Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Desolfatatore batterie

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[21] Re: Desolfatatore batterie

Messaggioda Foto Utentealev » 10 ott 2021, 13:01

Aggiungo che, negli ultimi anni, la diffusione dello start/stop sulle autovetture ha comportato un miglioramento delle batterie per auto e la diffusione della tecnologia AGM che ha reso ulteriormente inutile la desolfatazione
Avatar utente
Foto Utentealev
4.581 2 9 12
free expert
 
Messaggi: 4969
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

0
voti

[22] Re: Desolfatatore batterie

Messaggioda Foto Utentedonciccio » 10 ott 2021, 15:30

lucaking ha scritto:Desolfatatori, tu in teoria vorresti disgregare il solfato di piombo, non crearlo.

Comunque se ti leggi tutta la discussione e i link, vedrai che è molto dubbia l' utilità di codesti apparecchi.

Tra l' altro, negli anni mi sono ritrovato con un compagno di liceo che ha fatto abastanza strada nel campo della chimica e parlandone, mi ha confermato anche lui che il solfato di piombo è assai difficile da disgregare, per questo anche secondo lui questi apparecchi hanno scarsa utilità.
Mi parlò di un metodo tipo elettrolisi con degli elettrodi esterni di non ricordo che materiale che poteva al limite sortire un certo effetto, ma sono passati un paio d' anni e se ne discuteva davanti a delle birre, quindi non ricordo molto di più.

capisco, su youtube ci sono molti commentatori che affermano di avere desolfatato le loro batterie con i desolfatatori e fanno vedere i video di come hanno fatto, sono veritieri o ci raccontano storie?
Avatar utente
Foto Utentedonciccio
529 2 6 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 803
Iscritto il: 15 ago 2010, 10:43

2
voti

[23] Re: Desolfatatore batterie

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 10 ott 2021, 16:33

Soffrono dell'effetto di "ogni scarrafone è bello a mamma sua!"
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
114,7k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20039
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

1
voti

[24] Re: Desolfatatore batterie

Messaggioda Foto Utentevince59 » 10 ott 2021, 16:37

Io l'ho usato sulle batterie della mia barca ma onestamente no nsono molto convinto della efficacia.
Avatar utente
Foto Utentevince59
237 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 342
Iscritto il: 17 giu 2019, 19:32

3
voti

[25] Re: Desolfatatore batterie

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 10 ott 2021, 20:22

Io ne ho costruito uno, ma non serve a nulla,. ho fatto decine di prove perché mi piace testare di tutto, ma non funge, al limite e la batteria che defunge definitivamente. Se uno vuole perdere tempo per nulla, allora va bene.
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
6.730 4 6 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3338
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

1
voti

[26] Re: Desolfatatore batterie

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 10 ott 2021, 21:37

Sono completamente d'accordo con Foto Utenteelektronik e chi lo ha preceduto.
È un circuito affascinante dal nome altisonante ma non sembra avere nessun effetto benefico sulla batteria.
Diciamo che i soldi ed il tempo andrebbero investiti diversamente.
Si potrebbe acquistare una batteria di marca ad esempio Exide o simili invece di quella dell'ipermercato di marca xyz.
Si spende 3 volte tanto ma la batteria dura 2/3 volte tanto se trattata con le dovute cautele.
Una conferma che le batterie non sono tutte uguali la si potrebbe ricercare nelle batterie che monta per esempio Toyota sui veicoli nuovi.
Non è raro che la batteria originale duri anche oltre gli 8 - 9 anni.
Un sistema empirico per capire il valore di un accumulatore al piombo tradizionale è pesarlo.
A parità di Ah è facile col peso intuire chi ha risparmiato sulla materia prima.

Inoltre si potrebbe ricaricare la batteria ogni 3/4 settimane con un caricabatterie regolabile in corrente e tensione nel caso di veicolo fermo per lungo tempo.
In ogni caso la tensione non dovrebbe mai scendere sotto i 12V a vuoto.
Come sempre prevenire è decisamente meglio che curare.
Se poi si dovesse calcolare a livello monetario il tempo perso e tutti i problemi evitati l'investimento sulla batteria sarebbe ancora più giustificato.
Poi nulla vieta di divertirsi a costruire un circuito di questo genere .
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
5.525 2 7 12
Master
Master
 
Messaggi: 1735
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

1
voti

[27] Re: Desolfatatore batterie

Messaggioda Foto UtentedrGremi » 11 ott 2021, 10:15

Effettivamente secondo me sono bufale. Ora per curiosità mi sono cercato su IEEE (ma più tardi faccio un giretto anche su Google scholar per vedere anche altre riviste).
Ho selezionando un gruppetto di articoli

https://ieeexplore.ieee.org/document/7087682
https://ieeexplore.ieee.org/document/8096328
https://ieeexplore.ieee.org/document/7342318
https://ieeexplore.ieee.org/document/9431441

Alcuni direttamente parlando di desulfation, altri in generale dei benefici della ricarica pulsata (ma in questo caso si partirebbe da battere funzionanti quindi poco ha senso). Ora questo non vuol dire nulla (li ho messi così se qualcuno ha voglia ed è iscritto ad IEEE se li legge), voglio prenderne anche di altre riviste per confronto.
Prima di esultare leggendo le conclusioni, bisogna vedere la metodologia utilizzata per trarre le conclusioni, se hanno senso, e se superano il confronto campionario, etc, etc.
Ci vorrà un bel po'di tempo ;)
Avatar utente
Foto UtentedrGremi
1.620 1 4 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 948
Iscritto il: 20 nov 2019, 19:49

1
voti

[28] Re: Desolfatatore batterie

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 11 ott 2021, 16:43

Quello che ho costruito io e il circuito con LM 2576 che ha postato Foto UtentePixy ma ne ho costruito anche uno con un NE555, in Germania molti lo montano, l'unica cosa buona che fanno e far guadagnare chi li produce. Io ho fatto anche tutte le altre prove con bicarbonato e altre ciofeche varie che non hanno portato mai a nulla, se la batteria è rotta vado dall'elettrauto di fiducia che in cambio mi smaltisce anche la vecchia.
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
6.730 4 6 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3338
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

0
voti

[29] Re: Desolfatatore batterie

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 11 ott 2021, 22:23

Insomma Foto Utentedonciccio, i desolfatatori per batterie non funzionano affatto quindi costruirseli o acquistarli è solo una perdita di tempo e di denaro.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
18,0k 4 7 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 12481
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[30] Re: Desolfatatore batterie

Messaggioda Foto UtentedrGremi » 11 ott 2021, 22:24

Alla liste del to read ho aggiunto
https://link.springer.com/content/pdf/1 ... 3030-0.pdf
https://www.sciencedirect.com/science/a ... 6X02000877 (ma non è altro)
https://www.sciencedirect.com/science/a ... 5312012876

L'articolo "Simulation and Analysis of Desulfator for Smart Battery System" ha esattamente lo stesso circuito @[19], ma con dimensionamenti differenti. Sono curioso di leggerlo. Li ho scaricati, spero di riuscire ad avere un parere entro fine settimana :)

elektronik ha scritto:Io ho fatto anche tutte le altre prove con bicarbonato e altre ciofeche varie che non hanno portato mai a nulla

Tendo ad essere d'accordo. Almeno come bias personale. Ci sarebbe poi da capire se magari alcune tecniche su una batteria nuova possono migliorarne le prestazioni. Diciamo che uno studio fatto bene sarebbe lungo e complesso.
P.S. Bicarbonato? non bastavano le fake news con bicarbonato e aceto? cosa suggerivano, bicarbonato dentro l'elettrolita? :shock: :shock: :shock:
Avatar utente
Foto UtentedrGremi
1.620 1 4 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 948
Iscritto il: 20 nov 2019, 19:49

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 35 ospiti