Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Consigli per dissaldare IC

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[11] Re: Consigli per dissaldare IC

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 17 mag 2017, 22:32

Puoi anche tagliare in pin con un bisturi fino, con tatto molto leggero e con tanta pazienza.
Una volta tagliati i pin, l'integrato va via. Dopodiché togliere i rimasugli dei pin è abbastanza facile.
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9927
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

0
voti

[12] Re: Consigli per dissaldare IC

Messaggioda Foto Utentemario663 » 17 mag 2017, 23:20

Ok grazie dei consigli ragazzi :ok: domani ci riproveró avendo cura dei consigli da voi datomi, noteró anche sè c'è qualche pad che dissipa calore forse non c'ho fatto caso :shock: per quanto riguarda la distanza dall chip ho provato svariati centimetri, e abbondante uso di flussante (in foto non si nota tanto flussante perché a quella temperatura ci sono stato un sacco di tempo è l ha addirittura asciutto)! Devo provare a cambiare ugello? Metto quello da 10?
Avatar utente
Foto Utentemario663
1.504 3 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 1940
Iscritto il: 29 mag 2013, 11:46

0
voti

[13] Re: Consigli per dissaldare IC

Messaggioda Foto Utentelucaking » 18 mag 2017, 7:22

Premesso che non ho ne la vostra esperienza ne la stazione ad aria calda, un paio di volte me la sono cavata così (pag. 6).
Boh, magari ho scoperto l' acqua calda, ma magari può esserti utile. O_/
Avatar utente
Foto Utentelucaking
1.208 3 5 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 1076
Iscritto il: 29 mag 2015, 14:28

0
voti

[14] Re: Consigli per dissaldare IC

Messaggioda Foto Utentemario663 » 18 mag 2017, 10:04

lucaking ha scritto:Premesso che non ho ne la vostra esperienza ne la stazione ad aria calda, un paio di volte me la sono cavata così (pag. 6).
Boh, magari ho scoperto l' acqua calda, ma magari può esserti utile. O_/


Grazie per l'info :ok: ma c'è molta probabilitá che con questa tecnica si portano via le piazzole peró :?
Avatar utente
Foto Utentemario663
1.504 3 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 1940
Iscritto il: 29 mag 2013, 11:46

0
voti

[15] Re: Consigli per dissaldare IC

Messaggioda Foto Utentemario663 » 18 mag 2017, 12:01

Ho cambiato ugello messo quello da 10 ho alzato l'aria fino a 500 e con un giravite a punta infilato nell angolo di esso insistendo un pó finalmente l'ic è venuto fuori ma sfortunatamente con se se ne sono venute anche 3 piazzole :(
Allegati
image.jpeg
image.jpeg
Avatar utente
Foto Utentemario663
1.504 3 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 1940
Iscritto il: 29 mag 2013, 11:46

0
voti

[16] Re: Consigli per dissaldare IC

Messaggioda Foto Utentelucaking » 18 mag 2017, 12:55

mario663 ha scritto:Grazie per l'info :ok: ma c'è molta probabilitá che con questa tecnica si portano via le piazzole peró :?

Boh, a me un paio di volte ha funzionato, ma può essere anche il culo del principiante :D :D .

Comunque ho visto che hai risolto; meglio così...O_/
Avatar utente
Foto Utentelucaking
1.208 3 5 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 1076
Iscritto il: 29 mag 2015, 14:28

0
voti

[17] Re: Consigli per dissaldare IC

Messaggioda Foto Utentemario663 » 18 mag 2017, 13:11

lucaking ha scritto:
mario663 ha scritto:Grazie per l'info :ok: ma c'è molta probabilitá che con questa tecnica si portano via le piazzole peró :?

Boh, a me un paio di volte ha funzionato, ma può essere anche il culo del principiante :D :D .

Comunque ho visto che hai risolto; meglio così...O_/


No ma sicuramente sarà un ottima tecnica per chi non ha una stazione ad aria calda :ok: io e da poco che l'ho acquistata ed ora né sto facendo esperienza quindi sono accettati tutti i consigli possibili! :D ho notato che è più facile con gli ic piccoli che quelli grandi sempre come quello in figura, che 'era anche colla sotto! Comunque non c'era nessun dissipatore termico!
Avatar utente
Foto Utentemario663
1.504 3 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 1940
Iscritto il: 29 mag 2013, 11:46

0
voti

[18] Re: Consigli per dissaldare IC

Messaggioda Foto UtenteSjuanez » 18 mag 2017, 14:52

Ci sono comodi ugelli specifici in giro, tipo questi:
$_12.JPG
$_12.JPG (15.55 KiB) Osservato 2977 volte


Io i miei non li trovo più :D e dunque vado di ugellone e movimenti circolari. :mrgreen:

L'unica cosa che mi manca ora è una buona ventosa per prelevare i componenti. Ne ho una davvero cheap! O_/ O_/ O_/
Più so e più mi accorgo di non sapere.

Qualsiasi cosa abbia scritto, tieni presente che sono ancora al mio primo rocchetto di stagno.
Avatar utente
Foto UtenteSjuanez
11,3k 5 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3480
Iscritto il: 18 mar 2015, 13:48

0
voti

[19] Re: Consigli per dissaldare IC

Messaggioda Foto Utentemario663 » 18 mag 2017, 18:37

Sjuanez ha scritto: e dunque vado di ugellone e movimenti circolari. :mrgreen:

L'unica cosa che mi manca ora è una buona ventosa per prelevare i componenti. Ne ho una davvero cheap! O_/ O_/ O_/


Quello che ho fatto anch io ma vi giuro che è stato d'avvero difficile dissaldarlo sarà tutta la resina di cui è ricoperto!?
Avatar utente
Foto Utentemario663
1.504 3 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 1940
Iscritto il: 29 mag 2013, 11:46

3
voti

[20] Re: Consigli per dissaldare IC

Messaggioda Foto Utenteboiler » 18 mag 2017, 22:42

Bisogna distinguere tra il saldare e il dissaldare.

Saldando si può anche lavorare un pin alla volta. Dissaldando vanno portati tutti i pin contemporaneamente ad una temperatura sufficiente.
Questo può essere difficile per componenti grandi. Oltre al problema di portare ovunque l'aria calda, i componenti grandi sono spesso componenti che necessitano di un'alimentazione curata. Questo significa molti pin che vanno a GND o a Vss (quindi tipicamente su power planes del PCB). Mi ricordo le sette camicie che ho sudato per saldare un AD9517-3. Di dissaldarlo non se ne parla... piuttosto butto via il PCB (mmmmhhh... solo il PCB era costato 400 euro... forse ripensandoci... :roll: :lol: ).

In questi casi non bisogna avere paura e va preso il pistolone termico della Lidl :cool:
Secondo me e la mia misera esperienza si fanno piú danni a tirare sul componente e a strusciare la treccia dissaldante che con il calore.

Per i componenti con piedini, di solito prendo un piedino in un angolo e tiro minimamente mentre scaldo con il termosoffiatore impostato a 500°C.
Se il componente non ha piedini (QFN, DFN,...) bisogna cercare di carpirlo il qualche modo.

L'accento è su tirare minimamente! Un componente, anche grande, pesa pochi grammi. Non serve tirare come bestie. Ma bisogna farlo con costanza. In questo modo il componente si stacca non appena le piazzole hanno raggiunto il liquidus della lega usata. E esattamente in questo momento si smette di soffiare. La temperatura del PCB non supera quindi i 250-280°C.

Il vantaggio della pistola termica è che scalda tutto contemporaneamente. Con una stazione saldante inevitabilmente si avranno zone che appena appena stanno arrivando alla temperatura necessaria, mentre altre sono già completamente surriscaldate.

Ma sto divagando...
Quello che volevo dire è di non sottovalutare l'importante di una buona pinzetta. È incredibile il ciarpame che si trova sul mercato delle pinzette. Roba indegna.

Lo sapevate che le pinzette hanno un sistema di classificazione nato per l'industria orologiaia nella parte francofona della Svizzera e poi esportato a tutto il resto del mercato?
https://www.dumonttweezers.com/Tweezer/ ... yleList/31
Sto divagando di nuovo :mrgreen:

Sempre secondo me, la pinzetta tuttofare per l'elettronica è la 5 o la 5A. Sono sufficientemente fini da poter prendere un piedino all'angolo di un SOIC o QFP.

La buona notizia è che ci sono buone pinzette anche a prezzi accessibili.
Avendone comprate parecchie per la ditta, il prezzo era secondario e sono andato su valori sicuri: Dumont.
Poi una volta stavo comprando materiale su DigiKey e mi serviva anche una pinzetta. Non hanno Dumont, non hanno Rubis, non hanno Ideal-Tek... che faccio... proviamo questa marca pakistana :mrgreen:

Soldi ben spesi! Per neanche 6 dollari è perfetta. Non ha la finitura superficiale di una Dumont, ma per questo prezzo, chissenefrega :lol:

https://www.digikey.com/product-detail/ ... ND/1657713

Saluti Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
18,0k 5 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3338
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

PrecedenteProssimo

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti