] Re: amplificatore ibrido valvole-bjt, può funzionare?

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 26 nov 2020, 0:24

Mi informo
(la ecc83 già ce l'avrei)
grazie!
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
2.012 4 5 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2393
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[6] Re: amplificatore ibrido valvole-bjt, può funzionare?

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 26 nov 2020, 7:14

Esistono soluzioni di gran lunga migliori di quella proposta ma essendo ancora ricoverato non ho accesso al materiale di casa. Ma con alcune relativamente semplici ipotesi di lavoro si può realizzare un ottimo ibrido di ottime caratteristiche. Spero di poterci ritornare su quanto prima, magari con un articolo ad hoc.
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
22,2k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6091
Iscritto il: 30 mar 2010, 19:23
Località: Milano

0
voti

[7] Re: amplificatore ibrido valvole-bjt, può funzionare?

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 26 nov 2020, 8:30

Hai qualche consiglio per migliorarlo?
Va bene la retroazione in quel modo, in continua con con un disacoppiamento tra i due stadi?
Lo stadio finale l'ho preso dal tuo blog

Rimettiti presto!
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
2.012 4 5 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2393
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[8] Re: amplificatore ibrido valvole-bjt, può funzionare?

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 26 nov 2020, 8:31

SediciAmpere ha scritto:Rimettiti presto!
Se quello che funziona basta non lo tocca' sennò te lassa!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
13,1k 4 7 10
Master
Master
 
Messaggi: 6932
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[9] Re: amplificatore ibrido valvole-bjt, può funzionare?

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 26 nov 2020, 9:19

Secondo me se si insiste a voler implementare a valvole un circuito nato e sviluppato per lo stato solido come avete fatto voi, si fa solo un fantastico buco nell'acqua. Per ora non posso dire altro.
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
22,2k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6091
Iscritto il: 30 mar 2010, 19:23
Località: Milano

0
voti

[10] Re: amplificatore ibrido valvole-bjt, può funzionare?

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 26 nov 2020, 9:57

L'impedenza di ingresso dello stadio finale a BJT dovrebbe essere dell'ordine di qualche kohm.
La ECC83 ha un u = 100 , ma una resistenza anodica di uscita dell'ordine di 80 kohm.
Con il carico il guadagno senza reazione sarà basso (circa 10 ?), se poi pensi di reazionarlo calerà ancora di più. Il preamplificatore lo fai poi a transistor ?
O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
8.815 4 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4103
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

Prossimo

Torna a Elettronica e spettacolo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti