Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor

0
voti

[441] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentesetteali » 25 dic 2021, 13:12

Ivo alla tua domanda, di : quanti ampere dovrei rilevare in alternata, misurando la corrente sul secondario del trasformatore? , secondo me la corrente di entrata è uguale alla corrente di uscita.
Se il trasformatore non ti dà 5A , non puoi richiederli neanche in uscita.

Poi mi sbaglierò senz'altro, ma la vedrei così.
Alex
Cerco Condensatori Variabili
https://www.facebook.com/Elettronicaeelettrotecnica
Il Mercatino di EY
<< vedi di pigliare arditamente in mano, il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
9.140 5 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 4606
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[442] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 25 dic 2021, 13:31

Ciao Alex, la tua risposta è logica ma non soddisfa il quesito.

Ho dimenticato di precisare che attualmente il trasformatore in uso è quello da 1.500V.A., che può erogare circa 35A. A.C., quello da 25A. A.C. non l’ho ancora collegato. Quindi potenza in abbondanza.

No, leggi bene il quesito. Devo avere conferma sulla corrente che dovrei poter misurare sul secondario del trasformatore sotto carico. La corrente sul secondario del trafo non può essere uguale a quella misurabile in uscita in D.C...
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
3.078 3 9 12
Expert
Expert
 
Messaggi: 1836
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

1
voti

[443] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 25 dic 2021, 16:36

Dipende dall'amperometro. È un vero valore efficace o un DSS? (DSS= Dio Solo Sa)
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
115,3k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20148
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

1
voti

[444] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 25 dic 2021, 17:02

Non essendo un esperto e avendo fatto una rapida ricerca nei miei vecchi libri di elettronica (nello specifico nel "Manuale di elettornica e telecomunicazione" Hoepli), ho trovato una formula che indica la massima corrente (valore di picco) che transita nei diodi di un ponte raddrizzatore filtrato da una capacità, e che essendo i diodi in conduzione due alla volta, presumo, dovrebbe corrispondere alla metà della corrente (sempre di picco) erogata sul secondario del trasformatore:

I_{max} = I_{carico} \cdot \pi \cdot \sqrt {f \cdot C \cdot R}

f \; frequenza tensione al secondario del trasformatore
C \; capacità di filtraggio
R \; carico dell'alimentatore che determina la I_{carico}

e una corrente media, sempre sul diodo, pari a

I_{media} = \frac {I_{carico}}{2}

Però ribadisco che questo è il frutto di una rapida ricerca: non sono assolutamente preparato sull'argomento, tra l'altro mai affrontato nei miei percorsi di studio, per cui potrei anche aver preso una cantonata enorme.

Nel caso chiedo anticipatamente scusa per l'intervento inopportuno.

O_/ max
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
14,9k 4 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3736
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Universo - Via Lattea - Sistema Solare - Terzo pianeta...

0
voti

[445] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 25 dic 2021, 17:16

Breve scappatella se no mi menano.

@Foto UtenteIsidoroKZ
E’ un NSSDSS = Non So Se Dio Solo Sa. :mrgreen:
Ma la matematica cosa dice?
L’amperometro in A.C. non l’ho mai usato e non so se segna giusto, ecco perché devo interpellare la matematica…

@Foto UtenteMax2433BO
Grazie Max ma una risposta più semplice o già calcolata non c'è proprio? :mrgreen:
Cosa manca dai dati che ho indicato per fare il calcolo?
Sono già in difficoltà di mio... ?%
Ultima modifica di Foto Utentegianniniivo il 25 dic 2021, 17:24, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
3.078 3 9 12
Expert
Expert
 
Messaggi: 1836
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

1
voti

[446] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 25 dic 2021, 17:22

Si certo:

I_{media} = \frac {10}{2} = 5 \; A \; su ognuno dei due diodi in conduzione.

per I_{max} \; si dovrebbe conoscere il valore del carico R \; ossia a che tensione vuoi erogare 10 \; A e il valore della capacità di filtro C \; e saputo ciò abbiamo

I_{max} = 10 \cdot \pi \cdot \sqrt {50 \cdot C \cdot R} sempre su ognuno dei diodi in conduzione.

... sempre, ripeto, che le formule che ho trovato siano quelle giuste.

O_/ max

Nota: queste formule, comunque non tengono conto dell'assorbimento di tutto il circuito di controllo e regolazione dell'alimentatore, a meno di non considerare il carico (cioè tensione di alimentazione e corrente erogata) ciò che si trova immediatamente a valle della capacità di filtro del ponte raddrizzatore.
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
14,9k 4 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3736
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Universo - Via Lattea - Sistema Solare - Terzo pianeta...

0
voti

[447] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 25 dic 2021, 17:45

No, l'alimentazione ausiliaria arriva da un altro trasformatore. Devo sapere gli Ampere misurabili in serie al SECONDARIO del trafo di potenza, in base ai dati che ho potuto fornire..!
Lo sapevo io che era una rogna calcolare la corrente in A.C.... ?^!
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
3.078 3 9 12
Expert
Expert
 
Messaggi: 1836
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[448] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 25 dic 2021, 17:49

Max, ma perché ti riferisci a due diodi? Io devo sapere cosa scorre in serie al Secondario. Cosa ne sa il trafo se a valle del secondario ci sono dei diodi? :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
3.078 3 9 12
Expert
Expert
 
Messaggi: 1836
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

1
voti

[449] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 25 dic 2021, 19:04

gianniniivo ha scritto:Ma la matematica cosa dice?


Se l'amperometro è un vero valore efficace (buono) dovrebbe indicare una corrente un po' più alta di quella di uscita, 20-30% in più con il ponte e 70-80% in più con il duplicatore.

Se misura la media del valore assoluto, leggi la stessa corrente di uscita.

Se misura il picco leggi da 5 a 10 volte la corrente di uscita.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
115,3k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20148
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[450] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 25 dic 2021, 19:15

Niente di simile. Con un carico in D.C. di 10A, misuro una corrente di circa 30A in A.C. in serie al secondario del trafo. Evidentemente l’amperometro non funziona…
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
3.078 3 9 12
Expert
Expert
 
Messaggi: 1836
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 35 ospiti