Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Corso pes-pav

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto Utentelillo, Foto UtenteMike

0
voti

[1] Corso pes-pav

Messaggioda Foto Utentegaspa » 19 mar 2016, 2:06

Buonasera
a lavoro mi hanno annunciato che dovrò fare il corso pes pav e guardo su internet su cosa consiste..
ricopio un po' di argomenti che verranno trattati

elettrotecnica generale;
- disposizioni legislative in materia di sicurezza elettrica con particolare riguardo al Decreto Legislativo 81/08 e s.m.i.;
- conoscenza della norma CEI EN 50110-1 e della norma CEI 11-27;
- conoscenza delle prescrizioni di base delle norme CEI 99-2 e CEI 99-3 per impianti AT e MT, e CEI 64-8 per gli aspetti costruttivi dell’impianto utilizzatore in BT;
- conoscenze delle prescrizioni delle norme pertinenti la tipologia impiantistica su cui si dovrà operare;
- nozioni circa gli effetti dell’elettricità sul corpo umano e cenni di primo intervento di soccorso;
- attrezzatura e DPI (impiego, verifica e conservazione)


Mi domando: sono perito elettronico e nel triennio di specializzazione ho fatto due anni di elettrotecnica e parlato svariate volte di sicurezza, effetti dell'elettricità... lo stesso devo fare questo corso?
Avatar utente
Foto Utentegaspa
54 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 143
Iscritto il: 20 giu 2012, 0:17

16
voti

[2] Re: Corso pes-pav

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 19 mar 2016, 8:41

Il datore di lavoro deve formare i propri dipendenti in merito ai rischi elettrici per far sì che possano affrontare in sicurezza i lavori elettrici che si trovano ad affrontare.
Questa formazione si può fare tramite dei corsi la norma CEI 11-27 impone almeno 14 ore di formazione complessive oppure il datore di lavoro può fare formazione interna se chiaramente a conoscenza di tutte le tematiche presenti nella norma stessa.
Leggi anche qui.
http://www.electroyou.it/iosolo35/wiki/ ... 11-27-ed-4
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
48,8k 7 11 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3873
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento

2
voti

[3] Re: Corso pes-pav

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 19 mar 2016, 8:44

Nessuno DEVE fare il corso.
Chi fa lavori elettrici deve essere nominato PAV o PES dal datore di lavoro, che può decidere di fargli seguire un corso o nominalo "ad honorem"
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
9.759 4 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 3831
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[4] Re: Corso pes-pav

Messaggioda Foto UtenteGiudiceDiPace » 19 mar 2016, 10:11

"Ad Honorem" ... certo !
E se quello si fa male (elettricamente parlando) ... come dimostri che era "esperto" ?

DiPaceGiudice
Avatar utente
Foto UtenteGiudiceDiPace
587 5
Utente disattivato per decisione dell'amministrazione proprietaria del sito
 
Messaggi: 171
Iscritto il: 17 mag 2014, 8:47

0
voti

[5] Re: Corso pes-pav

Messaggioda Foto UtentePsimo » 19 mar 2016, 11:01

Ho letto l'articolo di Iosolo si capisce ed è spiegato molto bene O_/
Avatar utente
Foto UtentePsimo
55 2
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 29 set 2015, 16:22

1
voti

[6] Re: Corso pes-pav

Messaggioda Foto Utentemagoxax » 19 mar 2016, 11:17

... come dimostri che era "esperto" ?

Con la raccomandata a mano in cui gli conferisci la qualifica di PES, PEV o PEI a seconda delle competenze.
Avatar utente
Foto Utentemagoxax
2.629 2 3 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1180
Iscritto il: 18 mar 2009, 14:56

3
voti

[7] Re: Corso pes-pav

Messaggioda Foto UtenteMike » 19 mar 2016, 12:12

GiudiceDiPace ha scritto:"Ad Honorem" ... certo !
E se quello si fa male (elettricamente parlando) ... come dimostri che era "esperto" ?


Dimostro che gli ho fatto formazione sul campo e solo dopo averne accertato le capacità effettive l'ho nominato PES. Nei paesi civili si accontentano della mia parola, in quelli incivili come quello itaGliano è necessario avere il pezzo di carta che attesta le stesse cose.
--
Michele Lysander Guetta
--
"Non pensare mai al dolore, al pericolo o ai nemici un momento più lungo del necessario per combatterli." — Ayn Rand
Avatar utente
Foto UtenteMike
52,2k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14346
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[8] Re: Corso pes-pav

Messaggioda Foto Utentemagoxax » 19 mar 2016, 13:37

Mike ha scritto:...è necessario avere il pezzo di carta che attesta le stesse cose.

A proposito di pezzi di carta; la raccomandata con la qualifica, poi, diventa uno dei tanti allegati richiesti insieme al POS.

No qualifica, no cantiery (semicit.)
Avatar utente
Foto Utentemagoxax
2.629 2 3 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1180
Iscritto il: 18 mar 2009, 14:56

0
voti

[9] Re: Corso pes-pav

Messaggioda Foto Utentegaspa » 19 mar 2016, 14:19

Quindi è il datore di lavoro che mi deve rilasciare questa qualifica tramite corsi di ditte esterne o interno se ha le conoscenze. Quindi se cambio datore di lavoro mi devo rifare tutta la trafila?
Avatar utente
Foto Utentegaspa
54 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 143
Iscritto il: 20 giu 2012, 0:17

1
voti

[10] Re: Corso pes-pav

Messaggioda Foto UtenteMike » 19 mar 2016, 14:26

gaspa ha scritto:Quindi è il datore di lavoro che mi deve rilasciare questa qualifica tramite corsi di ditte esterne o interno se ha le conoscenze. Quindi se cambio datore di lavoro mi devo rifare tutta la trafila?


No, sarà lo stesso datore di lavoro a valutare la tua qualifica e riconfermartela o meno.
--
Michele Lysander Guetta
--
"Non pensare mai al dolore, al pericolo o ai nemici un momento più lungo del necessario per combatterli." — Ayn Rand
Avatar utente
Foto UtenteMike
52,2k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14346
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 70 ospiti