Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Costruzione induttore: come fare?

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

1
voti

[1] Costruzione induttore: come fare?

Messaggioda Foto UtenteAleEl » 7 nov 2020, 13:14

Ciao a tutti.
Cercando su internet ho trovato le formule per dimensionare induttori con e senza nucleo, tuttavia non ho trovato informazioni precise per dimensionare induttori con nucleo cilindrico

Io infatti ho in casa un nucleo di ferrite, per l'appunto cilindrico, con un diametro di 8 millimetri ed un'altezza di 60 millimetri
Volevo sperimentare un po' la costruzione di induttori fai da te, cosí ho voluto provare a fare quelli avvolti in aria: fin qui, nessun problema. La formula che ho trovato é la seguente:

L = 0,00987 x K x [(N^2xd^2)/l] [uH]

Dove l e d sono in centimetri


La formula per induttori con nucleo cilindrico invece non saprei quale sia.

Poi, vorrei avere una conferma per determinare l, d ed N.
Prendo il disegno d'esempio dall'articolo di Foto Utentemir:



Il diametro é chiaro: i punti di inizio e fine corrispondono al centro della circonferenza del conduttore
Si ha quindi che d = dcilindro + sezione cavo

Anche la lunghezza é chiara: devo misurarla in uno dei due lati, dal primo avvolgimento all'ultimo
Per il numero di spire N, invece, non capisco se devo contare gli avvolgimenti interni escludendo il primo iniziale e l'ultimo finale, oppure se contare anche loro


Poi, ho anche una domanda: se io non utilizzassi un cavo smaltato, ma un cavo rigido con guaina (quindi un classico cavo per impianti elettrici ma rigido, di quelli che si utilizzavano decenni fa), i conti come diventano?
Nel senso: c'é lo spessore della guaina tra un avvolgimento e l'altro, quindi va tenuta presente? C'é un modo per fare ció?


Grazie in anticipo a tutti quelli che risponderanno
Avatar utente
Foto UtenteAleEl
558 5 12
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 615
Iscritto il: 9 ago 2016, 20:22

0
voti

[2] Re: Costruzione induttore: come fare?

Messaggioda Foto UtenteGirogiro » 7 nov 2020, 13:21

Secondo me si, se oltre alla distanza tra i conduttori interni, terrai conto che con l' isolamento avrai anche aumentato il diametro della bobina
Tanto sono calcoli che precisissimi non vengono mai
Avatar utente
Foto UtenteGirogiro
154 1 7
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 387
Iscritto il: 20 gen 2020, 14:22

1
voti

[3] Re: Costruzione induttore: come fare?

Messaggioda Foto Utentestefanodelfiore » 7 nov 2020, 14:58

prova a leggere il documento a questo link http://g3rbj.co.uk/wp-content/uploads/2 ... tennas.pdf

Stefano
Avatar utente
Foto Utentestefanodelfiore
1.026 2 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 304
Iscritto il: 28 mar 2009, 20:15
Località: Bologna

0
voti

[4] Re: Costruzione induttore: come fare?

Messaggioda Foto UtenteAleEl » 7 nov 2020, 15:36

Grazie, ora lo leggo
Poi ho un'altra domanda: nel caso utilizzassi una treccia di due cavi smaltati, i calcoli come si fanno? Approssimo i cavi come se fosse un cavo unico di sezione doppia?


Sinceramente, ci ho capito ben poco di quel che dice nel link... Se poi contiamo che é pure in inglese, capisco ancora meno :?
Avatar utente
Foto UtenteAleEl
558 5 12
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 615
Iscritto il: 9 ago 2016, 20:22

0
voti

[5] Re: Costruzione induttore: come fare?

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 7 nov 2020, 16:19

Cerca formula di Nagaoka per calcolo induttanza bobine cilindriche a singolo strato
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
8.844 4 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4121
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[6] Re: Costruzione induttore: come fare?

Messaggioda Foto UtenteAleEl » 7 nov 2020, 16:36

https://manualihoepli.it/media/doc/biondo-induttori.pdf

Ho trovato questo, ma tratta solo le bobine senza nucleo (almeno da quel che ho letto)
Avatar utente
Foto UtenteAleEl
558 5 12
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 615
Iscritto il: 9 ago 2016, 20:22

1
voti

[7] Re: Costruzione induttore: come fare?

Messaggioda Foto UtenteSandroCalligaro » 7 nov 2020, 21:27

Non sono un esperto di induttori fai-da-te, ma credo che siano necessarie delle informazioni aggiuntive...

A cosa serve l'induttore?
A che frequenza deve lavorare? Con quanta corrente?
Che sezione ha il filo che vorresti usare?
Che valore di induttanza vuoi ottenere?

PS: cos'è K nella tua formula?
Avatar utente
Foto UtenteSandroCalligaro
2.590 2 4 5
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1071
Iscritto il: 6 ago 2015, 19:25

0
voti

[8] Re: Costruzione induttore: come fare?

Messaggioda Foto UtenteAleEl » 7 nov 2020, 21:32

A niente, volevo sapere come si fa a dimensionare un induttore su un nucleo cilindrico (quindi non toroidale chiuso) :D :D
Volevo anche sapere se é possibile utilizzare una treccia di due cavi rigidi smaltati, e se si come se ne tiene conto nei calcoli

K é la costante di correzione

Foto Utentemarioursino se non ricordo male tu in un progetto di un tuo articolo hai fatto da te un induttore, dimensionandolo
Il nucleo se non ricordo male non era né toroidale né tanto meno cilindrico, ma (perdona i termini scorretti), a specie di sandwich (se non ricordo male, ripeto)
Sempre se non ricordo male, avevi anche utilizzato una treccia di cavi, tuttavia erano sottili
Nel mio caso, sarebbero due cavi di sezione S rigidi, smaltati
Ad es. due cavi da 1mmq smaltati intrecciati

Sai per caso come si dimensiona un induttore con nucleo cilindrico? Sai se i cavi intrecciati del tipo che ti ho descritto possono andar bene?
Grazie in anticipo
Avatar utente
Foto UtenteAleEl
558 5 12
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 615
Iscritto il: 9 ago 2016, 20:22

1
voti

[9] Re: Costruzione induttore: come fare?

Messaggioda Foto UtenteSandroCalligaro » 7 nov 2020, 21:36

Non puoi prescindere dal valore di induttanza, dalla frequenza di lavoro, dalla corrente di picco e da quella RMS.
Se si tratta di un esercizio, ti conviene ipotizzare un caso, magari (proprio scegliendo a caso) un buck. :D
Avatar utente
Foto UtenteSandroCalligaro
2.590 2 4 5
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1071
Iscritto il: 6 ago 2015, 19:25

0
voti

[10] Re: Costruzione induttore: come fare?

Messaggioda Foto UtenteAleEl » 7 nov 2020, 21:43

Scusami... spiegami un attimo
Per dimensionare un induttore si tiene conto anche della frequenza? Nella formula non appare, come si fa?

Per la corrente, credo che serva solo per la sezione del cavo. E questo non é un problema
Oppure la corrente interviene anche nel valore?
Idem per quella di picco

In ogni caso, senza formula non si puó fare l'esempio :D
In ogni caso, poniamo di avere:

fsw: 50kHz
Irms: 1A
Ip: 1,5A
Induttanza da raggiungere: 200uH

(ho scritto valori a caso)
Avatar utente
Foto UtenteAleEl
558 5 12
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 615
Iscritto il: 9 ago 2016, 20:22

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 56 ospiti