Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ancora morti sul lavoro.

Notizie scientifiche e non, comunicazioni, auguri, AAA cercasi, vendo, compro, piccoli racconti, curiosità, idee, fantasie ecc. Un fuori tema soft, senza argomenti scottanti

Moderatori: Foto Utenteadmin, Foto UtentePaolino

1
voti

[61] Re: Ancora morti sul lavoro.

Messaggioda Foto Utentefpalone » 8 gen 2020, 10:50

Un elenco, non esaustivo, delle morti sul lavoro dello scorso anno.
Avatar utente
Foto Utentefpalone
15,6k 5 8 11
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2890
Iscritto il: 26 dic 2007, 17:46
Località: roma

0
voti

[62] Re: Ancora morti sul lavoro.

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 22 gen 2020, 23:38

attilio ha scritto:(...) c'è sempre un momento in cui si mettono assieme, stanchezza, negligenza e molto altro... e si crea il mix per un incidente, le cui conseguenze restano nelle mani del "caso" (...)
vero, purtroppo.

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
25,7k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7652
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

0
voti

[63] Re: Ancora morti sul lavoro.

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 6 mag 2021, 11:34

Il post precedente risale a Gennaio 2020.
Da allora l'aggiornamento del thread non c'è stato solo perché non s'è provveduto a ricordarli, ma purtroppo se ne sono verificati altri.
E ancora, purtroppo, drammatici sono quelli accaduti ieri e l'altro giorno: in provincia di Varese e in provincia di Prato.
Come sempre, o spesso, ci si pone domande alle quali a volte è veramente difficile anche solo provare a dare risposte; poi, nel tempo arrivano quelle degli inquirenti a definire i contesti, ma intanto è accaduto.

E' stato già scritto, quel che il singolo può gestire e controllare è solo una parte ma forse vale sempre il proposito di ricordarci che l'attenzione a garanzia dell'incolumità di noi stessi e degli altri, in generale, ma soprattutto nello svolgimento di attività lavorative, in particolare in ambiti produttivi, non dovrebbe mai venir meno.
Perché poi, comprensibilmente, ci si trova sempre a chiedersi quanto poteva essere evitato e quanto invece riconducibile a quella componente d'imprevedibilità insita nelle attività umane.

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
25,7k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7652
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

1
voti

[64] Re: Ancora morti sul lavoro.

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 6 mag 2021, 14:21

Quasi non avevo fatto in tempo a inviare il post che ha preceduto questo: il fatto in provincia di Bergamo.

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
25,7k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7652
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

0
voti

[65] Re: Ancora morti sul lavoro.

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 6 mag 2021, 15:22

Non si fa in tempo Walter, la media purtroppo viaggia sulle due vittime al giorno.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
18,0k 4 7 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 12477
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

1
voti

[66] Re: Ancora morti sul lavoro.

Messaggioda Foto Utentemir » 28 set 2021, 18:54

:cry: .. Lavoro, continua la strage. Oggi quattro vittime_Due tecnici morti in un deposito di azoto, altri due operai caduti da un'impalcatura chissà forse sarebbe stato sufficiente seguire correttamente le procedure e utilizzare correttamente i DPI .. RIP
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
64,0k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 21301
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[67] Re: Ancora morti sul lavoro.

Messaggioda Foto UtenteJAndrea » 28 set 2021, 21:48

https://tgverona.telenuovo.it/cronaca/2021/09/27/operaio-enel-folgorato-a-palu-colpito-da-un-fulmine-sul-traliccio

Anche domenica, praticamente un collega...
Avatar utente
Foto UtenteJAndrea
3.712 3 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 1975
Iscritto il: 16 giu 2011, 15:25
Località: Rovigo

0
voti

[68] Re: Ancora morti sul lavoro.

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 28 set 2021, 23:30

:cry: Strage infinita :cry:
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
18,0k 4 7 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 12477
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

1
voti

[69] Re: Ancora morti sul lavoro.

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 28 set 2021, 23:49

Se come è possibile presumere, il fenomeno fosse conseguente alla ripresa dell'attività in generale, ma in particolare edilizia, da un lato per il super bonus e dall'altro per il recupero del lavoro perso causa pandemia, sarà difficile che tali disgrazie diminuiscano nel breve periodo...
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
2.738 2 9 12
Expert
Expert
 
Messaggi: 1527
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

1
voti

[70] Re: Ancora morti sul lavoro.

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 29 set 2021, 11:40

Purtroppo, tra i gli ultimi post del 6 maggio e quelli di ieri 28 settembre, si sono verificati altri episodi.
E ogni volta v'è la sensazione, mia, ma penso diffusa, dell'ineluttabile; è come se nessun caso avesse mai dei precedenti che potrebbero o dovrebbero insegnare e prevenire, per quanto possibile.

Ora, ad esempio, io so di aver avuto comportamenti a rischio, per scelta, perché indotto, in modo diretto o indiretto, e fortunatamente senza conseguenze.
Forse sono situazioni che in molti sperimentano o hanno vissuto; riflettevo su questo.
Quanto agire incauto si è risolto senza alcun problema e per questo motivo non è mai stato oggetto di una rilfessione, di un pensiero, proprio perché non ci si è fatti male ?
Forse(forse), potrebbe servire a qualcosa fermarsi un momento su questo aspetto ?

La cronaca fa la sua parte, informa, ma quanto di questo fa prevenzione ?
E come la prevenzione, per come divulgata negli ambienti di lavoro, incide effettivamente in modo positivo riuscendo davvero in una importante riduzione degli infortuni ?
E' una questione che riguarda tutti, in generale, sia per chi dipende da qualcun altro sia per chi opera in modo autonomo.
Sappiamo che esistono contesti e realtà diverse tra loro, meriterebbero dei distinguo, ma questa semplice e forse ingenua riflessione vuole essere a valenza generale.

Là dove viene fatta della formazione forse potrebbero essere esposti e analizzati senza sorta di censura reverenziale dei casi che purtroppo hanno lasciato sul posto delle vittime o causato infortuni gravi.
Forse, guardare "in faccia" quel fatto passato sui media, archviato tra le statistiche dal giorno successivo, potrebbe far crescere la consapevolezza e insieme a questa i comportamenti che davvero allontanano dai rischi.
Son domande che mi pongo senza disporre di risposte adeguate.

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
25,7k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7652
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

PrecedenteProssimo

Torna a Magazine: notizie, presentazioni, annunci e molto altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti