Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Cancello automatico Faac

Piccole automazioni, installazioni elettroniche e domotica

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[1] Cancello automatico Faac

Messaggioda Foto Utentearmada » 24 mar 2020, 17:53

Ciao a tutti, vorrei domandare a qualcuno che conosce bene le automazioni Faac un quesito circa l'installazione presso casa mia. In pratica l'automazione Faac 740 gestisce un cancello scorrevole e funzione bene, unica cosa in chiusura in cancello si infila in una sorta di ganascia di fine corsa incontrando una resistenza trascurabile. Capita a volte che in fase di chiusura, in prossimità dell'arrivo al fine corsa il moto rallenta improvvisamente facendo piccoli scatti fino allo stop. Non riesco a capire il motivo di questo comportamento saltuario e nemmeno l'elettricista.
Qualcuno ha idea del perché?

Grazie
Avatar utente
Foto Utentearmada
15 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 80
Iscritto il: 29 lug 2013, 15:51

0
voti

[2] Re: Cancello automatico Faac

Messaggioda Foto Utentemullins » 24 mar 2020, 20:51

Non conosco il modello nello specifico ma ti posso dare un paio di informazioni. Nei cambi robotizzato delle auto c'è un sistema simile. Sotto sforzi il filetto si usura generando così un cambio di passo. In assenza di carico il difetto non si nota. All'aumentare del carico il problema diventa sempre più grave. Per escludere bisogna visionare entrambi i pezzi.
Quando avrai risolto il problema (qualunque esso sia) accertati che la spinta dei motori non sia eccessiva. La normativa per cancelli a scorrimento non sia superiore a 50Nm. Questo perevitare che possa fare danni a persone che potrebbero finire incastrati nel cancello.
Avatar utente
Foto Utentemullins
95 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 281
Iscritto il: 14 mag 2011, 22:38

0
voti

[3] Re: Cancello automatico Faac

Messaggioda Foto Utentearmada » 24 mar 2020, 22:21

Ciao, grazie per la tua condivisione. Credo però che quello che capita sia specificatamente legato al modello dell'automazione in quanto tale lavoro viene svolto non necessariamente sotto l'attrito del fine corsa, ma anche prima, sempre in chiusura. E' per questo che bisognerebbe proprio avere esperienza su questa tipologia di prodotto.
Avatar utente
Foto Utentearmada
15 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 80
Iscritto il: 29 lug 2013, 15:51

2
voti

[4] Re: Cancello automatico Faac

Messaggioda Foto Utentestefanob70 » 25 mar 2020, 17:27

il motoriduttore Faac740 utilizza un encoder ottico,installato sulla calotta del motore.
Serve come protezione antischiacciamento,ed e' possibile regolarne la sensibilità.
SI va da 00(escluso)fino a passi di 99(massima sensibilità')
In alcuni casi dovuti ad una imperfetto allineamento della cremagliera,questa subisca della variazioni in fase di
chiusura e' possibile entri in azione,ed interviene la regolazione elettronica della coppia motrice.
Puoi variare il valore dell'encoder a 00 ed escluderlo per fare una prova,ma poi in seguito ripristinarlo.

un'altra variante e' disponibile nel setup avanzato di settaggio della scheda elettronica.
In pratica puoi regolare i passi della frenata finale in fase di chiusura,OPPURE intervenire sul rallentamento pre-finecorsa,o post-finecorsa.

Prova a variare in sequenza questi parametri,annotando le modifiche che fai e vedi se migliora la performance.
ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentestefanob70
14,0k 5 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3196
Iscritto il: 14 lug 2012, 13:14
Località: Roma

0
voti

[5] Re: Cancello automatico Faac

Messaggioda Foto Utentearmada » 26 mar 2020, 13:39

Grazie sei stato chiarissimo. Che tu sappia questo modo di lavorare può danneggiare l'automazione?
Avatar utente
Foto Utentearmada
15 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 80
Iscritto il: 29 lug 2013, 15:51

0
voti

[6] Re: Cancello automatico Faac

Messaggioda Foto Utentestefanob70 » 26 mar 2020, 13:46

Non esattamente,pero' sarebbe consigliabile andare a fondo e capire quale sia la causa.
Considerando che le normative vigenti(normativa macchine) sulla sicurezza delle automazioni in ambito civile sono severe,e devono rispettare tutti i criteri legati ala sicurezza.
ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentestefanob70
14,0k 5 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3196
Iscritto il: 14 lug 2012, 13:14
Località: Roma

0
voti

[7] Re: Cancello automatico Faac

Messaggioda Foto Utentearmada » 26 mar 2020, 14:01

Perfetto, grazie di tutto.
Avatar utente
Foto Utentearmada
15 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 80
Iscritto il: 29 lug 2013, 15:51

0
voti

[8] Re: Cancello automatico Faac

Messaggioda Foto Utentearmada » 1 apr 2020, 10:17

Buongiorno a tutti, oggi ho fatto le prove di settaggio dei parametri relativi all'encoder, scoprendo che quest'ultimo non c'entra in quanto disabilitato. Il problema è peggiorato nel senso che in chiusura va lentissimo e sembra fatichi, anche se sbloccando il cancello scorre manualmente benissimo. Avete altre idee?
Grazie
Avatar utente
Foto Utentearmada
15 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 80
Iscritto il: 29 lug 2013, 15:51

0
voti

[9] Re: Cancello automatico Faac

Messaggioda Foto Utentestefanob70 » 1 apr 2020, 11:16

armada ha scritto:Buongiorno a tutti, oggi ho fatto le prove di settaggio dei parametri relativi all'encoder, scoprendo che quest'ultimo non c'entra in quanto disabilitato.

L'encoder non deve essere disabilitato,in quanto svolge una funzione di sicurezza rilevante,ovvero sensibilità allo schiacciamento,a meno di non essere prevista una costa pneumatica di sicurezza interposta sulla colonna montante.

armada ha scritto: Il problema è peggiorato nel senso che in chiusura va lentissimo e sembra fatichi, anche se sbloccando il cancello scorre manualmente benissimo.

Hai cambiato altri parametri?
ad esempio:
-Massima coppia allo spunto
-forza motrice impostabile da 25 - 50(lasciala a 50)
ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentestefanob70
14,0k 5 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3196
Iscritto il: 14 lug 2012, 13:14
Località: Roma

0
voti

[10] Re: Cancello automatico Faac

Messaggioda Foto Utenteluxinterior » 1 apr 2020, 12:25

parlo da mezzo ignorante e non volevo nemmeno intervenire nella discusisone ma il "quasi fatichi" che hai detto descrivendo il tuo cancello mi ha fatto pensare al mio. Altra tipologia: ante battente e nemmeno Faac
Quando le mie ante si aprono con fatica è ora di sostituire i condensatori dei motori.
Ora non so nemmeno che tipo di motore è il tuo prendila come un'ipotesi buttata sul tavolo
Avatar utente
Foto Utenteluxinterior
3.023 2 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1798
Iscritto il: 6 gen 2016, 17:48

Prossimo

Torna a Automazione civile

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti