Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Come posso ottenere questo effetto con pochi euro?

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteBrunoValente, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor

1
voti

[231] Re: Come posso ottenere questo effetto con pochi euro?

Messaggioda Foto Utentesetteali » 2 ott 2017, 21:19

Se hai voglia di costruire circuiti e vuoi del materiale che recuperi da schede, con la sola spesa della spedizione che credo sia di 10€ ti mando 20 kg di schede e materiale elettronico, credo che 20Kg sia il massimo per la spesa più bassa.
O_/
Alex
Cerco Condensatori Variabili
https://www.facebook.com/Elettronicaeelettrotecnica
Il Mercatino di EY
<< vedi di pigliare arditamente in mano, il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
10,1k 5 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 5126
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

2
voti

[232] Re: Come posso ottenere questo effetto con pochi euro?

Messaggioda Foto UtenteGuidoB » 2 ott 2017, 22:35

germandowski ha scritto:non ho capito cosa succede se abbasso r2 e cosa succede se abbasso r1?

Se abbassi R1 il "respiro" diventa più veloce.
Se abbassi R2 il "respiro" diventa più profondo (la striscia varia di più la luminosità, ma se eccedi arriverai al punto che la striscia resta spenta o accesa al massimo per un tempo apprezzabile).

germandowski ha scritto:non c'è modo che ne so di controllare la tensione o altro per capire in quale punto c'è il problema?

Il modo più semplice è vedere come "respira" il LED che hai messo di prova al posto della striscia.

Ha un periodo regolare? Di quanti secondi? Se è troppo lungo abbassa R1. Se il periodo è irregolare (a parte il primo, quando accendi, che è normale che sia diverso dai seguenti), è probabile che ci sia qualche falso contatto o saldatura fredda (terminali non ben disossidati).

Il "respiro" è abbastanza profondo? Se non lo è, abbassa R2, ma non troppo, se no la striscia resterà totalmente spenta per qualche momento (ma se ti piace che si spenga fai pure).

Quando dicevi che il "respiro" è piuttosto asimmetrico (il LED si affievolisce ma solo per breve tempo), mi fa pensare che R1, R2 o R3 tocchino la massa o il positivo, cosa che non dovrebbero fare. Oppure che ci sia qualcosa che carica l'uscita degli oscillatori.

Quello che succede allo spegnimento non ha importanza.
Big fan of ƎlectroYou!       Ausili per disabili e anziani su ƎlectroYou
Caratteri utili: À È É Ì Ò Ó Ù α β γ δ ε η θ λ μ π ρ σ τ φ ω Ω º ª ² ³ √ ∛ ∜ ₀ ₁ ₂ ₃ ₄ ₅ ₆ ∃ ∄ ∆ ∈ ∉ ± ∓ ∾ ≃ ≈ ≠ ≤ ≥
Avatar utente
Foto UtenteGuidoB
16,5k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2534
Iscritto il: 3 mar 2011, 16:48
Località: Madrid

1
voti

[233] Re: Come posso ottenere questo effetto con pochi euro?

Messaggioda Foto Utentegermandowski » 3 ott 2017, 9:05

grazie sette, ma penso che se non riesco mi demoralizzo e non farò mai più un circuito in vita mia...

Allora questo è ciò che ho fatto.

Davanti sono segnati i collegamenti che ho fatto dietro. Penso che lo capitate in un secondo.
photo_2017-10-03_08-59-11.jpg

photo_2017-10-03_08-59-16.jpg


Adesso SEMBRA che il led respiri senza fare cose strane all'inizio. Però allo spegnimento fa ancora quel lampo prima di spegnersi del tutto. Questo è il meno comunque. Prima voglio ottenere l'effetto che cerco e poi se mai si cerca di capire perché allo spegnimento fa i capricci.

Allora ora ad R2 sono a 680k.
Provo ad abbassare ancora per vedere se riesco a far scendere/salire la luminosità fino ad arrivare che si spenga per un secondo.


E' necessario fare un video?


GRAZIE MILLE
Avatar utente
Foto Utentegermandowski
88 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 186
Iscritto il: 17 mar 2017, 9:36

2
voti

[234] Re: Come posso ottenere questo effetto con pochi euro?

Messaggioda Foto Utentegermandowski » 3 ott 2017, 9:56

allora penso di aver ottenuto l'effetto che desidero. ma non è finita qui.

Nel ridurre/aumentare la luce (quindi nel respirare) il led ogni tanto fa un leggero sfarfallio.

E' dovuto al fatto che sono dovuto scendere ad R2 = 390k oppure di nuovo a qualche maledetto falso contatto?

ps. nel frattempo sto caricando il video per farvi vedere
https://youtu.be/hhGZZ23f2ic


Ah ho dimenticato...forse lo sfarfallio è solo durante la fase di riduzione della luminosità.
Che componenti agiscono in questa fase? (mo mi dite tutti :mrgreen: )


EDIT altro video per farvi vedere lo sfarfallio. https://youtu.be/OlX47H6PiLk
NB: ho anche aumentato R1 da 330k a 390k...Quindi ora R1 = R2 = 390k
Avatar utente
Foto Utentegermandowski
88 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 186
Iscritto il: 17 mar 2017, 9:36

0
voti

[235] Re: Come posso ottenere questo effetto con pochi euro?

Messaggioda Foto Utentexyz » 3 ott 2017, 13:05

Ti consiglio di procurarti una breadboard:

https://it.wikipedia.org/wiki/Breadboard

si trova nei negozi di elettronica e in molti siti di commercio on-line in varie dimensioni.
Avatar utente
Foto Utentexyz
6.819 2 4 6
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1758
Iscritto il: 5 dic 2009, 18:37
Località: Italy Turin

2
voti

[236] Re: Come posso ottenere questo effetto con pochi euro?

Messaggioda Foto UtenteGuidoB » 3 ott 2017, 13:08

Complimenti per il risultato che hai raggiunto :ok: .

Lo sfarfallio potrebbe dipendere dalla frequenza troppo bassa del PWM (Pulse Width Modulation).
Il modo più semplice di aumentarla è ridurre il valore del condensatore C2 da 1 nF.

Siccome immagino non avrai condensatori di valore più piccolo, puoi ottenere una capacità pari alla metà mettendo in serie due condensatori da 1 nF. Questo dovrebbe ridurre lo sfarfallio. Se non è abbastanza, metti in serie tre o quattro condensatori, sempre da 1 nF.
Big fan of ƎlectroYou!       Ausili per disabili e anziani su ƎlectroYou
Caratteri utili: À È É Ì Ò Ó Ù α β γ δ ε η θ λ μ π ρ σ τ φ ω Ω º ª ² ³ √ ∛ ∜ ₀ ₁ ₂ ₃ ₄ ₅ ₆ ∃ ∄ ∆ ∈ ∉ ± ∓ ∾ ≃ ≈ ≠ ≤ ≥
Avatar utente
Foto UtenteGuidoB
16,5k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2534
Iscritto il: 3 mar 2011, 16:48
Località: Madrid

1
voti

[237] Re: Come posso ottenere questo effetto con pochi euro?

Messaggioda Foto Utentegermandowski » 3 ott 2017, 13:41

grazie del consigli xyz ma se mi riesce il circuito lo rifaccio un ultima volta e poi non voglio più saperne di niente :mrgreen:


Guido grazie mille e pensare che l'ho raggiunto FORSE (perché ora provo quel trucchetto con il condensatore aggiuntivo in serie e ti dico) facendolo il circuito su un pezzo di carta, con una punta inadatta e con uno stagno 60% e il resto della % booooh :mrgreen: (il resto dell'etichetta è danneggiato e non si legge)

Quindi il tutto potrebbe non funzionare da un momento all'altro :mrgreen:


Venendo a noi provo la modifica legata al condensatore e ti/vi dico.


Grazie infinite a tutti di cuore
Avatar utente
Foto Utentegermandowski
88 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 186
Iscritto il: 17 mar 2017, 9:36

2
voti

[238] Re: Come posso ottenere questo effetto con pochi euro?

Messaggioda Foto Utentegermandowski » 3 ott 2017, 15:31

ho messo un condensatore in serie come suggerito e sembra che non faccia più lo sfarfallio...però mi sembra troppo bello per essere vero quindi mah... :mrgreen:

Detto questo, quanti led posso mettere secondo voi senza fondere niente?

Cioè teoricamente dovrebbero essere stati presi per 60 led ma se rovino qualcosa, ne metto di meno...

Grazie ancora
Avatar utente
Foto Utentegermandowski
88 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 186
Iscritto il: 17 mar 2017, 9:36

1
voti

[239] Re: Come posso ottenere questo effetto con pochi euro?

Messaggioda Foto UtenteGuidoB » 3 ott 2017, 16:17

germandowski ha scritto:ho messo un condensatore in serie come suggerito e sembra che non faccia più lo sfarfallio...

Ottimo :ok: :ok: :ok:

Se sai misurare le correnti, potresti collegare la striscia LED all'alimentatore da 12 V e misurare la corrente assorbita. Con 60 LED, collegati in 20 serie da 3 LED ciascuna, ipotizzando che ogni serie assorba al massimo 20 mA, dovresti avere una corrente totale di 400 mA al massimo.
Con questa corrente il transistor (BC337) dovrebbe riuscire a pilotare tutta la striscia.

Se non sai misurare le correnti, puoi provare a collegare la striscia tra il positivo dei 12 V e il collettore del transistor. Se, toccando il transistor, senti che non scalda o scalda poco, tutto OK.
Se invece lo senti scottare o direttamente salta, ti sei giocato il transistor. Lo dovrai sostituire con un altro e ridurre la lunghezza della striscia, oppure collegare vari transistor per pilotare varie strisce più corte.
Big fan of ƎlectroYou!       Ausili per disabili e anziani su ƎlectroYou
Caratteri utili: À È É Ì Ò Ó Ù α β γ δ ε η θ λ μ π ρ σ τ φ ω Ω º ª ² ³ √ ∛ ∜ ₀ ₁ ₂ ₃ ₄ ₅ ₆ ∃ ∄ ∆ ∈ ∉ ± ∓ ∾ ≃ ≈ ≠ ≤ ≥
Avatar utente
Foto UtenteGuidoB
16,5k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2534
Iscritto il: 3 mar 2011, 16:48
Località: Madrid

0
voti

[240] Re: Come posso ottenere questo effetto con pochi euro?

Messaggioda Foto Utentegermandowski » 3 ott 2017, 16:38

Si misura con il tester impostato cosi no?
photo_2017-10-03_16-33-56.jpg
Avatar utente
Foto Utentegermandowski
88 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 186
Iscritto il: 17 mar 2017, 9:36

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Feedfetcher e 48 ospiti